n° 30 del 09 Marzo 2014
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
TOP NEWS   
 
  
  Firpo: le startup non sono più una nicchia, ma bisogna fare squadra
di Giovanni Iozzia
Alla vigilia degli Stati Generali di Milano, a cui parteciperà la ministra Guidi, il capo della segreteria tecnica del Mise, lancia un appello: "Non moriamo di individualismo. Rafforziamo l'ecosistema in vista del congresso mondiale dell'imprenditorialità in Italia nel 2015"
 
  Imprese rosa, storie di donne che fanno innovazione
a cura di Concetta Desando
L’imprendintorialità femminile si distingue per ricerca e coraggio. EconomyUp.it ha raccontato molte storie di donne che hanno fondato startup e sviluppato nuovi modi di fare Made in Italy. Ecco chi sono e perché possono essere un esempio e un modello per tutti
 
  Donne e Hi Tech, il gender gap non è ancora colmato
di Anna Sargian *
In Italia solo il 6% delle startup è fondato da donne, che ancora non si mettono del tutto in gioco nel settore tecnologico. L’obiettivo è imitare l’Università di Berkeley dove, per la prima volta, le studentesse hanno superato gli uomini in termini di numero di iscritti al corso di Computer Science
 
  Brindiamo all'incontro con il digitale, ci porterà lontano
di Camilla Lunelli*, Cantine Ferrari
Innovazione tecnologica e vino possono e devono coesistere, dice Camilla Lunelli. Che racconta la sua esperienza al primo H-Ack Wine. «È arrivato nel momento in cui stiamo definendo la nostra strategia ed è stata un'esperienza unica. Nei prossimi mesi partiremo con nuove attività online»
 
  Smart Glasses, gli Usa arruolano i siciliani
di Maria Castiglione
Securproject, un'azienda nata nell'incubatore di startup dell'Università di Palermo, partecipa al programma di sviluppo degli occhiali smart dell'americana Vuzix, competitor dei Google Glass. Gli ingegneri al lavoro su un'applicazione per collegare gli occhiali a una centrale operativa
 
  Perché adesso Facebook vuole comprare i droni
di Maria Castiglione
Zuckerberg è in trattative per l'acquisto di Titan Aerospace, azienda texana specializzata in droni a energia solare: l'obiettivo è usarli come satelliti per il progetto Internet.org, che vuole garantire la connessione al web a 5 milioni di persone
 
  L'azienda che ripara le auto con gli algoritmi di Google
di Maurizio Di Lucchio
Texa, impresa di Monastier (Treviso) che produce sistemi diagnostici per l'automotive, ha resistito alla crisi grazie alle innovazioni, tra cui un accordo con Big G. Negli ultimi 3 anni, fatturatostabile a 50 milioni, senza spostarsi dall'Italia: "Delocalizzare è insensato. Chi va all'estero regala know how ed esperienza"
 
  Startup innovative, Lazio e Lombardia si muovono per l'esenzione dell'IRAP
di Ilaria Orfino
Se il Consiglio regionale lombardo ha già adottato la misura agevolativa in linea con il Decreto Crescita 2.0, a Roma è stata istituita la Commissione per le Startup che sta lavorando all’abolizione della tassa regionale per le neoimprese innovative
 
  A scuola torna il gessetto, ma è digitale
di Maria Castiglione
Giuseppe Lo Pinto, tecnico di laboratorio, ha inventato una "penna" interattiva multimediale in grado di scrivere sul display del pc integrando video e audio. "È ideale per la scuola 2.0 - dice - perché ha costi contenuti e semplice da usare anche per gli insegnanti restii all'innovazione"
 
 
PROTAGONISTI   
 
  
  Francesco "compie" un anno, ecco le 6 innovazioni del Papa social
di Luciana Maci
Il "dogma" Internet, la messa online interattiva, i selfie e altro ancora. Jorge Bergoglio ha portato novità nella Chiesa anche in campo tecnologico. E dopo il suo arrivo il Vaticano ha dovuto potenziare il sistema informatico
 
