n° 57 del 09 Novembre 2014
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
LE NOSTRE INIZIATIVE   
 
  
  Come investono le Regioni sull'innovazione? Come rivedere EconomyUp in tv
Molti finanziamenti per le startup passano dalle amministrazioni locali: ne hanno parlato i rappresentati di Piemonte, Toscana e Calabria nella puntata del magazine andata in onda l'11 novembre su ReteconomySKY816. In studio Francesco Lazzarotto di Warrant Group e Luigi Tassone di Personal Factory
 
  Finché c'è biotech c'è speranza: come rivedere la puntata
È uno dei comparti più vitali del made in Italy ed è quello con le exit più importanti per le startup: il biotech è il tema di apertura della puntata andata in onda il 4 novembre alle 22 su Reteconomy (SKY816). In studio Sergio Dompé e Pierluigi Paracchi. Nella seconda parte Luca Colombo di Facebook
 
  La mappa dell'ecosistema in esclusiva su EconomyUp
di Maurizio Di Lucchio
Per gli utenti registrati al nostro sito è disponibile la versione integrale del report "The Italian Startup Ecosystem: Who's Who, curato da Italia Startup e Osservatori del Politecnico di Milano. Crescono le startup innovative (+120% sul 2013) e quelle finanziate. Ma nel 2014 è previsto un calo degli investimenti a quota 110 milioni di euro (-15%).
 
 
STARTUP In collaborazione con
 
  
  Butlr, la startup italiana che piace al principe arabo
di Concetta Desando
Sua altezza Khaled Bin AlWaleed, figlio del Principe Al-Waleed Bin Talal, imprenditore multimiliardario saudita, ha investito nel progetto di Andrea Castiglione: un concierge digitale per gli alberghi di lusso. La notizia arriva da Dublino, dove il team sta seguendo il Web Summit. Il principe ha rilevato il 30% della società
 
  Cortilia riceve un finanziamento di 1,5 milioni di euro da P101
Il mercato agricolo online fondato da Marco Porcaro annuncia un round da parte del venture capital guidato da Andrea Di Camillo. L'operazione è parte di un piano di investimento da 5 milioni di euro. Con le nuove risorse, la società punta a conquistare nuovi mercati ed espandere il ventaglio di servizi e prodotti offerti
 
  Michela, l'umanista che fa correre una startup sui libri
di Alexis Paparo
Michela Gualtieri, classe ’84, laurea in filologia moderna e master in editoria è l’ideatrice di Tribook, un sistema che mette in comunicazione lettori e librerie indipendenti. «Noi umanisti abbiamo tante idee ma non sappiamo farle stare in piedi. Le università non lo insegnano. Per fortuna che c'è Dr. Startupper..."
 
  «Così ho creato Brandon Ferrari, startup da 4 milioni di euro»
di Concetta Desando
«Lavoro in modo diverso dallo startupper italiano, egocentrico e pieno di sé». Paola Marzario, founder del distributore online che accompagna e supporta le aziende italiane nel mercato e-commerce, racconta come ha creato un’azienda che è nella top 10 delle 35 startup milionarie d'Italia
 
  Invitalia scalda i motori per il nuovo Smart & Start
di Luciana Maci
A giorni uscirà in Gazzetta Ufficiale il decreto Mise che cambia gli incentivi a sostegno delle startup, attualmente in fase di registrazione alla Corte dei Conti. Il "vecchio" programma finirà in cantina, per il nuovo si dovrà attendere metà gennaio. I finanziamenti, estesi a tutta Italia, non saranno più a fondo perduto ma prestiti a tasso zero
 
  Innogest, 70 milioni per il primato nel venture capital
La società guidata da Claudio Giuliano ha chiuso a 70 milioni di euro la seconda tranche del nuovo fondo Capital II, che avrà il closing finale nel febbraio 2015. Una raccolta che lo conferma come il principale operatore italiano. Tra i nuovi investitori anche il Fondo Europeo degli Investimenti
 
