Tenere un diario aiuta a sviluppare le capacità di leadership (e a innovare) | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

INNOVATION MANAGEMENT

Tenere un diario aiuta a sviluppare le capacità di leadership (e a innovare)

di Adriano La Vopa

28 Mag 2018

Dedicare 10 minuti al giorno a scrivere le proprie riflessioni può aiutare a sviluppare le attitudini di leader, spiega Eric J. McNulty , direttore della ricerca di un centro internazionale su questi temi. Così si mettono a fuoco i percorsi in atto, individuandone opportunità o minacce

Voglio segnalare a tutti i lettori e appassionati di innovazione e gestione dell’innovazione un articolo molto interessante di Eric J. McNulty , director of research at the National Preparedness Leadership Initiative, che riguarda leadership e journaling (ovvero scrivere un diario).

Nell’articolo si affronta una tematica importante, infatti si spiega come trovare il tempo per metter su carta alcuni pensieri importanti, o riflessioni, ci aiuti a sviluppare anche le nostre capacità di leader. Se prendiamo questi due brevissimi passaggi, è chiaro come questo sia declinabile anche nella gestione dell’innovazione:

“10 minutes a day to record your thoughts stimulates reflection critical to making sense of the fast-moving world around you”.

La pratica di tenere un diario potrebbe essere effettivamente stimolante per riflettere su che cosa è successo durante il giorno. Infatti Eric ci dice anche che

“as a leader, you are challenged to perceive patterns from which opportunities and threats emerge”

Quindi essere leader significa riconoscere questi patterns e analizzarli in modo da individuare le opportunità o le minacce che potrebbero emergere durante le attività della nostra impresa. Credo sia un pensiero fondamentale da assimilare, metabolizzare e provare a mettere in pratica per gestire meglio l’innovazione in azienda.

QUI è possibile leggere l’intero articolo.

 

Adriano La Vopa

Adriano La Vopa è un esperto di innovazione strategica, innovation management e open innovation, ed è partner di Smartangle (www.smartangle.it)

Articoli correlati