INNOVATION RADAR

Pagamenti digitali, 5 startup da tutto il mondo che hanno raccolto centinaia di milioni



Ecco 5 startup innovative, tre provenienti da Lituania, Spagna e Indonesia, pronte a rivoluzionare il mondo dei pagamenti digitali

di Alessandro Arrigo, Angelo Cavallini

Pubblicato il 02 Dic 2022


Startup pagamenti digitali

Startup, scaleup e unicorni fintech da tutto il mondo stanno attirando interesse e capitali per le loro soluzioni relative ai pagamenti digitali. Eccone 5 che hanno ricevuto consistenti finanziamenti negli ultimi 12 mesi.

1. Flip

https://flip.id/

Flip è una piattaforma di pagamenti indonesiana che consente agli utenti di inviare denaro in modo sicuro senza commissioni di transazione.

Raccolti $103M Serie B

Hanno partecipato al round un certo numero di operatori di grande esperienza, tra cui Guillaume Pousaz, fondatore e amministratore delegato di Checkout.com (attraverso Zinal Growth); Gokul Rajaram, dirigente di Doordash e membro del consiglio di amministrazione di CoinBase e Pinterest; e Michael Vaughan, ex Chief Operating Officer (COO) di Venmo. Questo nuovo finanziamento, che segue il primo round di serie B nel dicembre 2021, porta la raccolta totale di Flip a oltre $ 100 milioni. “Siamo focalizzati sull’aiutare milioni di indonesiani, sia individui che aziende, a eseguire varie transazioni di denaro a basso costo attraverso la nostra piattaforma” dice il CEO Rafi Putra Arriyan. “Crediamo nel vasto potenziale del pagamento peer-to-peer (P2P) perché è consuetudine in Indonesia inviare denaro tramite trasferimento per scopi personali, familiari o domestici”.

WEBINAR
15 Febbraio 2023 - 12:00
B2B nel 2023: tutto sull'integrazione dei processi Sales, Marketing e Service!
CRM
Personal Computing

2. Payhawk

https://payhawk.com/

Payhawk è un sistema finanziario che combina carte di credito, pagamenti, spese e contanti in un’unica esperienza integrata.

Raccolta di $ 100 milioni di serie B (come seconda tranche, dopo aver ricevuto $ 115 milioni il 23 novembre 2021)

Articolo principale: https://techcrunch.com/2022/02/28/payhawk-becomes-a-unicorn-as-it-extends-its-series-b/?tpcc=tcplustwitter

La startup europea Payhawk ha aggiunto 100 milioni al suo round di serie B  di un anno fa, diventando un unicorno fintech. Quando la società ha raccolto la prima parte, ha raccolto 112 milioni con una valutazione pari a 570 milioni. Quando si apre un conto Payhawk, si ottiene un IBAN dedicato e si può caricare denaro dal proprio conto bancario esistente. I clienti Payhawk ricevono 3 cash back sui pagamenti con carta con un limite al prezzo dell’abbonamento Payhawk.

3. Kushki

https://www.kushki.com/

Kushki, società costituita in Ecuador, offre ai clienti una piattaforma di pagamento integrata e soluzioni omnicanale per e-commerce, m-commerce e negozi fisici.

Raccolta di $ 100 milioni di estensione di serie B (dopo aver ricevuto $ 86 milioni nel giugno 2021)

Kushki mira a rendere più facile, economico e sicuro per le aziende in tutta l’America Latina inviare e ricevere / elaborare pagamenti digitali.

In particolare, consente alle aziende LatAm di accettare pagamenti a livello globale e ricevere denaro nella loro valuta locale. L’obiettivo finale è aiutare queste aziende, come le banche digitali, a crescere più velocemente online e guidare l’adozione dei pagamenti digitali da parte dei consumatori. Allo stesso tempo, Kushki afferma che la sua infrastruttura può aiutare ad aumentare i tassi di accettazione e ridurre le frodi.

4. Capchase

http://www.capchase.com/

Capchase è una società fintech che fornisce soluzioni finanziarie alle startup consentendo l’accesso ai fondi man mano che crescono.

Raccolta di 80 milioni di dollari Serie B

Società ispano-americana che fornisce capitali basati sui ricavi, ha annunciato di recente il suo ingresso nel mercato tedesco. Questo porta il numero totale di paesi serviti dalla startup a 10,  tra cui Paesi Bassi, Belgio, Danimarca, Svezia e Finlandia.

Con l’attività di VC che rallenta su tutta la linea e le startup che guardano sempre più al di fuori delle tradizionali vie di finanziamento, i fornitori di RBF come Capchase si sono fatti avanti per colmare il vuoto. Durante l’estate Capchase si è assicurata 400 milioni di dollari in termini di finanziamento del debito.

5. Kevin

https://www.kevin.eu/

Kevin è una società fintech lituana che fornisce un’infrastruttura di pagamento account-to-account per sostituire le transazioni con carta.

Raccolti $ 61.8M Serie A

Fondata nel 2018, kevin. ha un obiettivo chiaro: offrire soluzioni di pagamento innovative che eliminino l’intermediario. L’azienda fintech fornisce un’infrastruttura di pagamento sicura e intuitiva per gli sviluppatori, accessibile tramite un’API. L’approccio innovativo offre alle aziende la possibilità di accettare pagamenti direttamente dalle banche, tagliando fuori le reti di carte e rendendo il processo di pagamento più economico, veloce, fluido e conveniente.

Quali sono i temi di innovazione digitale di tendenza sulla scena internazionale? Come se ne parla? In questa rubrica trovate il più “caldo” della settimana, con gli articoli che meglio lo raccontano, individuati grazie al lavoro fatto per EconomyUp da uno speciale radar: il software QuSeed sviluppato da Startup Bakery, che analizza oltre 1000 fonti web internazionali sintetizzate nell’indice IDR ed elabora i dati di investimento raccolti da Crunchbase (qui potete leggere i dettagli del metodo di analisi).

WHITEPAPER
Come creare un processo di Lead Management cucito secondo le tue esigenze!
CRM
Startup

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Alessandro Arrigo

Con oltre 10 anni di esperienza nel Digital Consulting, Alessandro Arrigo è CEO di Startup Bakery e Partner di Datrix Group Spa, Business Angel e imprenditore nelle settore dell'AI. È…

Angelo Cavallini

È Chief Operating Officer di Startup Bakery. Ha alle spalle un’esperienza decennale nello sviluppo di applicazioni web e nel disegno di architetture Big Data nei settori digital (3rdPlace) e farmaceutico…