LVenture Group e Italian Brand Factory si alleano per investire sul made in Italy innovativo | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Partnership

LVenture Group e Italian Brand Factory si alleano per investire sul made in Italy innovativo

07 Lug 2015

I due operatori di venture capital hanno siglato un accordo di collaborazione per co-investire in startup innovative attive nei settori di food, fashion e design. Le società avevano già co-investito 500 mila euro complessivi in Re-Bello, azienda altoatesina che sviluppa, produce e commercializza abbigliamento sostenibile

Luigi Capello, fondatore di Luiss Enlabs
LVenture Group, società di venture capital quotata sul mercato telematico azionario di Borsa Italiana, e Italian Brand Factory, operatore di venture capital focalizzata sul made in Italy innovativo hanno stretto un accordo di collaborazione per co-investire in startup del made in Italy.

In particolare, LVenture Group e Italian Brand Factory si impegnano nello scambio di informazioni e possibili co-investimenti nell’ambito del made in Italy innovativo e più specificamente nei settori food, fashion e design.

A livello internazionale stiamo vedendo un’esplosione di nuovi fashion brand che si sviluppano sull’onda delle nuove tecnologie, finanziati da operatori di venture capital. Noi di LVenture Group riteniamo che l’Italia offra molte opportunità in questo settore”, afferma Luigi Capello, ceo di LVenture Group. “Con Italian Brand Factory vogliamo dare nuova linfa al made in Italy puntando su quelle startup capaci di interpretare in maniera innovativa le eccellenze che rendono l’Italia famosa nel mondo”.

A marzo 2015, LVenture Group e Italian Brand Factory avevano già concluso un’operazione di co-investimento per 500 mila euro complessivi in Re-Bello, azienda altoatesina che sviluppa, produce e commercializza abbigliamento sostenibile realizzato con tessuti altamente innovativi, prodotti attraverso l’unione di fibre naturali.

Per Domenico Laudonia, co-founder e managing partner di Italian Brand Factory, “Italian Brand Factory supporta brillanti imprenditori nei settori fashion, food e design, investendo sul loro sogno e sulle loro capacità di voler affermare sui mercati globali proposizioni di business ad alto contenuto di innovazione. In poco meno di 12 mesi abbiamo perfezionato 4 operazioni tutte in forte crescita, e contiamo di effettuarne almeno un paio entro fine anno: è la prova concreta del grande potenziale che abbiamo qui in Italia e che ci viene riconosciuto internazionalmente”.

Articoli correlati