Cazoo verso una IPO da 7 miliardi: così funziona il portale di vendita auto totalmente online - Economyup

ECOMMERCE

Cazoo verso una IPO da 7 miliardi: così funziona il portale di vendita auto totalmente online



Fondato a Londra nel 2018, Cazoo permette di completare il processo d’acquisto di un’auto interamente online, con consegna a casa in 72 ore e reso garantito entro 7 giorni. Di recente ha annunciato il debutto in borsa a New York. Data prevista: terzo trimestre 2021

07 Apr 2021


Alex Chesterman, CEO e founder di Cazoo

Ha annunciato di recente il suo debutto in borsa a New York Cazoo, portale di vendita di auto usate con sede nel Regno Unito. L’IPO, che avverrà tramite fusione con la SPAC Ajax I di Dan Och, dovrebbe essere finalizzato nel terzo trimestre del 2021, con una valutazione di 7 miliardi di dollari.

Che cos’è Cazoo

Fondato a Londra nel 2018 da Alexander Edward Chesterman, Cazoo è un portale che acquista, ripara e vende auto usate ai conducenti, con un modello simile all’americana Carvana.

NEWSLETTER
Auto elettrica, car sharing, self driving car e non solo. Non perdere le news di Automotive Up!
Automotive
Smart Mobility

Il portale permette di completare il processo d’acquisto d’auto interamente online, con consegna a casa in 72 ore e reso garantito entro 7 giorni. Le automobili in vendita passano attraverso un’accurata ispezione di 150 punti e una totale revisione prima di essere vendute, mettendo a disposizione del cliente l’intero storico ed eventuali MOT recenti, oltre alla caratteristiche del veicolo.

Il fondatore Chesterman è un imprenditore seriale: prima di Cazoo ha fondato LoveFilm, un servizio di consegna di dvd in stile Netflix che ha venduto ad Amazon nel 2008, e ha lanciato il sito web di elenchi di proprietà Zoopla nel 2007, quotata nel 2014 con una valutazione di oltre 1 miliardo di dollari e in seguito venduta agli investitori di private equity Silver Lake per 3 miliardi di dollari.

Dal suo lancio, Cazoo ha venduto circa 20mila auto, raggiungendo circa 6mila clienti che noleggiano veicoli in abbonamento. Grazie all’ultimo round di finanziamento di ottobre 2020 aveva raggiunto una valutazione da 2 miliardi di dollari, ora quasi triplicata grazie all’accordo con Dan Och.

L’obiettivo dell’accordo è l’espansione della società sul mercato della vendita auto usate nel Regno Unito e in Europa.

La quotazione in Borsa

La quotazione alla borsa di New York di Cazoo avverrà attraverso un accordo di fusione con una ‘blank cheque company’, l’Ajax I di Dan Och, veterano degli hedge fund e fondatore di Och-Ziff Capital Management.

Ajax I è una SPAC (Special Purpose Acquisition Vehicle) ovvero una società di comodo che raccoglie denaro dagli investitori tramite il debutto in borsa, e quindi utilizza tali fondi per acquisire privatamente un’attività esistente. Si tratta di un metodo sempre più utilizzato negli USA per quotarsi in borsa più in fretta e con costi minori rispetto ad un IPO tradizionale.

L’accordo prevede la raccolta di 1,65 miliardi di dollari, e una valutazione di Cazoo per 7 miliardi. Al termine della quotazione, gli shareholder iniziali di Cazoo manterranno il 79% della società, gli investitori della SPAC il 10%, gli investitori privati il 9,9% e gli sponsor l’1,1%.

Ancora non è stata annunciata la data ufficiale dell’IPO, ma si prevede che sarà finalizzato nel terzo trimestre del 2021.