n° 86 del 26 Luglio 2015
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
PRIMO PIANO   
 
  
  Uber, la palla passa alla Corte di Giustizia Ue
di Luciana Maci
Su richiesta di un giudice di Barcellona, l'alto tribunale dovrà chiarire se l'app per noleggio auto da conducente rientra tra i servizi per il trasporto o tra quelli digitali. Nel secondo caso cadrebbero le accuse di concorrenza formulate dai tassisti europei. Per il verdetto, però, si dovrà attendere il 2016
 
  «Il digitale costringe le assicurazioni a ragionare su quello che serve davvero al cliente»
di Giovanni Iozzia
È l'effetto finale dell'impatto delle tecnologie sul business, dice l'ad di Cardif Italia Isabella Fumagalli. Le difficoltà? «Rivedere tutto il processo per poter vendere una polizza sullo smartphone. E ridisegnare i prodotti. Stiamo valutando come sostenere economicamente le startup»
 
  Siamo un Paese per startup, altro che gelaterie!
di Marco Bicocchi Pichi *
A chi periodicamente lamenta che in Italia «siamo perduti, andate all'estero» o invita ad aprire una pizzeria (con i coni in versione estiva...), il presidente di Italia Startup replica: guardate le statistiche, gli occhiali e le Jeep. E lancia un invito: non accontentarsi mai, non rinunciare mai
 
  Poste Italiane e la strana storia dell'app taglia-code
L'amministratore delegato annuncia una propria applicazione per ridurre l'attesa agli sportelli. Ma non sembra quella sviluppata da Qurami, startup italiana scelta dai Comuni di Roma e di Milano e dalla Royal Mail. Si scontrano due visioni dell'innovazione: una chiusa nel perimetro aziendale e l'altra aperta a contributi esterni
 
  Iran, i vantaggi e i rischi per il made in Italy dopo lo stop alle sanzioni
di Maurizio Di Lucchio
L'accordo sul programma nucleare iraniano apre nuove opportunità per le aziende italiane: secondo Sace, l'export verso la Repubblica Islamica crescerà di 3 miliardi entro il 2018. Petrolio, militare, meccanica strumentale, trasporti, immobiliare e design i settori su cui puntare. Ma attenzione all'instabilità: il rischio Paese resta elevato
 
  10 classici indispensabili per nuovi (e vecchi) imprenditori
di Marco Viviani
Chi ha detto che gli startupper devono leggere solo saggi e biografie? Pescando nella letteratura si trovano manuali ‘nascosti’ per chi vuol fare impresa: Shakespeare ammonisce sull'ambizione, Hemingway insegna a perdere con grazia per ripartire... E voi avete un libro cult?
 
 
STARTUP In collaborazione con
 
  
  Buzzoole, aumento di capitale di 480 mila euro per la startup dei digital influencer
L’operazione alla quale hanno partecipato R301 Capital, fondo di venture capital internazionale e imprenditori e investitori italiani e internazionali, va ad aggiungersi ad un primo aumento di capitale di circa 290mila euro ultimato a novembre 2014, completando il finanziamento in equity della startup incubata da Digital Magics per oltre 770mila euro
 
  Scooter sharing, a Roma debutta con una startup
di Luciana Maci
Si chiama Scuter ed è stata fondata da Gianmarco Carnovale, scooterista e presidente di Roma Startup. Porterà in strada veicoli elettrici a tre ruote. Che non avranno bisogno neanche del casco. La sperimentazione parte dalla capitale, l'obiettivo è coprire 10 città
 
  #MissioneCile: 10 comandamenti per farsi dare i soldi da un venture capital
Il team di Lectios *
I componenti di Lectios suggeriscono ai lettori di EconomyUp un decalogo da seguire per riuscire a conquistare l'interesse (e il portafogli) degli investitori di un fondo VC. Loro lo hanno appreso, durante il programma di accelerazione Start-Up Chile, dal business angel americano Matt Cole
 
  Startup che non ce la fanno: il caso Homejoy
L'impresa americana attiva nel settore delle pulizie a domicilio chiude i battenti. Benedikt Franke, founder di Helpling, startup attiva nello stesso settore, e Alberto Cartasegna, Head of Helpling Italy & Spain, ci spiegano quali potrebbero essere le ricadute di questa chiusura e perché invece il modello europeo funziona
 
  Rich Clicks, la startup italiana che ha battuto le big agency inglesi
di Annalisa Lospinuso
Fondata a Londra da due italiani, la società di digital marketing ha vinto i RAR Awards, un riconoscimento molto ambito nella digital industry inglese. Dal lavoro per Amadori alla creazione di una nuova startup alla vita nella capitale britannica: ecco il racconto del founder Simone Luciani
 
