Intesa Sanpaolo, come si governa (e controlla) l'innovazione | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

#SHARINGINNOVATION

Intesa Sanpaolo, come si governa (e controlla) l’innovazione

di Redazione EconomyUp

12 Mag 2017

Innovare non è facile. Servono pianificazione e governo delle attività ma anche controllo dei risultati. Elisa Zambito Marsala e Dario Bertola dell’Innovation Center della banca raccontano come si gestiscono i processi di innovazione all’interno di una grande azienda

Innovare non è facile, è un lavoro complesso che richiede pianificazione, governo delle attività e controllo dei risultati. Soprattutto in un’azienda grande e complessa. All’Innovation Center di Intesa Sanpaolo, a Torino, lavora una struttura dedicata proprio alla gestione dei processi e al monitoraggio della “redditivtà” dell’innovazione, non solo in termini finanziari. Ne parliamo con Elisa Zambito Marsala, responsabile Pianificazione dell’Innovazione, e Dario Bertola, responsabile Portafoglio Innovazione

Redazione EconomyUp

Articoli correlati