1,5 milioni di euro per Sailogy.com. Così la nautica diventa digitale | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Operazioni

1,5 milioni di euro per Sailogy.com. Così la nautica diventa digitale

09 Dic 2015

La piattaforma per scegliere e prenotare online qualsiasi imbarcazione ha chiuso con BacktoWork24 la prima tranche del round d’investimento che sarà utilizzato per rafforzare la crescita in Europa e innovare un settore tradizionalmente dominato da aziende della “old economy”

Crescere e innovare. Sono questi gli obiettivi dell’operazione che vede protagonisti BacktoWork24 e Sailogy che hanno chiuso la prima tranche del round d’investimento da 1,5 milioni di euro.

Sailogy è una piattaforma web che dà la possibilità all’utente di scegliere e prenotare online qualsiasi imbarcazione, scegliendo tra oltre 470 destinazioni e una flotta di oltre 12.500 imbarcazioni gestite da armatori professionisti. Il servizio è offerto in 5 lingue e ha raggiunto nel 2015 utenti da 24 paesi di tutto il mondo.

Grazie a questi numeri Sailogy, che ha sede in Svizzera, a Chiasso, ha conquistato il settore delle prenotazioni di barche nel mercato italiano, settore tradizionalmente dominato da aziende della “old economy”. E ha suscitato l’interesse di BacktoWork24, la società del gruppo 24 Ore creata da Carlo Bassi la cui missione è accompagnare manager, dirigenti e professionisti disposti a investire capitali propri ed esperienza per diventare partner e soci di piccole imprese che cercano competenze qualificate, utili ad affrontare il mercato attuale, e soluzioni per accedere alle risorse finanziarie necessarie a sostenere lo sviluppo. BacktoWork24 sfiora i 4 milioni di euro di raccolta complessiva nel 2015 per Pmi e startup, di cui 1 milione nei mesi di ottobre e novembre.

Il team di Sailogy ha partecipato all’evento BacktoWork24 Club Deal del 17 settembre scorso, presentando il proprio business a una platea d’investitori selezionati; BacktoWork24 ha gestito un’operazione d’investimento per 500mila euro, coinvolgendo 5 investitori privati. Molti degli azionisti esistenti di Sailogy hanno deciso inoltre di comprare ulteriori azioni, rafforzando la raccolta.

“Questo investimento”, spiega Manlio Accardo, ceo di Sailogy, “ci permetterà di concentrarci sempre di più sui fattori determinanti del nostro successo: la qualità delle imbarcazioni, la varietà delle destinazioni e la semplicità di prenotazione da tutti i dispositivi, con 3 click”.

“Siamo molto contenti di aver chiuso in tempo record (poco più di due mesi) questa prima operazione assieme a Sailogy, azienda in cui crediamo molto”, dice Alberto Bassi, amministratore delegato di BacktoWork24Non ci fermiamo però: il team di BacktoWork24 è già al lavoro sulla seconda tranche, che porterà il capitale investito a 1,5 milioni di euro”.

 

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati