Digital signage, i display dove si combinano informazione e advertising | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

COMUNICAZIONE

Digital signage, i display dove si combinano informazione e advertising

08 Mar 2018

Nel nuovo showroom LG Electronics di Roma, tra l’altro, ci sono gli Ultra Stretch:schermi che, grazie alla loro forma innovativa permettono di far convivere contenuti e pubblicità. Il mercato della segnaletica digitale in negozi, hotel, trasporti, uffici e supermarket da qui al 2020 crescerà dell’8% l’anno

Nel mondo del digital signage arrivano i display che consentono di combinare in modo ancora più efficace contenuti di natura informativa e advertising, soluzione ideale per comunicare in aeroporti, banche o qualsiasi tipo di attività commerciale. E’ una delle novità del nuovo showroom di  LG Electronics (LG) inaugurato di recente a Roma e dedicato sia ai prodotti per il mercato business sia della divisione information display sia air conditioning.

Come lo showroom di Milano (aperto l’anno scorso), anche lo spazio espositivo nella capitale offre un’importante panoramica dei principali prodotti di Information Display destinati ad uso business divisi per aree tematiche: Residential, Quick Service Restaurant, Retail, Transportation, Hotel, Office e Supermarket.

L’offerta OLED propone il nero perfetto e colori perfetti che caratterizzano la line up attraverso l’esposizione di sorprendenti installazioni ideali per il retail del lusso con le serie Wallpaper, Video Wall & In Glass.

I display Ultra Stretch da 86” e da 88” dominano l’area Retail & Transportation portando un elemento di innovazione: grazie alla loro forma, infatti, questi prodotti permettono di combinare efficacemente sia contenuti di natura informativa che advertising, rappresentando quindi la soluzione ideale per comunicare in diversi ambienti, da aeroporti e banche a qualsiasi tipo di attività commerciale.

Lo showroom romano di LG accoglie anche un Video Wall 2×2 che, con cornici ultra sottili e immagini eccezionalmente chiare e luminose garantisce pareti digitali dalle notevoli performance visive e 2 monitor High Brightness con luminosità pari a 2500 e 3000 nit per comunicare con la massima visibilità e affidabilità.

Chiude infine l’offerta espositiva di Information Display la vasta scelta di prodotti dedicati all’hospitality e i Monitor PC per il mercato office & medical.

In un mondo che ha sempre più bisogno di comunicazione e che utilizzerà sempre più l’Internet of Things, l’estensione di Internet alle cose, il digital signage sta diventando un asset importante in ambito pubblico e privato: è la finestra attraverso la quale le informazioni vengono rappresentate e scambiate per raccontare e condividere servizi.

Gli analisti di Markets and Markets hanno pronosticato come da qui al 2020 il mercato globale del digital signage crescerà dell’8,18% l’anno, arrivando a movimentare 23,76 miliardi di dollari. Gli esperti hanno condotto le loro indagini a livello mondiale, raccogliendo dati e informazioni che confermano come a chiedere soluzioni di digital signage siano soprattutto il retail e l’hospitality in senso lato: Hotellerie, Ristorazione, SPA, ma anche il mondo dell’Infotaiment e dei trasporti.

Cos’è il digital signage nell’era della Internet of Things e delle smart city

Articoli correlati