La Governance dell’IT Spending - Economyup

WEBINAR DEL NETWORK DIGITAL360

La Governance dell’IT Spending


Non sei riuscito a seguire il webinar?

Non preoccuparti! Il webcast è disponibile

GUARDA IL WEBCAST
Network Digital360


COME si spende, COSA si pianifica di fare e QUANTO si può ottimizzare


In diretta streaming, la speciale testimonianza dell' Head of Cost Accounting Model and DatagovernancePlanning, Finance & AdministrationCFO Department, UniCredit Services, Anna Pannone, per capire come mantenere sotto controllo tutte le voci della spesa IT che, se non gestita adeguatamente, rischia di diventare ingovernabile.
 
Con la partecipazione di PwC Italy, TBM Council e Apptio, daremo una risposta alle seguenti domande:
  • Come conoscere esattamente il costo di applicazioni e servizi utilizzati in azienda e, in questo modo, razionalizzarli al meglio?
  • Esiste un metodo “scientifico” per riallocare le risorse residue o quelle nuove sui diversi progetti?
  • Come ottimizzare i costi correnti se i dati sono disaggregati per fonti e contenuti?
  • Mettiamo in pratica correttamente le Best Practice esistenti per capire costi, valore e allocazione della spesa IT per il Business?
  • Come attuare un procurement strategico, un budget scientifico e previsioni solide per governare lo spending del Cloud pubblico?
Perché solo l’analisi di dati reali e attendibili permette di valutare correttamente i costi tecnologici, intercettare le iniziative più redditizie e calcolare i rischi: come ci insegnano gli analisti anglosassoni, un grande alleato è rappresentato dal Technology Business Management (TBM), strumento formidabile per pianificare i budget e prendere decisioni a vantaggio della competitività.
 
Intervengono:
Jack Bischof, Regional VP, EMEA, TBM Council
Anna Pannone, Head of Cost Accounting Model and Datagovernance – Planning, Finance & Administration – CFO Department, UniCredit Services
Angelo Zuccaro, Technology Strategy Partner, PwC Italy
Francesca Bolla, Enterprise Account Executive, Apptio
 
Modera:
Patrizia Fabbri, Direttore Responsabile Zerouno

Temi correlati

software