INNOVATION RADAR

Travel e mobilità: le 5 startup internazionali che hanno raccolto più investimenti early stage nel 2022



Ecco 5 startup del travel, 4 statunitensi e una cinese, che stanno cambiando il modo di organizzare le vacanze e di viaggiare per terra e nei cieli. Complessivamente, negli ultimi 12 mesi, hanno raccolto 517,3 milioni di dollari

di Alessandro Arrigo, Angelo Cavallini

Pubblicato il 25 Nov 2022


Startup del travel (Photo by Frank Vessia on Unsplash)

Negli ultimi 12 mesi 5 startup internazionali del travel hanno raccolto importanti investimenti early stage (fino al serie B): complessivamente 517,3 milioni di dollari. Ad attirare i capitali sono società che propongono vacanze brevi, ma soprattutto che offrono un  nuovo modo di viaggiare per terra (con i robotaxi) e per cielo (con jet supersonici). Vediamo queste 5 realtà innovative del travel, tutte statunitensi tranne una cinese.

Avantstay

AvantStay è un marchio di ospitalità tecnologicamente innovativo per viaggi di gruppo esperienziali.

Ha raccolto 160 milioni di dollari in un round Serie B

Mentre le catene alberghiere tradizionali sono state decimate da un drastico calo dei pernottamenti, la startup di “staycation” (concetto che indica vacanze fatta vicino a casa o appena fuori porta) con sede a West Hollywood sta sperimentando un boom in molti dei suoi spazi proposti con affitto a breve termine, situati a breve distanza dalle grandi aree metropolitane o in destinazioni particolari e nascoste. Altre startup e aziende del travel che propongono affitti brevi hanno fatto il loro debutto in Borsa negli ultimi mesi, tra cui Sonder Corp., gestore di una company di ospitalità che propone “appartamenti boutique”, con sede a San Francisco, e Vicasa, un’azienda internazionale di servizi di gestione di case vacanze con sede a Portland, Oregon, quotata a dicembre scorso.

WEBINAR
15 Febbraio 2023 - 12:00
B2B nel 2023: tutto sull'integrazione dei processi Sales, Marketing e Service!
CRM
Personal Computing

–Saic Mobility

SAIC Mobility offre un servizio di viaggio one-stop.

Ha raccolto $ 147,3 milioni in un round serie B

La società cinese, filiale della compagnia statale di automotive SAIC , punta a lanciare un servizio di robotaxi in Cina, che dovrebbe operare in partnership con Momenta, azienda di auto a guida autonoma. Il lancio a Shanghai metterà SAIC Mobility in competizione con altri grandi player come Baidu, che ha un servizio di ride-hailing autonomo, Apollo Go.

Hermeus

Hermeus sta sviluppando velivoli che voleranno 5 volte più veloci della velocità del suono, i Mach 5, per imprimere un’accelerazione alla rete di trasporto globale.

Ha raccolto 100 milioni di dollari in un round Serie B

Fondata nel 2018 ad Atlanta (Georgia), Hermeus sta sviluppando un innovativo motore, Chimera, e un prototipo di jet, Quarterhorse, per dimostrare l’efficacia e l’affidabilità del suo progetto. I nuovi fondi saranno dedicati al completamento dello sviluppo del primo jet Quarterhorse e all’inizio dei test di volo. I test e lo sviluppo fanno parte del piano della società per poi costruire un jet passeggeri commerciale ipersonico, chiamato Halcyon.

CharterUp

CharterUP è il mercato leader per le prenotazioni di autobus navetta.

Ha raccolto 60 milioni di dollari in un round Serie A

Anch’essa fondata ad Atlanta, la startup CharterUP offre soluzioni di navette private per organizzazioni di qualsiasi tipo. L’investimento per questa startup del travel è stato guidato da Tritium Partners, una società con sede ad Austin, in Texas, che si concentra sul mercato online, sulla logistica e sulle società di software

Aero

Aero è una compagnia di viaggi aerei che “abbina” i viaggiatori con posti premium o charter condivisi.

Ha raccolto 50 milioni di dollari in un round Serie B

Aero Technologies si descrive come “una compagnia aere di nuova generazione” che attualmente è attiva su un numero limitato di tratte negli Usa e in Europa.  Negli Stati Uniti propone voli da Los Angeles e San Francisco verso destinazioni come Aspen, Los Cabos e Sun Valley. La base europea della compagnia è Londra, con voli per Ibiza, Mykonos e Nizza. Gli utenti della startup sono alla ricerca di un’esperienza senza soluzione di continuità, di convenienza ma sono clienti premium con aspettative premium. La sua attività in Europa è cresciuta negli ultimi mesi, in parte a causa del caos generale dei viaggi in tutto il continente, con i suoi voli da Londra a Ibiza e Mykonos spesso al massimo della capacità.

Quali sono i temi di innovazione digitale di tendenza sulla scena internazionale? Come se ne parla? In questa rubrica trovate il più “caldo” della settimana, con gli articoli che meglio lo raccontano, individuati grazie al lavoro fatto per EconomyUp da uno speciale radar: il software QuSeed sviluppato da Startup Bakery, che analizza oltre 1000 fonti web internazionali sintetizzate nell’indice IDR ed elabora i dati di investimento raccolti da Crunchbase (qui potete leggere i dettagli del metodo di analisi).

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!