Magic Spectrum, l'acceleratore per 5G e IoT nel network CDP Venture Capital: le aziende coinvolte, la dotazione - Economyup

OPEN INNOVATION

Magic Spectrum, l’acceleratore per 5G e IoT nel network CDP Venture Capital: le aziende coinvolte, la dotazione



Il programma di accelerazione Magic Spectrum vede la partecipazione di Cisco, Compagnia di San Paolo, Inwit, Irideos, Melita e Unipol Tech. Con l’ingresso nel network di CDP Venture Capital la dotazione sale a 4,55 milioni di euro. La prima call per startup scade l’1 di marzo.

15 Feb 2022


C’è un nuovo tassello nella Rete Nazionale Acceleratori CDP: Magic Spectrum, programma di accelerazione dedicato alle startup che sviluppano prodotti o servizi per il mercato 5G e Internet of Things. Lanciato da Digital Magics a fine 2021, entra ora a far parte del network di snodi fisici focalizzati nei mercati a più elevato potenziale che CDP Venture Capital sta realizzando per accompagnare i nuovi talenti dell’innovazione nel loro percorso di crescita.Cosa cambia con l’entrata di Magic Spectrum nel network di CDP?

L’entrata di Magic Spectrum all’interno della Rete Nazionale Acceleratori CDP potenzia ulteriormente l’obiettivo del programma, sia in termini finanziari che territoriali.

Con l’ingresso di CDP Venture Capital, tramite il suo Fondo Acceleratori, il programma di accelerazione, che coinvolge primari corporate partners quali Cisco, Compagnia di San Paolo, Inwit, Irideos, Melita e Unipol Tech, incrementa la sua azione di oltre 3 milioni di euro, arrivando a una dotazione complessiva di 4,55 milioni di euro.

Le attività di accelerazione prevedono una base operativa sia a Milano, sede di Digital Magics, che a Torino, sede di I3P, Incubatore del Politecnico di Torino, partner di riferimento locale e centro di competenza per i verticali tecnologici individuati da Magic Spectrum. Ulteriori apporti in termini di competenza industriale e territoriale sono apportati anche da importanti technical partners quali Cluster Smart Communities, IREN e Solve.it.

Magic Spectrum, come funziona il programma

Magic Spectrum si rivolge alle startup che operano nei segmenti chiave del 5G e dell’Internet of Things, come smart home & building, smart mobility, smart factory, retail e logistics, agrifood, health & wellness.

WHITEPAPER
Fashion & Luxury Data Management: crea valore grazie ai dati
Big Data
Fashion

Il programma di accelerazione sarà composto in due fasi: “Discovery” e “Validation” della durata di circa due mesi ciascuna. Al termine della prima verranno selezionate le 8 startup che entreranno nella fase finale del programma, in cui il progetto sarà testato per poi accedere all’Investor Day: l’incontro con investitori, mentor e aziende.

Le 8 startup che saranno selezionate ogni anno, nei 3 anni di durata del programma, potranno accedere a investimenti fino a 325.000 euro, fra investimento iniziale e follow on, in linea con le migliori best practice di accelerazione europee.

Le startup interessate potranno inviare la propria candidatura tramite il sito della call fino al 1° marzo 2022, per prendere parte al primo batch di accelerazione in partenza ad aprile.