  Perché i bandi pubblici vanno in tilt? Una storia molto italiana
di Luciana Maci
L'anno scorso Smart & Start, quest'anno Regione Lombardia: piattaforme bloccate a pochi minuti dal via alle candidature per fondi alle startup. Cosa fare? Per Bani (Agid) serve "una migliore progettazione e soluzioni scalabili". E Bortolotto (Assoprovider): "Fate lavorare i professionisti, non gli amici degli amici"
 
  Jobmetoo: «Il disabile? Sa fare di più che rispondere al telefono»
di Giulia Cimpanelli
Daniele Regolo, disabile uditivo grave, ha fondato nel 2011 la startup che aiuta le aziende nel recrutiting di candidati con disabilità. «Ero stanco di sentirmi ripetere ai colloqui di togliere la laurea dal curriculum e dire di saper rispondere al telefono»
 
  Expo2015, 10 startup che prendono per la gola
di Giulia Cimpanelli
Con l'Esposizione alle porte, le imprese innovative attive nel settore agroalimentare sono sempre di più e attirano investitori interessati. Dalle piattaforme di social eating alle applicazioni che suggeriscono i ristoranti fino al social network dei piatti tipici, ecco alcuni dei progetti più interessanti nati in Italia
 
  Che cosa fare quando la startup naufraga
di Daniela Sorgato *
Per le startup innovative ci sono regole di favore anche quando scoppia la crisi. Non c'è fallimento, ma bisogna comunque avviare una procedura che può chiudersi in pochi mesi. Un avvocato spiega come comportarsi per chiudere bene la parentesi negativa. E quando scatta il rischio penale
 
 
INNOVAZIONE   
 
  
  Innovazione, l'Italia è troppo severa con se stessa
L'Innovation Barometer realizzato da General Electric in 26 Paesi rivela che solo il 27% dei manager italiani crede che ci sia un contesto favorevole contro il 41% dei dirigenti stranieri. Solo il 9% del campione nazionale ritiene che il governo stia facendo abbastanza. Qui trovi il report completo
 
  Chi è la neo direttrice del Cern che sfidò il mal di denti per amore della ricerca
di Luciana Maci
L'italiana Fabiola Gianotti è la prima donna a ricoprire questo ruolo in 60 anni di storia del laboratorio. Studi classici, fisico per curiosità, è di modi semplici, spiritosa e tenace: dopo un'operazione d'urgenza volle comunque presentare i risultati della scoperta del bosone di Higgs. "Ma era già leggendaria" scrive il Time
 
  L'iWatch di origini italiane mette ko Apple
di Annalisa Lospinuso
Daniele Di Salvo, imprenditore italiano, ha depositato in Europa il marchio iWatch sei anni fa, togliendo alla casa di Cupertino la possibilità di chiamare il suo orologio intelligente con il prefisso “i”. Ora anche Di Salvo e i soci della Probendi stanno mettendo a punto uno smartwatch
 
  Open data, ora Matera concorre a capitale del premio più basso
di Luciana Maci
È partito Open Matera, contest del Comune per incentivare lo sviluppo di applicazioni che utilizzino i suoi dati. Al primo classificato 750 euro lordi. "È il budget a nostra disposizione" dice il manager Piero Paolicelli. Ma nel 2015 debutta la Fondazione per Matera Capitale della Cultura Ue 2019. E sarà milionaria
 
  Agenda Digitale, Italia fanalino di coda in Europa
Il processo di digitalizzazione procede a rilento e la mancata percezione dell’importanza del fattore ICT ha prodotto effetti devastanti sulla crescita. È quanto emerge dalla Ricerca dell'Osservatorio Agenda Digitale della School of Management del Politecnico di Milano, che propone la costituzione di un Forum sull’Agenda Digitale
 
 
MADE IN ITALY   
 
  
  «Così provo a diventare il Farinetti delle scarpe»
di Maurizio Di Lucchio
Cleto Sagripanti, presidente di Italian Holding Moda, sta creando un polo di marchi made in Italy di alto livello che chiuderà il 2014 con un fatturato di 18 milioni. «Abbiamo lanciato un modello innovativo e replicabile in cui i brand fanno sinergia tra di loro e i manager seguono tutto in modo verticale: dai colloqui con le banche alla produzione in fabbrica»
 
