BANCA DIGITALE

Open Banking, Sia e Crif insieme per l’innovazione digitale delle banche

L’accordo punta a una partnership strategica per offrire servizi e applicazioni avanzate di open banking in Italia e in Europa. Obiettivo: accelerare il processo di innovazione di banche, corporate e tech. Intanto proseguono le trattative per una fusione tra Sia e Nexi

Pubblicato il 10 Lug 2020

open banking crif sia banche

Mentre proseguono le trattative per un’eventuale fusione tra le due fintech Sia e Nexi, il gruppo controllato dalla Cassa Depositi e Prestiti mette a segno un importante accordo strategico con Crif, azienda globale specializzata in sistemi di informazioni creditizie, di business information e soluzioni per il credito.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3