PayPal compra Modest, startup di mobile commerce dei consulenti di Obama | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

PayPal compra Modest, startup di mobile commerce dei consulenti di Obama

21 Ago 2015

La società fondata da Harper Reed e Dylan Richard, Cto e lead engineer della campagna elettorale 2012 del presidente Usa, ha come punto di forza il “buy button”, che consente di comprare direttamente dall’app senza andare su un’altra pagina web. Così PayPal, da poco separata da eBay, debutta nell’e-commerce

Harper Reed, co-founder di Modest
Modest, startup di mobile commerce creata da due responsabili tecnologici della campagna elettorale di Obama, è stata acquisita dal colosso dei pagamenti digitali PayPal, che entra così nel settore dell’e-commerce.

È la prima acquisizione da parte di PayPal da quando, il mese scorso, si è ufficialmente “separata” da eBay, separazione annunciata già a partire da ottobre 2014. Per il momento non è stata resa nota l’entità della cifra versata.

La startup è stata co-fondata nel 2012 da Harper Reed e Dylan Richard. Reed era Cto (Chief Technology Officer) di Threadless, marketplace per la vendita online di t-shirt o altri oggetti con design personalizzato curato da artisti. Nel 2012 ha ricoperto lo stesso ruolo nella campagna elettorale per la rielezione del presidente Barack Obama. Dylan Richard era lead engineer di quella stessa campagna. Da lì la decisione di lavorare insieme al nuovo progetto, con l’intenzione di rendere lo shopping online un’esperienza più piacevole sia per i venditori sia per i clienti.  “Il mobile commerce fa schifo e volevamo cambiarlo” ha dichiarato senza mezzi termini Reed.

Modest diventerà parte del ramo commerciale di PayPal chiamato Braintree, che gestisce e processa pagamenti per società quali, per esempio, Uber. Uno dei motivi per cui PayPal ha acquisito Modest, scrive la rivista Fortune, è la scommessa sui “buy button”, quelli che consentono all’utente di acquistare oggetti direttamente tramite le app senza dover passare a un’altra pagina web. La startup Modest consente ai rivenditori di avere i “buy button” “embeddati”, cioè costruiti all’interno delle loro applicazioni e anche in altre aree, incluso lo spazio della posta elettronica. Molti social network, tra cui Facebook, Pinterest e Twitter, stanno “embeddando” questi bottoni sui loro siti, in modo da permettere alle persone di comprare cose che vedono su questi social.

La tecnologia di Modest porterà anche a PayPal nuovo expertise commerciale, per esempio nel settore delle spedizioni e della gestione dell’inventario. 

L’annuncio della divisione tra eBay PayPal è stato dato lo scorso ottobre. eBay ha scelto di separare le due attività in due aziende indipendenti. A luglio PaylPal ha iniziato ufficialmente la sua vita da sola esordendo a Wall Street come società autonoma, separata da eBay, con il simbolo “Pypl”. Un debutto con un valore di mercato di 46,6 miliardi di dollari, circa 1,4 volte quello di eBay.

di Luciana Maci

Articoli correlati