Come fare open innovation in azienda: una guida con esempi concreti - Economyup

eGuide

Come fare open innovation in azienda: una guida con esempi concreti


Scarica gratuitamente

Open innovation: cos’è, come farla in azienda ed esempi in Italia

SCARICA ADESSO
Network Digital360

Fornito da Network Digital 360



Quando è stato coniato il concetto di open innovation e in cosa consiste, esattamente? Che differenze ci sono tra innovazione chiusa e aperta? Come si fa a fare open innovation in azienda? Quali sono i numeri e i trend dell’open innovation nel nostro Paese? Quali sono gli esempi concreti già in atto, in Italia e nel mondo?

02 Maggio 2022


Il paradigma dell’open innovation è ritenuto sempre più imprescindibile per tenere il passo con la digital disruption: per creare valore, infatti, la ricerca fatta all’interno dei confini dell’impresa non basta più. Per questo motivo, si sta affermando un modello aperto alle contaminazioni esterne, che coinvolge le startup, le università e più in generale chiunque possa portare idee e arricchire il patrimonio di competenze e strumenti.

Che l’interesse per l’open innovation sia forte lo dimostrano le politiche messe in atto da molte delle più grandi aziende del mondo, ma anche in Italia  l’attenzione per questo modello sta crescendo: secondo l’ultima ricerca degli Osservatori Startup Intelligence e Digital Transformation Academy della School of Management del Politecnico di Milano, oggi l’81 per cento delle grandi aziende italiane sviluppa attività di open innovation spinto dalla necessità di stimolare l’innovazione.

Questa eGuide, redatta da Network Digital 360, spiega cos’è in pratica, l’open innovation. Leggendola, scoprirete:

  • le differenze tra innovazione chiusa e aperta
  • quali vantaggi offre l’open innovation
  • come si fa a fare open innovation in azienda
  • alcuni esempi concreti di open innovation: Google, Samsung, Enel
  • i numeri dell’open innovation in Italia

Temi correlati

Open Innovation