Startup, Iren cerca idee per innovare nel settore dell'energia | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

OPEN INNOVATION

Startup, Iren cerca idee per innovare nel settore dell’energia

14 Lug 2017

Al via il primo IREN Start-up Award, il concorso rivolto alle giovani imprese innovative a livello europeo. In palio 10mila euro più un percorso di formazione. Iscrizioni aperte fino al 30 luglio. Ecco come iscriversi

Un concorso rivolto a startup a livello europeo che hanno sviluppato soluzioni innovative nei settori dell’energia, dell’ambiente e del ciclo idrico. Si chiama Iren Startup Award èd è il contest lanciato dal gruppo energetico italiano. Il programma si propone di ricercare e selezionare giovani aziende che si distinguano per originalità e innovazione e che intendano collaborare con IREN nel loro percorso di crescita.

Attraverso un percorso di selezione, IREN offrirà alle start-up sessioni di formazione per prepararle al confronto con il mercato e per farle incontrare con gli attori dell’ecosistema dell’innovazione, dando la possibilità di collaborare con la società per lo sviluppo e l’applicazione sul campo delle soluzioni innovative. Inoltre, alla migliore start-up sarà assegnata una sponsorizzazione di 10mila euro.

L’iniziativa, che è uno degli strumenti di Open Innovation di cui IREN si è dotata, è frutto di una collaborazione con ‘StartUp Initiative’, il programma di accelerazione di Intesa Sanpaolo che seleziona le più promettenti start-up high-tech per metterle in contatto con investitori e imprese. Il programma ha visto svolgersi più di 100 edizioni in 7 paesi, permettendo ai partecipanti di raccogliere oltre 118 milioni di euro di investimenti.

«L’innovazione – spiega Enrico Pochettino, Direttore Internazionalizzazione e Innovazione di Iren – è uno dei pilastri del piano industriale su cui il Gruppo ha fondato il proprio percorso di crescita. Oltre a progetti interni, attualmente Iren ha in portafoglio 10 progetti di innovazione cofinanziati a livello europeo e nazionale che da soli coinvolgono realtà industriali e accademiche ubicate in oltre 90 città europee. La Start-up Award si inserisce in un modello di open innovation con cui ci confrontiamo con l’ecosistema dell’innovazione e che ci ha consentito di creare un network di contatti specialistici e di partner per l’innovazione».

Le società interessate a partecipare possono presentare la propria candidatura visitando la pagina della competizione presentando il piano aziendale o una sintesi del loro progetto entro e non oltre il 30 luglio 2017.

Ecco le tre fasi di selezione previste nel programma:

23-24 settembre, fase uno: Boot Camp (Torino): le start-up ammesse parteciperanno a due giorni interi di confronto, preparazione e coaching con esperti business angel provenienti dalla California. Nelle settimane successive sono previsti ulteriori sessioni di coaching one-one da remoto.

3 ottobre, fase due: Deal Line Up (Reggio Emilia): le start-up verranno esaminate da un gruppo di esperti che darà un riscontro strutturato sui progetti e selezionerà i finalisti.

30 ottobre, fase tre: Arena Meeting (Genova): le start-up selezionate nella fase due avranno a disposizione 10 minuti di tempo per presentare il progetto ad un pubblico selezionato di dirigenti IREN, nell’ambito del Festival della Scienza. A fine giornata verrà annunciato il vincitore del premio.

  • 12 Share

Articoli correlati