Call for Brain 2014, riflettori su innovazione e medicina | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

IL MEETING

Call for Brain 2014, riflettori su innovazione e medicina

26 Ago 2014

Altri argomenti

Apre il 12 settembre a Milano una giornata di incontri e workshop con esperti internazionali. Saranno proiettati in esclusiva i talk di TedMed, comunità globale di pensatori. E nei due giorni seguenti si terrà il primo hackaton in Italia per appassionati della materia

Innovazione tecnologica e medicina: se ne parlerà nella prima tre giorni su questo argomento, Call for Brain 2014, un incontro che si tiene a Milano dal 12 al 14 settembre in cui, tra l’altro, sarà possibile vedere in anteprima esclusiva i talk del TEDMED (comunità globale di leader e pensatori) di Washington DC e San Francisco, e mettere a confronto le opinioni di medici, pazienti e innovatori.

Il primo giorno saranno proiettati in simulcast 12 TEDMED talks non ancora disponibili online. La selezione sarà curata da un comitato scientifico di risonanza mondiale e l’evento sarà offerto gratuitamente, grazie al supporto di #FightTheStroke.org e al network di partner di Call for Brain 2014.

Organizzato dal Polihub, Call for Brain è stato ideato e promosso dai TEDMED ambassadors Francesca Fedeli e Roberto D’Angelo, co-founders di #FightTheStroke.org, un movimento che supporta dal 2011 la causa dei giovani sopravvissuti all’ictus, come il loro piccolo Mario, ed è organizzato dal Polihub. La diagnosi precoce dell’ictus perinatale e nuove tecniche riabilitative basate sul concetto dei neuroni specchio e sull’applicazione della tecnologia alla medicina, rappresentano solo alcune delle battaglie portate avanti dall’Associazione, che continua a far conoscere la propria storia attraverso eventi di risonanza mondiale.

TEDMED è una comunità globale di leader e pensatori di ogni ceto sociale. Creata dal fondatore di TED, Richard Saul Wurman, TEDMED crede che solo con la creazione di un dialogo inclusivo tra persone di diverse culture saremo in grado di prevedere la “big picture” di salute e medicina, cominciando così ad ispirare un pensiero dirompente in grado di plasmare il benessere futuro del nostro pianeta.

Dal 10 al 12 settembre 2014 si riuniranno delegati di Washington DC e San Francisco per partecipare ad un programma simultaneo, con gli istituti partner di Stanford Medicine e la University of California, San Francisco.

L’evento vedrà la partecipazione di illustri rappresentanti della comunità scientifica nazionale e internazionale che cureranno la selezione dei Talk ed interverranno durante la giornata del TEDMED Live per una open discussion sui temi della Medicina e dell’Innovazione.

A Milano, dopo il primo giorno di proiezioni e slot, nei due giorni successivi developer, designer o Maker potranno partecipare ad HACKMED – Quantified Self, il primo Hackathon in Medicina in Italia, realizzato grazie al supporto di Empatica, Fightthestroke.org e Pazienti.it.

Qui il programma di Call for Brain, la lista degli esperti che interverranno e le modalità per l’iscrizione gratuita.

Call for Brain è stato reso possibile da una serie di molteplici partner (anche questi visibili sul sito), tra cui il Polihub.

(L.M.)

Altri argomenti

Luciana Maci
Giornalista

Ho partecipato al primo esperimento di giornalismo collaborativo online in Italia (Misna). Sono dal 2013 in Digital360 Group, prima in CorCom, poi in EconomyUp. Scrivo di innovazione ed economia digitale

Articoli correlati