Quando la startup è una pizzeria | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Food innovation

Quando la startup è una pizzeria

30 Mag 2016

Thursday Pizza è una pizzeria a impatto zero che utilizza ingredienti DOP ed energia da fonti rinnovabili. Fondata da un ingegnere milanese punta a diventare una Benefit Corporation

Menù stagionale, gusto nuovo e responsabilità sociale. Sono le tre regole su cui si basa l’idea di Alessandro Castrucci ingegnere milanese che ha fatto di una pizzeria la sua startup. Thursday Pizza è una pizzeria a impatto zero, aperta da poco più di un mese a Milano in zona Tortona, che cucina con ingredienti DOP, farine biologiche macinate a pietra e lievitate per 48 ore. In più utilizza energia solo da fonti rinnovabili e tutti i macchinari sono elettrici.

Parlare di numeri forse è ancora prematuro e per ora in conto ci sono solo i cento mila euro investiti da Castrucci per avviare l’azienda. L’obiettivo è espandersi inizialmente a Milano e successivamente aprire altri punti vendita con il modello franchising.

Oltre al punto vendita il business di Thursday Pizza prevede la consegna dei prodotti a domicilio. Sul sito si può inserire l’indirizzo di consegna e e verificare la copertura del servizio:

Infine una curiosità sulla scelta del nome la svela lo stesso Castrucci…

Continua a leggere l’articolo su Startupbusiness

Fabrizio Marino
Giornalista

Sono stato responsabile della sezione Innovazione e Tecnologia de Linkiesta, ho gestito la comunicazione di Innogest, sono Content Creator per PoliHub. Per EconomyUp mi occupo di innovazione e startup.

Articoli correlati