Cloud pubblico: 4 step da seguire per una migrazione di successo | Economyup

white paper

Cloud pubblico: 4 step da seguire per una migrazione di successo


Scarica gratuitamente

Your journey to the cloud

SCARICA ADESSO
Network Digital360

Your journey to the cloud

SCARICA ADESSO

Fornito da Google Cloud



Come rendere operativi i carichi di lavoro nel cloud in pochi minuti, riducendo al minimo i rischi, eliminando il lavoro manuale e tagliando i costi? Quali step seguire per effettuare una migrazione senza interruzioni? Come rispettare SLA rigorosi indipendentemente dalle complessità delle applicazioni e dal volume di dati?

09 Novembre 2020


Oggi, l’interesse aziendale nei confronti della trasformazione digitale è incentrato sulla necessità di trovare un equilibrio tra flessibilità, sicurezza, costi e velocità. Il cloud pubblico rappresenta sempre di più un elemento essenziale di questo imperativo aziendale che abbraccia scelte di cloud ibrido, cloud singolo “all-in” o multi-cloud.

Quando si sceglie di intraprendere il cloud journey ogni singola decisione ha un impatto profondo e a lungo termine sull’agilità aziendale, così come sull’efficienza, sul livello di rischio e sul TCO. Preparare una strategia di migrazione al cloud pubblico semplificata, sicura ed efficace è fondamentale per ottenere il massimo beneficio.

Questo white paper, fornito da Google Cloud, spiega quali sono i 4 passaggi logici da seguire per un cloud journey di successo. Continuando la lettura, scoprirete cosa fare per:

  • assegnare priorità e classificare le app prima della migrazione
  • effettuare una migrazione senza interruzioni
  • pianificare il TCO e il ROI per il passaggio al cloud
  • ridurre il rischio per i proprietari delle applicazioni prima della migrazione al cloud
  • permettere all’IT di ridurre di 3-5 ore per server il lavoro di migrazione
  • rispettare SLA rigorosi indipendentemente dalle complessità

Temi correlati

cloud journey
public cloud