Intelligenza artificiale per gli investimenti: 6,2 milioni a MDOTM, scaleup di italiani a Londra - Economyup

FINTECH

Intelligenza artificiale per gli investimenti: 6,2 milioni a MDOTM, scaleup di italiani a Londra



Fondata nel 2015 da Tommaso Migliore e Federico Mazzorin con l’obiettivo di portare il metodo scientifico nel processo d’investimento, MDOTM vuole raddoppiare il team tra Londra e Milano, e pianificare l’espansione negli Usa

28 Set 2021


I founder di MDOTM Federico Mazzorin e Tommaso Migliore

Un’altra società fondata da italiani all’estero ottiene un finanziamento milionario. Stavolta si tratta di una scaleup che si occupa di fintech (tecnologia applicata alla finanza), MDOTM, che ha chiuso un round da 6,2 milioni di euro e ora sta pianificando l’espansione negli USA.

La realtà innovativa che figura tra i leader in Europa nell’Intelligenza Artificiale (AI) per gli investimenti intende raddoppiare il team tra Londra e Milano e accelerare l’espansione internazionale aprendo un nuovo ufficio negli Stati Uniti.

MDOTM: chi sono gli investitori

All’operazione hanno partecipato investitori istituzionali e professionisti della finanza, tra cui Banca Profilo; Federico Ghizzoni, presidente di Rothschild Italia ed ex CEO di Unicredit; Lorenzo Pagani, Managing Director di PIMCO; Heroes Ventures di Davide Dattoli, CEO e Co-Founder di Talent Garden e Francesco Fumagalli, Co-Founder di Koinos Capital; e Alberto Zaffignani, Managing Director e Head of Global Markets Italy di Natixis, che entra anche nel CdA di MDOTM.

WEBINAR
28 Ottobre 2021 - 11:00
Guida pratica alla trasformazione digitale: le esperienze dei manager italiani ai posti di comando
Big Data
Cloud

Come è nata e cosa fa MDOTM

La società è stata fondata a Londra nel 2015 da Tommaso Migliore e Federico Mazzorin con l’obiettivo di portare il metodo scientifico nel processo d’investimento. La società – che nel 2018 aveva raccolto un primo round da € 2 milioni – oggi conta oltre 30 fisici, ingegneri, data scientist ed esperti di finanza.

MDOTM ha oltre € 750 milioni in Asset under Advisory e le sue strategie di investimento con Intelligenza Artificiale sono usate da banche, asset e wealth manager, fondi pensione, assicurazioni e family office.

Grazie al suo approccio innovativo nel campo dell’AI, MDOTM è stata l’unica fintech selezionata per il programma di accelerazione Google for Entrepreneurs e tra i vincitori dell’Open Innovation Contest di NTT DATA. Nel 2021, ALICE (Adaptive Learning In Complex Environments) – la tecnologia proprietaria di MDOTM – è stata nominata da AIFiN“Asset Management Innovation of the Year”.

MDOTM è il primo AI-driven advisor a firmare i principi per l’investimento responsabile promossi dalle Nazioni Unite (PRI), entrando nella rete di investitori istituzionali impegnati a includere criteri ESG nel processo di investimento.

Il metodo scientifico applicato al processo di investimento

Tommaso Migliore, CEO e Co-Founder di MDOTM, ha commentato: “Abbiamo fondato MDOTM per portare razionalità e metodo scientifico nel processo d’investimento con una tecnologia adattiva ai cambiamenti dei mercati. L’Intelligenza Artificiale sta rivoluzionando il modo in cui si prendono le decisioni d’investimento e questo round ne è una forte conferma. Oggi abbiamo ulteriori risorse per lavorare ancora meglio al fianco dei nostri clienti, moltiplicando gli sforzi in R&D e costruendo la tecnologia per il futuro dell’asset management.”

Federico Ghizzoni, presidente di Rothschild Italia, ex CEO di Unicredit ha commentato: “Sono felice di confermare il mio sostegno e investire ancora in MDOTM. Puntando sull’Intelligenza Artificiale, la società si è mossa presto e ha intercettato una domanda che è in forte crescita da parte di banche e asset manager. Oggi MDOTM è un leader nel mercato e un interlocutore indispensabile per le istituzioni finanziarie che vogliono sviluppare soluzioni d’investimento innovative.”

Davide Dattoli, CEO e Co-Founder di Talent Garden e Heroes Ventures ha commentato: “Conosco MDOTM da quando era una delle startup più innovative di Talent Garden e fu selezionata da Google per andare in Silicon Valley. L’Intelligenza Artificiale ha già rivoluzionato intere industrie dove i dati giocano un ruolo chiave: i mercati finanziari sono l’ambiente perfetto per questo nuovo paradigma. Per questo sono felice di poter sostenere oggi il team di MDOTM nella sua crescita internazionale.”