Come garantire la sicurezza degli ambienti OT e IT: strumenti, strategie e prospettive | Economyup

white paper

Come garantire la sicurezza degli ambienti OT e IT: strumenti, strategie e prospettive


Scarica gratuitamente

Protezione del funzionamento di impianti e produzione dall’espansione della superficie di attacco

SCARICA ADESSO
Network Digital360

Protezione del funzionamento di impianti e produzione dall’espansione della superficie di attacco

SCARICA ADESSO

Fornito da Lutech



Quali sono gli elementi critici di un’architettura di sicurezza sofisticata? Come ridurre da alcuni giorni a pochi minuti il tempo necessario per rispondere a una minaccia? Cosa fare per semplificare i controlli e il reporting normativo? Quali caratteristiche devono avere le verifiche di attendibilità dei firewall NGFW?

10 Maggio 2021


Le operazioni degli stabilimenti e della produzione che si affidano alla tecnologia operativa si trovano sempre più spesso nel mirino degli attacchi informatici. Se non implementano le soluzioni di sicurezza giuste, i responsabili delle operazioni di stabilimento e produttive mettono irreparabilmente a rischio le proprie organizzazioni. Con la caduta del muro tra OT e IT e la proliferazione di sistemi e dispositivi OT, infatti, le sfide (e i rischi) sono senza precedenti. Le soluzioni di sicurezza tradizionali, semplicemente, non possono proteggere questa superficie di attacco ampliata.

In questo scenario, è fondamentale modernizzare l’architettura di sicurezza, che dovrà utilizzare controlli di accesso alla rete completi, impedire spostamenti laterali non autorizzati attraverso la rete, offrire visibilità trasparente e controlli centralizzati ed essere totalmente compatibile con gli ambienti OT.

Questo white paper, fornito da Fortinet in collaborazione con Fortinet, spiega come proteggere il funzionamento di impianti e produzione dall’espansione della superficie di attacco. Continuando a leggere, saprete quali soluzioni adottare per:

  • implementare controlli efficaci sull’accesso alla rete
  • limitare al minimo della superficie di attacco
  • ridurre da alcuni giorni a pochi minuti il tempo necessario per rispondere a una minaccia
  • semplificare i controlli e il reporting normativo
  • eliminare silos e barriere per una sicurezza più efficace

Temi correlati

firewall
firewall NGFW
Next-Generation Firewall
sicurezza OT