Big G ci riprova, in arrivo una nuova serie di Google Glass (ma solo per le aziende) | Economyup

NEWS FROM THE FUTURE

Big G ci riprova, in arrivo una nuova serie di Google Glass (ma solo per le aziende)



Da Mountain View hanno deciso di dare un’altra possibilità ai famosi occhiali, ma visto il fiasco commerciale della versione consumer ora si rivolgeranno solo alle aziende. Altre notizie della settimana: chiuso l’ecommerce dei prodotti illeciti, mentre uno studio sembra dimostrare che solo il 25% del nostro dna è utile

03 Ago 2017


Dark web: chiuso l’Amazon dei prodotti illeciti

Le autorità Americane hanno chiuso AlphaBay, il più grande e importante e-commerce del dark web, utilizzato per comprare e vendere online prodotti illegali: droga, armi e virus informatici. Il dark web è quella parte del web che utilizza le cosiddette darknet, reti accessibili solo tramite particolari software che rendono anonima la connessione.

Solo il 25% del nostro DNA è utile, il resto è spazzatura?

Il biologo evolutivo Dan Graur ha pubblicato un nuovo studio nel quale prova a dimostrare come solo il 25% del genoma umano sia realmente importante e funzionale. Una ricerca condotta nel 2012 da altri studiosi affermava, invece, che è oltre l’80% del nostro DNA svolge un importante ruolo nel caratterizzarci come esseri umani. Grazie alle sue nuove scoperte, Dan Grau spera di riuscire a confermare definitivamente la sua tesi.

Google ci riprova: il ritorno dei Google Glass

Google ha deciso di dare un’altra possibilità ai suoi famosi Google Glass: nonostante il fiasco commerciale della versione consumer, infatti, l’azienda californiana ha deciso di dare una seconda chance ai suoi occhiali super tecnologici. I nuovi Google Glass saranno destinati esclusivamente alle aziende, come il modello precedente, avranno la fotocamera e potranno registrare video, ma un led rosso sarà sempre attivo rendendo identificabile questa funzione, risolvendo quindi i problemi di privacy legati alla vecchia edizione.

Le particelle quantistiche possono viaggiare indietro nello spazio

I matematici hanno scoperto una proprietà interessante sulle particelle quantistiche: possono muoversi nel verso opposto a quello di un’eventuale spinta. Le future applicazioni di questa scoperta potrebbero accelerare il processo di creazione dei computer quantistici e fornire nuove forme di crittografia.

L’Intelligenza Artificiale scopre la bellezza

Un gruppo di ricercatori dell’Istituto Alan Turing di Londra ha insegnato a un computer a riconoscere la bellezza nelle foto. Il modello di apprendimento profondo (deep learning) utilizzato dai ricercatori ha studiato attentamente i commenti alle foto di 1,5 milioni di utenti per capire quali fossero le differenze chiave tra paesaggi anonimi e immagini meravigliose.

Scoperto un interruttore cerebrale che trasforma innocui topi in combattenti aggressivi

 Alcuni ricercatori hanno individuato un circuito cerebrale che, una volta attivato nei topi, ha trasformato soggetti timidi ed innocui in maschi alfa aggressivi che quasi sempre hanno la meglio su altri topi. Lo studio pubblicato sulla rivista Science ha dimostrato come, grazie ad una tecnica chiamata optogenetica, si possano individuare specifici circuiti neuronali coinvolti in comportamenti socialmente dominanti e prenderne il controllo.

Newsfromthefuture è una selezione di notizie curata da Impactscool