Trasformazione digitale, Goldman Sachs sceglie l’italiano Marco Argenti | Economyup

IL PERSONAGGIO

Trasformazione digitale, Goldman Sachs sceglie l’italiano Marco Argenti



Marco Argenti è il nuovo co-chief information officer di Goldman Sachs. Dopo anni di esperienza in Amazon Web Services e Nokia, entra nell’industria dei servizi finanziari. Nel suo curriculum, una specializzazione in ingegneria e la passione per la musica. Ecco da chi sarà affiancato

13 Set 2019


Marco Argenti, Co-Chief Information Officer di Goldman Sachs

Marco Argenti è il nuovo co-chief information officer di Goldman Sachs. La sua mission? Guidare il colosso di Wall Street verso la trasformazione digitale dei mercati. “La tecnologia continuerà a plasmare i mercati e le piattaforme digitali che integrano perfettamente esecuzione, analisi e contenuti definiranno sempre di più il modo in cui i nostri clienti scelgono di effettuare transazioni” riporta una nota pubblicata sul sito di Goldman Sachs. Che, per vincere questa sfida, ha scelto un talento italiano.

Chi è Marco Argenti, nuovo co-chief information officer di Goldman Sachs

Il nuovo co-chief information officer porta in Goldman Sachs oltre 30 anni di esperienza tecnologica, avendo iniziato la sua carriera come imprenditore e successivamente assunto diverse posizioni dirigenziali. Arriva da Amazon Web Services (AWS), dove ha ricoperto il ruolo di vicepresidente della tecnologia dal 2013. In precedenza, dal 2011 al 2013 è stato in Nokia Corporation con la carica di senior vice president and global head of Developer Experience and Marketplace. Marco Argenti è stato anche membro del consiglio di amministrazione e amministratore delegato della società internet Dada e ha fondato, e poi venduto, la società di sviluppo software Dreamware.

Per quanto riguarda la sua formazione, ha conseguito un master in Ingegneria Informatica presso l’Università di Pisa e una specializzazione in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

La sua passione è la musica: basta dare un’occhiata al suo profilo Facebook, per rendersene conto. Fa parte del Consiglio di amministrazione della Seattle Symphony Orchestra ed è il chitarrista principale nella band Alternative Rock di Seattle Element47, esibendosi in spettacoli per sensibilizzare e finanziare la ricerca sul cancro.

Marco Argenti

Marco Argenti, da chi sarà affiancato in Goldman Sachs

Argenti entra in Goldman Sachs come partner e co-chief information officer insieme a Atte Lahtiranta, che assume il ruolo di chief technology officer. Entrambi “lavoreranno a stretto contatto con George Lee, co-direttore delle informazioni, nel portare avanti la nostra strategia di ingegneria per fornire tecnologia differenziata e innovativa e soluzioni di dati ai nostri clienti” puntualizza una nota della banca.