LO SCENARIO

Assicurazioni 2024, i top trend: in testa l’AI generativa

Secondo un recente report di Capgemini, questa sarà l’anno in cui le compagnie di assicurazione si concentrano sull’aumento della redditività della sottoscrizione, sulla promozione della sostenibilità e dell’inclusività, e sullo sfruttamento dell’IA generativa per migliorare l’esperienza del cliente

Aggiornato il 25 Gen 2024

Trend assicurazioni 2024

Quali sono i maggiori trend e driver per le assicurazioni nel 2024? Secondo il report Insurance Top Trends 2024 di Capgemini, questa sarà l’anno in cui le compagnie di assicurazione si concentrano sull’aumento della redditività della sottoscrizione, sulla promozione della sostenibilità e dell’inclusività, e sullo sfruttamento dell’IA generativa per migliorare l’esperienza del cliente e promuovere l’eccellenza operativa.

Tra le tecnologie abilitanti – oltre all’intelligenza artificiale – l’embedded insurance, il cloud e gli applicativi low code e no-code.

Ecco cosa dice lo studio.

Assicurazioni 2024, i 3 macrotemi

Saranno tre in particolare i macrotemi su cui si articolano i maggiori trend:

Customer first
I cambiamenti nei comportamenti e nelle aspettative dei clienti guideranno il settore verso un modello basato sulla centralità del cliente e il miglioramento della customer experience.

Enterprise management
Un tema fondamentale per le assicurazioni sarà concentrarsi sulle priorità organizzative per razionalizzare le operazioni, aumentare l’efficienza e gestire meglio i rischi.

Intelligent industry
Diventerà sempre più preponderante l’industria intelligente, sfruttando le nuove tecnologie e adattandosi ai cambiamenti normativi per benefici in tutta la catena del valore.

Assicurazioni 2024, i 10 top trend

All’interno di questi 3 macroambiti si articolano i 10 top trend che guideranno la trasformazione del settore nel 2024.

Per Customer First, vediamo l’iperpersonalizzazione di interazioni ed engagement, il supporto ai clienti per adattarsi al futuro della mobilità, una customer experience sempre più frictionless, soluzione dedicate all’invecchiamento della popolazione, servizi a valore aggiunte per soddisfare le esigenze di diverse generazioni di clienti e il benessere dei consumatori per una migliore qualità di vita.

Per quanto riguarda Enterprise Management, i punti salienti sono una migliore efficienza e accuratezza nei processi di sottoscrizione, focus su inclusività e resilienza, strategie per migliorare il risk assessment e un approccio innovativo di risk modelling utilizzando analisi dei dati su larga scala.

Infine, il macroambito Intelligent Industry comprende l’utilizzo del cloud per ottimizzare sicurezza, operations e costi, minori costi di coding e velocità di implemintazione degli applicativi, risk modeling potenziato, accesso integrato ai dati e un’interazione più  precoce con i beneficiari di polizze di assicurazioni sulla vita.

Le tendenze per i segmenti Vita e Danni 2024

Lo studio ha inoltre rilevato 10 top trend divisi per i segmenti danni e vita. In entrambi gli ambiti, al primo posto resta l’intelligenza artificiale generativa: ecco l’elenco completo.

Articolo originariamente pubblicato il 25 Gen 2024

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 4