Startup, un concorso per promuovere la finanza alternativa | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

L’iniziativa

Startup, un concorso per promuovere la finanza alternativa

02 Dic 2016

Al via “Assiteca Crowd Startup Showcase” progetto rivolto a idee innovative italiane. In palio servizi di consulenza direzionale gratuita finalizzati all’avvio di una campagna di equity crowdfunding. Iscrizioni aperte fino al 6 dicembre

C’è tempo fino al 6 dicembre per partecipare alla seconda edizione di “Assiteca Crowd Startup Showcase”, il contest dedicato a startup e Pmi innovative, promosso da Assiteca Crowd, piattaforma italiana di equity crowdfunding. Il concorso si pone il duplice obiettivo di valorizzare i migliori progetti innovativi italiani e dare risalto alla finanza alternativa. Gli aspiranti partecipanti potranno iscriversi attraverso il portale della società, compilando il form e inviando un video di presentazione del team e descrizione dei punti principali del progetto.

I progetti migliori verranno selezionati da un comitato tecnico e saranno ammessi alle votazioni online che prenderanno il via il 9 dicembre per concludersi il 22 dicembre 2016. Successivamente le tre idee più votate, unitamente ad altre due selezionate dal comitato tecnico di Assiteca Crowd sulla base di parametri indicati all’interno del regolamento, saranno presentate a un panel di imprenditori. L’incontro finale, in programma a gennaio 2016 a Milano, sarà trasmesso via web. Il vincitore riceverà gratuitamente servizi di consulenza direzionale finalizzati ad avviare sulla piattaforma di Assiteca Crowd una possibile raccolta di capitali in equity crowdfunding.

«L’ interesse suscitato dalla prima edizione ci ha spinto a riproporre questa iniziativa – spiega Tommaso D’Onofrio, Amministratore Delegato di Assiteca Crowd. In Italia, come abbiamo osservato lo scorso anno, ci sono molte nascenti realtà imprenditoriali alla ricerca di una vetrina utile per condividere con più persone possibili le proprie potenzialità. Utilizzando il potente strumento della rete metteremo nuovamente a disposizione il nostro network per dare un’opportunità concreta alle imprese innovative e, nel contempo, divulgare la cultura della finanza alternativa».

Fabrizio Marino
Giornalista

Sono stato responsabile della sezione Innovazione e Tecnologia de Linkiesta, ho gestito la comunicazione di Innogest, sono Content Creator per PoliHub. Per EconomyUp mi occupo di innovazione e startup.

Articoli correlati