Arval: in azienda l'auto è sempre più hi-tech | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Report

Arval: in azienda l’auto è sempre più hi-tech

07 Mag 2014

Altri argomenti

Tra i servizi innovativi di mobilità riscuote grande interesse l’utilizzo di app a supporto dei driver, un servizio ritenuto strategico dal 42% dei gestori di flotte delle aziende di più grandi dimensioni. È una delle tendenze emerse dal Barometro 2014 delle Flotte Aziendali

Sensibilizzazione alla sicurezza dei Driver, telematica di bordo, outsourcing. Ma soprattutto app e elementi hi-tech: sono questi i trend di riferimento per il settore delle flotte aziendali emersi dal Barometro 2014, la ricerca di mercato condotta dal Corporate Vehicle Observatory (CVO) di Arval Italia a partire da un campione di 4.560 aziende di varie dimensioni e settori a livello internazionale, 300 delle quali italiane.

Al centro dell’interesse dei Fleet e Mobility Manager intervistati compare, in linea con i dati della ricerca 2013, il tema della sicurezza. Con una sostanziale differenza: solo un anno fa le aziende apparivano focalizzate principalmente sulle dotazioni di sicurezza a bordo veicolo. Ora, invece, gli aspetti legati all’educazione dei Driver hanno conquistato un ruolo di maggior rilievo: circa un terzo degli intervistati nelle aziende di maggior dimensioni si concentra sull’educazione del driver per prevenire i rischi legati all’incidentalità stradale.

E, soprattutto, emerge l’importanza data alle app. Tra i servizi innovativi di mobilità, infatti, riscuote grande interesse l’utilizzo di applicazioni “mobile” a supporto dei Driver, un servizio ritenuto strategico dal 42% dei gestori di flotte delle aziende di più grandi dimensioni.

Le nuove tecnologie digitali, dunque, sono considerate un trend a supporto della gestione efficiente del driver e dell’implementazione di servizi innovativi.

Inoltre, i nuovi sistemi di mobilità intelligente facilitano l’accesso alle smart cities, connesse e informate.

Ecco tutti i risultati del report.

Altri argomenti

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

  • cuvenpeq

    tipos de maquinas,matrices y costo de las misma para la produccion de perfiles plastico (PVC) para puertas ,ventanas y elemento de pared de una casa

  • cuvenpeq

    tipos de maquinas,matrices y costo de las misma para la produccion de perfiles plastico (PVC) para puertas ,ventanas y elemento de pared de una casa

Articoli correlati