ClouDesire: "Con il grant di WCap vogliamo portare il cloud in Italia" | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

start up

ClouDesire: “Con il grant di WCap vogliamo portare il cloud in Italia”

13 Nov 2013

Il primo cloud app store italiano per vendere e distribuire applicazioni web in modalità SaaS è fra le 15 start up protagoniste della competition di Telecom Italia che premia l’innovazione, le idee e il talento e che hanno vinto un grant di impresa di 25mila euro

ClouDesire ha vinto Working Capital 2013, la competition di Telecom Italia che premia l’innovazione, le idee e il talento con un aiuto concreto alla realizzazione di impresa.  La piattaforma cloud che offre un modo innovativo per vendere e distribuire applicazioni web in modalità SaaS, consentendo finalmente ai produttori di software di sfruttare a fondo i vantaggi del cloud, in modo rapido e senza conoscenze tecniche specifiche, è stata selezionata, con altre 14 start up, su oltre 2300 partecipanti, aggiudicandosi un grant di impresa di 25mila euro.

ClouDesire anticipa e risolve tutte le complessità tecnologiche del “going cloud”, permettendo ai propri clienti di concentrarsi solo su quello che sanno fare meglio e che più conta per il loro business: massimizzare la visibilità e la vendita dei propri prodotti. Grazie all’app store di ClouDesire, le software house possono finalmente vendere e distribuire le proprie applicazioni su cloud in pochi minuti e, grazie agli strumenti della piattaforma, gestire e controllare facilmente tutte le attività commerciali e di marketing indispensabili al business, evitando investimenti onerosi in infrastruttura hardware o in formazione, e impegnative modifiche al software ed i processi commerciali e gestionali. I software vendor caricano in pochi click le proprie applicazioni sull’app store di ClouDesire e le rendono immediatamente disponibili agli utenti finali che le acquistano comodamente.

“Siamo entusiasti per il premio ricevuto! Siamo giovani, ma portiamo con noi una grande esperienza che ci ha permesso, già dopo i primissimi mesi di attività, di raggiungere anche altri importanti risultati che, come questo, ci riempiono di orgoglio: il premio it.Cup 2013, la selezione per la fase finale di ItVF 2013 che si terrà a Torino il prossimo 20 novembre, e l’avvio strepitoso della nostra campagna Early Adopter” afferma di Eddy Fioretti, co-founder e CEO di ClouDesire. “Tutto questo, però, è solo un ottimo inizio, che ci dà la carica per affrontare con ancora più entusiasmo l’impegnativo percorso che abbiamo davanti.  Il nostro obiettivo? Portare sul mercato la prima, vera, piattaforma evoluta di accelerazione del cloud, che permetta a domanda e offerta di incontrarsi in maniera più rapida e che offra innovazione ai propri clienti e convenienza a tutti gli attori coinvolti.  Vogliamo finalmente portare il cloud in Italia!” spiega.

E le premesse sembrano non smentire le loro ambizioni.
 

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati