Cloud, hybrid cloud e multicloud: come cambiano i paradigmi della flessibilità e della scalabilità | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

WHITE PAPER

Cloud, hybrid cloud e multicloud: come cambiano i paradigmi della flessibilità e della scalabilità


Scarica gratuitamente

MULTICLOUD Tutta la flessibilità che serve alle aziende

SCARICA ADESSO
Network Digital360

MULTICLOUD Tutta la flessibilità che serve alle aziende

SCARICA ADESSO

Fornito da TIM



Quali strategie e modelli adottare per ottenere più agilità e flessibilità grazie al cloud? Quali sono le differenze tra IaaS, PaaS e SaaS? Quali sono i vantaggi del modello multicloud? E che requisiti deve rispettare il cloud service provider ideale?

23 Luglio 2019


Per rispondere alle esigenze di un mercato sempre più veloce e competitivo, le aziende necessitano di aumentare il proprio livello di agilità, flessibilità e digitalizzazione: affrontare il percorso di migrazione verso il cloud secondo una logica di trasformazione dei processi di business, anche in chiave digitale, è il modo migliore per conseguire importanti vantaggi competitivi. Per sfruttare le nuove opportunità, però, è importante comprendere che la migrazione verso il cloud è una scelta di business, prima che tecnologica. Si tratta di un processo di revisione che richiede coraggio e visione imprenditoriale, che deve partire da un commitment del management per estendersi verso il basso non solo alla divisione IT, ma a tutta l’azienda.

Fatte queste considerazioni, occorre poi riflettere sul fatto che un unico modello di cloud è difficilmente in grado di rispondere in toto alle diverse esigenze aziendali. Per questo oggi ci si sta prevalentemente orientando verso un modello hybrid e multicloud: quest’ultimo, in particolare, si prospetta come nuova frontiera in termini di flessibilità.

Questo white paper, fornito da TIM, illustra le opportunità del multicloud e spiega come migliorare i livelli di flessibilità e scalabilità. Proseguendo la lettura potrete scoprire:

  • quali sono le differenze tra IaaS, PaaS e SaaS
  • cosa fare per ottenere più agilità e flessibilità grazie al cloud
  • quali sono i vantaggi del modello multicloud
  • come funziona il modello ibrido
  • che requisiti deve rispettare il cloud service provider ideale

Temi correlati

digital transformation
multicloud