#Coveryourphone e guida più sicuro: una campagna con Alex Zanardi | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

TECNOLOGIA SOLIDALE

 #Coveryourphone e guida più sicuro: una campagna con Alex Zanardi

di Antonio Palmieri

29 Mar 2018

L’iniziativa è stata lanciata da BMW Italia in collaborazione con la Polizia di Stato. Il pilota automobilistico suggerisce di coprire lo schermo dello smartphone prima di mettersi alla guida. Per evitare distrazioni e ridurre il rischio di incidenti stradali. Anche questa è tecnologia solidale

Dalla santa Pasqua in poi, la primavera offre ponti e giorni di vacanza che favoriscono gli spostamenti in auto per andare fuori città.

Serve guidare con attenzione. A tal proposito voglio segnalare la campagna #CoverYourPhone lanciata pochi giorni da BMW Italia S.p.A e Alex Zanardi in collaborazione con la Polizia di Stato. Il suggerimento è molto semplice. Quando sali in auto, metti la cover sopra lo schermo del tuo smartphone, così da coprirlo e non essere indotto a distrarti guardandolo. Una azione molto semplice ma efficace, perché gli occhi devono sempre stare sulla strada.

Anche questo è un esempio di tecnologia solidale, a ben vedere. Aggiungo un suggerimento. Oltre a coprire lo schermo, andrebbero silenziati anche gli allerta sonori che avvisano dell’arrivo di un messaggio o di una email, così da eliminare un’altra possibile forma di distrazione. Che ne dici? Buon viaggio…

Antonio Palmieri

Antonio Palmieri, milanese, esperto di comunicazione, deputato. Da quando c'è Internet sono curioso della Rete. Dal 2002 cerco di valorizzare le possibilità che il digitale offre per una vita migliore

Articoli correlati