N26, il General Manager Italia Andrea Isola diventa GM South East Europe della mobile bank | Economyup

MOBILE BANK

N26, il General Manager Italia Andrea Isola diventa GM South East Europe della mobile bank



Arrivano da Adidas e Dropbox nuovi CPO e COO, mentre il General Manager per l’Italia Andrea Isola diventa General Manager anche della divisione South East Europe. Così N26 continua ad espandere la sua squadra di executives per la prossima fase di crescita dell’azienda

30 Set 2020


Andrea Isola, General Manager Italia e South East Europe di N26

Novità a livello amministrativo per la Mobile Bank tedesca N26: arrivano nuovi CPO e COO, mentre il General Manager per l’Italia Andrea Isola diventa General Manager anche della divisione South East Europe. Così N26 continua ad espandere la sua squadra di executives per la prossima fase di crescita dell’azienda.

Cosa fa N26

N26 è una mobile bank fondata nel 2013 da Valentin Stalf e Maximilian Tayenthal, che ha lanciato a inizio 2015 il suo primo prodotto. Attualmente, la startup tedesca ha 5 milioni di clienti in 25 mercati, con sedi a Berlino, New York, Barcellona, Vienna e San Paolo.

Ha raccolto circa 800 milioni di dollari da investitori quali Insight Venture Partners, GIC, Tencent, Allianz X, Valar Ventures di Peter Thiel, Horizons Ventures di Li Ka-Shing, Earlybird Ventures, Battery Ventures, oltre ai membri del management board di Zalando e Redalpine Ventures.

Attualmente opera in Austria, Belgio, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Stati Uniti, dove opera attraverso la sua controllata N26 Inc., basata a New York.

L’italiano Andrea Isola sarà General Manager South East Europe

È stato annunciato che a ricoprire il ruolo di General Manager South East Europe sarà Andrea Isola, precedentemente General Manager per l’Italia. Un segno che dimostra quanto l’Italia resti uno dei Paesi core per la crescita di N26 in Europa, commenta Isola, che spiega:

WHITEPAPER
Quali sono i mobile malware più diffusi?
Mobility
Cybersecurity

“In questi mesi abbiamo portato avanti dei progetti di estrema rilevanza per il mercato locale, dal lancio dell’IBAN italiano, alle partnership per ampliare i nostri servizi di pagamento, tutti traguardi che ci hanno permesso di crescere in Italia.”

N26, i nuovi arrivi

Ad assumere il ruolo di Chief People Officer sarà invece l’ex dirigente di Adidas Diana Styles, che supervisionerà le divisioni Employee Experience, Leadership e Organizational Development, Recruiting, Employer Brand, Rewards e People Operations della banca digitale.

Styles inizierà nel suo nuovo ruolo questo ottobre e sarà presto raggiunta dall’ex Vicepresidente di Dropbox Adrienne Gormley, che assumerà il ruolo di Chief Operating Officer. Gormley entra a far parte di N26 con oltre 20 anni di esperienza di lavoro con alcuni dei leader tecnologici più importanti al mondo, tra cui Google e Dropbox.

Entrambi i ruoli riporteranno direttamente al co-fondatore e CFO di N26 Maximilian Tayenthal, insieme a un team di executives e leader molti dei quali hanno accompagnato N26 per gran parte della sua crescita fino ad oggi.