THINK IT, ACT IT, BE IT: criticità, risultati e spunti sul mondo IT dal Richmond IT Director Forum | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

WHITE PAPER

THINK IT, ACT IT, BE IT: criticità, risultati e spunti sul mondo IT dal Richmond IT Director Forum


Scarica gratuitamente

THINK IT, ACT IT, BE IT. LA VOCE DEI CIO

SCARICA ADESSO
Network Digital360

THINK IT, ACT IT, BE IT. LA VOCE DEI CIO

SCARICA ADESSO

Fornito da Network Digital360



Oltre 118 CIO e IT manager si sono riuniti per parlare dei trend del settore: ecco alcuni dei progetti più significativi emersi durante la decima edizione del Richmond IT Director Forum, in 5 interviste

11 Febbraio 2020


L’IT oggi rappresenta sempre di più il cuore pulsante dell’azienda, l’elemento catalizzatore dell’innovazione che permette al business di acquisire valore e all’azienda di mantenere alti i livelli di competitività in un mercato dalle aspettative sempre più alte. Lo sanno bene CIO e IT manager, figure chiave che devono quotidianamente fronteggiare le sfide di un settore che richiede una costante combinazione di competenze tecnologiche e organizzative, fondamentali per supportare l’azienda nei percorsi di innovazione.

La decima edizione del Richmond IT Director – intitolato quest’anno Think IT, Act IT, Be IT – ha riunito oltre cento professionisti del settore che si sono confrontati e hanno condiviso esperienze e vision. Minimo comune denominatore è stato il ruolo dell’IT, che si conferma essere fondamentale su più fronti: che si tratti dell’avvio, della modernizzazione e dell’automazione di una nuova linea di produzione, dell’aggiornamento i processi di gestione d’impresa, della realizzazione di una migliore integrazione o dell’implementazione di un nuovo modello di business.

Questa e-Guide, realizzata da Network Digital360, illustra aspettative, risultati e criticità di figure sempre più complesse come quelle di CIO e responsabili IT. Leggendolo scoprirete in che modo i manager intervistati sono riusciti a:

  • vincere le sfide dell’innovazione
  • implementare un nuovo modello di business che prevede maggiore integrazione
  • diffondere la conoscenza IT nell’organizzazione
  • sensibilizzare i dipendenti sui temi della sicurezza dei dati
  • cogliere le opportunità dell’Industria 4.0
  • modernizzare e automatizzare le linee di produzione
  • favorire l’integrazione aziendale
  • sviluppare le cosiddette soft skill

Temi correlati

CIO
Industria 4.0
Richmond IT Director Forum