OPEN INNOVATION

Leasys (Stellantis): ecco come usa l’AI della startup Stip per rendere più efficiente il Customer Care



Leasys, che si occupa di noleggio a lungo termine, ha affidato all’intelligenza artificiale di Stip l’identificazione dei clienti, la creazione di ticket categorizzati e l’indirizzamento interno al team competente, oltre alla gestione generale delle richieste in arrivo. Ecco come funziona la tecnologia della startup romana

Pubblicato il 12 Gen 2023


Rolando D'Arco, CEO Leasys

Leasys S.p.A., un brand di Stellantis, ha scelto di ricorrere all’Intelligenza Artificiale (AI) per rendere più efficiente il proprio servizio di assistenza al cliente e, per farlo, ha stretto una partnership con Stip, startup italiana accelerata da LVenture Group e Berkeley SkyDeck. A luglio scorso Stip aveva stretto un analogo accordo con FCA Bank, la banca digitale che si occupa di finanziamenti per la vendita di auto. In questo caso Leasys ha affidato all’AI di Stip l’identificazione dei clienti, la creazione di ticket categorizzati e l’indirizzamento interno al team competente, oltre alla gestione generale delle richieste in arrivo.

Cosa fa Leasys

Leasys, brand Stellantis, offre a privati, professionisti e imprese di tutte le dimensioni soluzioni di noleggio a lungo termine flessibili ed accessibili per una mobilità senza pensieri.

WHITEPAPER
Open innovation: cos'è, come farla in azienda ed esempi in Italia
Open Innovation

Con una flotta di oltre 400.000 veicoli Leasys è uno dei principali player del noleggio in Italia e in Europa. Da sempre si distingue per un focus sull’innovazione e sull’applicazione di nuove tecnologie con l’obiettivo di migliorare i propri processi e servizi. Ha deciso, in questo caso, di affidarsi a Stip per offrire ai propri clienti un servizio di assistenza più rapido ed efficace, oltre che per migliorare i propri processi di gestione interni.

Come funziona il sistema di intelligenza artificiale di Stip per il customer care

Con Stip, Leasys potrà massimizzare l’efficienza degli operatori di customer service, automatizzando alcune attività sui canali digitali dell’azienda, a partire dal canale email.

All’avvio della partnership con Stip, Leasys disponeva di un team di customer care dedicato alla individuazione, lettura e categorizzazione di tutte le richieste in arrivo, tramite email e su tutti i canali digitali. Gli operatori dovevano occuparsi anche dell’identificazione del cliente, individuare il motivo della richiesta, creare manualmente un ticket con tutte le informazioni o aggiungere una nota a un ticket già esistente. Soltanto dopo, era possibile inviare il ticket al team competente a gestirlo.

L’accordo con Stip ha permesso a Leasys di automatizzare questa parte del processo di gestione delle email, a partire da un’analisi sul dataset e sui campioni email forniti dall’azienda.

Dopo i primi test, Leasys ha assegnato all’AI di Stip il compito di archiviare automaticamente tutte le email spam e non rilevanti, risparmiando tempo prezioso agli operatori. Le attività si sono poi estese all’archiviazione di tutti i contenuti diversi dalle richieste di assistenza o informazioni, che sono indirizzati all’interno del CRM di Leasys, con cui Stip è integrato.

Per tutte le richieste di competenza del team di customer service, Stip attiva un flusso di gestione a partire dall’identificazione del cliente, che avviene automaticamente attraverso la ricerca della targa o telaio del veicolo, cliente, codice fiscale o partita IVA.

A seguito dell’identificazione, Stip collega in tempo reale la richiesta alla scheda del cliente, utilizzando l’indirizzo email corrispondente, individua il motivo della chiamata e categorizza il ticket, popolando i campi previsti. Stip crea poi un ticket categorizzato o aggiunge una nota o un sollecito a un ticket esistente e lo invia, sempre in automatico, al team competente a gestirlo.

“Dopo gli ottimi risultati ottenuti durante i primi 6 mesi di collaborazione con FCA Bank, siamo felici di poter portare la nostra intelligenza artificiale anche nel mondo di Leasys”, afferma Fabrizio Aiello, Co-Founder e COO di Stip. E aggiunge: “Siamo orgogliosi di aver iniziato la nostra collaborazione con Leasys, che si è sempre dimostrata estremamente innovativa e pronta a misurarsi con nuove tecnologie. I primi risultati ottenuti sono assolutamente positivi e speriamo di poter fare sempre di più, permettendo a Leasys di massimizzare l’efficienza del proprio customer service”.

FCA Bank si allea con la startup Stip per migliorare il servizio ai clienti

“Leasys crede fortemente nella centralità del cliente e ha come assoluta priorità le attività che ne interessano la Customer Journey”, ha dichiarato Rolando D’Arco, CEO di Leasys. “La partnership con Stip è uno dei segnali concreti di come Leasys voglia investire nel rendere il processo di relazione con il Cliente sempre più efficace, per rispondere alle sue esigenze in modo rapido e qualificato. Ci aspettiamo risultati importanti in termini di massimizzazione dell’efficienza del servizio, velocità e qualità, con l’obiettivo finale di migliorare la Customer Experience e quindi la loyalty dei nostri Clienti”.

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!