  Moncler, quel che insegna la tempesta in un piumino
L'inchiesta di Report, qualunque sia la verità, rivela le ipocrisie sul finto made in Italy, la potenza dei social e la difficoltà dell'azienda di rispondere adeguatamente alla crisi. Ecco un'analisi sulle conversazioni dopo la trasmissione. E un videocommento sulla necessità di reagire in modo deciso e trasparente
 
  Cucinelli, l'imprenditore buono anche per la Gabanelli
di Giovanni Iozzia
Report ha scelto il "signor Brunello" come rappresentante del lusso Made in Italy Perché? Ecco come lui stesso ha raccontato a EconomyUp la sua filosofia: il profitto etico. Cosa significa? "Pensare prima all'azienda, poi a me, quindi a chi ci lavora, poi alla società"
 
  Benedetta Bruzziches, la stilista che "salva" gli artigiani
di Maurizio Di Lucchio
La designer che «dà lavoro a un intero paese» ora recupera le lavorazioni antiche anche al di fuori della sua Caprarola: in Toscana, con il commesso fiorentino, e in Campania, con la tarsia lignea. «Se mettiamo vicino ai maestri un designer, un comunicatore e un commerciale creiamo più occupazione»
 
  Dalla Silicon Valley vi dico: «La forza dell'Italia è design più innovazione»
di Luciana Maci
Sean Randolph, presidente e Ceo del Bay Area Council Economic Institute di San Francisco: «Gli italiani sono i migliori designer al mondo. E non dimentichiamo il food e la moda». Sulla partnership Usa-Ue: «Se mettiamo insieme le forze, le nostre aziende sfideranno il gigante cinese»
 
  Dal gelataio al pellettiere: il Paese dei Mestieri in tv
Prende il via il 7 novembre alle 22.00 su Reteconomy il primo format video dedicato al mondo dell'artigianato, alle sue potenzialità e al suo ruolo economico. Obiettivo: accendere i riflettori su un tema strategico per le ripresa italiana
 
  La crisi europea frena la manifattura made in Italy
Il Rapporto Analisi dei Settori Industriali, curato da Intesa Sanpaolo e Prometeia rivela che il peggioramento del quadro economico ha contribuito ad annullare la ripresa del manifatturiero italiana, che chiuderà il 2014 – secondo le stime – con un fatturato in lieve calo (-0,2%). Una crescita è prevista solo dal 2015 (+1,9%)
 
 
APPUNTAMENTI   
 
  
  Roma, due weekend ad alto tasso d'innovazione
Oggi parte Lean Startup Machine, per valutare la propria idea di impresa, il 13 novembre c'è il World Usability Day, dedicato alla user experience, dal 14 inizia lo Startup Weekend Roma, con annesso convegno. Iniziative nate dalla colaborazione tra Roma Startup e partner internazionali
 
  Innovazione Digitale nel Retail, quali opportunità?
Quanto investono i retailer italiani in innovazione digitale? Quali sono i benefici e quali le criticità? Se ne parlerà il 19 novembre al convegno dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Retail della School of Management del Politecnico di Milano
 
  Media industry e innovazione: come cambia la visione della tele?
Quali sono i cambiamenti apportati dalle nuove tecnologie all’industria televisiva? Come va il mercato pubblicitario in questo settore? E quali sono le prospettive occupazionali? Se ne parlerà il 13 novembre a Milano allo Spazio Chiossetto
 
  Al via il primo Pitch Day di Aruba
Nell’ambito del programma Aruba Cloud Startup, il 20 novembre ad Arezzo le startup che si sono candidate presenteranno il proprio progetto per ottenere il passaggio all’ambita formula ELITE. In palio 75mila euro di credito cloud gratuito per le startup tecnologiche
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960