Jeremy Rifkin aprirà FORUM PA 2016 | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Protagonisti

Jeremy Rifkin aprirà FORUM PA 2016

14 Apr 2016

Il teorico della terza rivoluzione industriale interverrà il 24 maggio a Roma all’evento dedicato alla pubblica amministrazione. Il confronto con l’economista statunitense partirà dal suo ultimo libro, “La società a costo marginale zero”, sui temi dell’innovazione e dell’economia collaborativa. Qui in anteprima il programma della manifestazione

Jeremy Rifkin
L’edizione 2016 di FORUM PA, l’evento nazionale dedicato al mondo della pubblica amministrazione, si aprirà il 24 maggio prossimo a Roma con un keynote dell’economista, scrittore e attivista statunitense Jeremy Rifkin. Considerato una delle 150 personalità che influiscono maggiormente sull’amministrazione pubblica degli Stati Uniti, Rifkin è da sempre impegnato per l’adozione di politiche governative responsabili su vari fronti, da quello ambientale a quello scientifico e tecnologico. Oltre ai saggi tradotti in varie lingue (La fine del lavoro, The Biotech Century, La civiltà dell’empatia), Rifkin è conosciuto per le consulenze per enti e istituzioni pubbliche. Numerose poi le sue apparizioni televisive in programmi statunitensi (Larry King Show, Cnn) e i suoi interventi su importanti giornali europei fra cui il britannico The Guardian, El Pais in Spagna, L’Espresso in italia e la Suddeutsche Zeitung tedesca. È considerato uno dei guru della sharing economy e il teorico della Terza Rivoluzione Industriale. 

Prima di Jeremy Rifkin, sono stati diversi gli esperti coinvolti a FORUM PA negli ultimi cinque anni: dai premi Nobel Amartya Sen e Edward Prescott, al padre del pensiero creativo e del pensiero laterale Edward De Bono, fino, lo scorso anno, al coinvolgimento di uno dei più grandi esperti a livello internazionale di Pubblica Amministrazione, William D. Eggers.

L’appuntamento annuale di FORUM PA diventa l’occasione per dare spazio all’analisi e al confronto sui temi legati alla condivisione (amministrazione condivisa), alla rete (“governo con la rete”), alla trasparenza (open government e open data), alla collaborazione (Stato partner). In particolare quest’anno il programma segue la visione di “una PA agile per la crescita inclusiva”, ispirata da due distinti documenti dell’Ocse.

È in questo contesto che si inserisce la presenza di Jeremy Rifkin con cui confrontarsi, partendo dal suo ultimo libro “La società a costo marginale zero”, sui temi inerenti l’innovazione, l’economia collaborativa, il ruolo della amministrazione pubblica in una società ibrida in cui la produzione sarà in buona parte diffusa e basata sul “Commons collaborativo”.

Oltre all’intervento di Rifkin, Forum PA 2016 sarà ricco di altri eventi ed appuntamenti. Qui è possibile visionare in anteprima il programma congressuale della manifestazione, che si terrà al Palazzo dei Congressi di Roma dal 24 al 26 maggio. Si tratta però  solo di un’anticipazione: il programma dettagliato e costantemente aggiornato sarà online dalla prossima settimana, quando sarà anche possibile iscriversi ai singoli appuntamenti. Nel frattempo, però, è già possibile accreditarsi a questo link.

Luciana Maci
Giornalista

Ho partecipato al primo esperimento di giornalismo collaborativo online in Italia (Misna). Sono dal 2013 in Digital360 Group, prima in CorCom, poi in EconomyUp. Scrivo di innovazione ed economia digitale

Articoli correlati