  "Telecom punta a raddoppiare i 4,5 milioni da investire sulle startup"
di Giovanni Iozzia
«Lo faremo con la creazione di un "veicolo" aperto al contributo di soggetti italiani e internazionali», rivela Salvo Mizzi, che coordina la nuova attività della società: almeno cinque operazioni l'anno, le prime entro l'estate, con una priorità a quelle selezionate con WorkingCapital
 
 
PUNTI DI VISTA   
 
  
  Caro Renzi, la rivoluzione digitale non è una passeggiata/1
Andrea Granelli *
Siamo sicuri che tutte le aziende abbiano bisogno della banda larga? O che il ritardo nel suo uso sia colpa della "ignoranza" delle Pmi? Quali risultati e benefici hanno avuto le politiche seguite finora? Lettera aperta, in tre parti, sulle cose da fare e i falsi miti da evitare nella strada dell'innovazione
 
  Le cose da non dire a un venture capitalist
di Pierluigi Paracchi *
Mai offrire la maggioranza della società o, ancora peggio, dire che non si vogliono fare soldi. Il VC non è un imprenditore ma un socio temporaneo che cerca il massimo ritorno possibile dell'investimento, almeno 10 volte. Anche perché deve bilanciare numerosi fallimenti.
 
  Mazzucato: "Basta con il mito delle startup, lo Stato finanzi l'innovazione"
di Luciana Maci
L'economista dell'Università del Sussex: "In Uk l'ossessione per le Pmi ha prodotto scarsi risultati. I soldi pubblici devono andare alle imprese innovative, come in Silicon Valley: tutta la tecnologia dell'iPhone è finanziata dal governo"
 
  Capello: "No a finanziamenti statali diretti nelle startup"
di Luciana Maci
Il founder di LuissEnlabs commenta l'intervento di Marianna Mazzucato: "Per lo Stato è complesso decidere chi merita e chi no. Facciamo come in Israele: un Fondo statale che finanzi fondi privati e si limiti a indicare le linee di investimento"
 
  Di Camillo: "Startup? Altro che 'mito', senza non c'è innovazione"
di Maria Castiglione
Il venture capitalist sul recente intervento dell'economista Mazzucato: "I 'piccoli' sono in grado di coinvolgere tante persone in modelli di business innovativo: anche se falliscono lasciano sul terreno competenze e tecnologie"
 
 
REPORT   
 
  
  Pagare con il cellulare: ecco cosa cercano i Venture internazionali
In collaborazione con l’Osservatorio sulle Startup e PoliHub
Attori differenti si stanno interessando al fenomeno del Mobile Payment & Commerce, ossia la possibilità di utilizzare il cellullare a supporto di un processo di acquisto; le Telco, le banche, gli OTT, gli esercenti, la Pubblica Amministrazione, ma non solo. Decine di startup a livello internazionale si candidano a svolgere un ruolo in quest’ambito facendo leva sui quasi 1,7 miliardi di dollari raccolti in soli 36 mesi.
 
  StartupBase, il primo archivio delle startup finanziate
Quante sono le nuove imprese che hanno avuto la certificazione di un investitore? Dove sono? In quali settori operano? A queste domande risponde la nuova iniziativa di Economyup, un database con le società finanziate dal 2012. Un work in progress aperto al contributo di tutti
 
 
APPUNTAMENTI   
 
  
  Italia Startup, a Milano gli Stati Generali dell'ecosistema. Ecco il programma
di Giorgio del Re
Il 13 marzo l'associazione presieduta da Riccardo Donadon organizza con il Ministero dello Sviluppo Economico un convegno per fare il punto della novità normative a un anno dalla legge Crescita 2.0 e alla vigilia del Global Entrepreneurship Congress di Mosca.
 
  New Media e New Internet: quale ruolo per le startup?
I principali trend nel mercato degli internet media, il ruolo dei social network nel mercato dell'advertising online, il comportamento del consumatore digitale. E, in tutto questo, le possibilità e il ruolo delle neoimprese: sono gli argomenti della Ricerca 2013 dall’Osservatorio New Media & New Internet che sarà presentata l’11 marzo al Politecnico di Milano
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960