  Connexun, il valore di sentirsi sempre in patria
di Luciana Grosso
L'impresa fondata dall'indiano Nikhil Aggarwal lancia una versione rinnovata dell'applicazione per connettere i membri di una comunità all'estero con il proprio Paese: "La nostra social media platform mette in comunicazione tra loro 21 Paesi e offe 210 intersezioni: per istituzioni e utenti business è più facile raggiungere il target etnico di riferimento"
 
  ScaleIT, a Milano il primo incontro internazionale per le startup cresciute
Il 18 e 19 settembre in programma l'evento nato da un'idea di Lorenzo Franchini. Ecco le 12 società selezionate. Parteciperanno diversi fondi venture capital internazionali e numerosi imprenditori. «Le nuove imprese hanno bisogno di internazionalizzarsi rapidamente»
 
  Shazam, la startup miliardaria sceglie Vizzotto per guidare l'Italia
Il dirigente 34enne è il nuovo commercial Country Manager della società statunitense, nata e cresciuta a Londra, che figura tra le rare startup delle Ue valutate un miliardo di dollari. La posizione è stata creata ad hoc per rafforzare nel nostro Paese la presenza di questa società fornitrice di un'app per individuare titoli di canzoni ascoltate alla radio
 
  Passbeach: come fare una vacanza senza stress
di Concetta Desando
La piattaforma permette di acquistare il proprio posto in spiaggia scegliendo fra 500 lidi nazionali e selezionando tutti servizi, dal parcheggio all'accesso per disabili. "Il turismo è ancora un'isola felice per chi fa startup in Italia" dice Andrea De Gennaro, founder della neoimpresa che ha appena ricevuto un investimento da Key Capital
 
  Le 10 Regioni italiane startup friendly
a cura di Concetta Desando
L'ecosistema italiano sta crescendo e mostra segnali incoraggianti. Ma non tutte le Regioni sono amiche dei nuovi imprenditori. Ecco dove le nuove imprese trovano condizioni migliori: sul podio Lombardia, Emilia e Lazio
 
 
INNOVAZIONE   
 
  
  #Economia00 Le ragioni di un'impresa
di Oscar di Montigny
Oscar di Montigny, Direttore Marketing, Comunicazione e Innovazione di Mediolanum e fondatore della Corporate University della banca ci spiega come ritrovare il senso dell'agire economico nella velocità imposta dalle tecnologie digitali: serve rallentare e... tornare alle origini
 
  Droni, nuovo regolamento: potranno sorvolare le città
di Luciana Maci
In base alle regole aggiornate dall'ENAC i veicoli "unmanned" potranno volare sopra centri abitati, ma non su "assembramenti anomali" come i cortei. E non potranno portare a bordo videocamere professionali. Previste misure più stringenti per la selezione delle scuole di pilotaggio
 
  L'Italian IP Box esclude il copyright (ma il fisco arretra)
di Roberto Valenti *
La sorpresa del decreto di attuazione, in attesa di pubblicazione, è l'esclusione delle opere dell'ingegno dai vantaggi fiscali. L'Italia però adesso ha uno dei sistemi più competitivi di tassazione della proprietà intellettuale. Un avvocato spiega perché e chi ne può approfittare
 
  E ora con Musement anche gli hotel vendono esperienze di viaggio
La startup ha creato una piattaforma dedicata agli alberghi per offrire pacchetti camera+attività turistica, anche dai siti. Può essere utilizzato sia dagli agenti che dai concierge. Le proposte spaziano in oltre 50 Paesi
 
  TourAudit, ecco il Tripadvisor delle truffe nel turismo
La startup, fondata da Davide Cardella e Mirko Torquati, ha lanciato un portale b2b che raccoglie le recensioni degli albergatori sull’esperienza commerciale con agenzie viaggi e tour operator. Cribis D&B è partner per i dati relativi ad affidabilità e solvibilità degli intermediari. Il sistema riduce il rischio di imbattersi in raggiri e false identità
 
  Le startup cercano famiglie che spesso le considerano occasioni di marketing
Sanofi Italia seleziona quattro neoimprese nel settore della salute digitale che vorrebbero essere "adottate". Però per la compagnia farmaceutica parla il manager della comunicazione. Ma l'open innovation è un'altra cosa...
 
  Salute, 10 startup che ci aiutano a stare bene
a cura di Concetta Desando
Dal portapillole intelligente ai robot per bambini autistici al dispositivo per controllare il battito cardiaco: medicina e sanità non sono indifferenti all’innovazione. E questa potrebbe essere la nuova frontiera per l’ecosistema: il recente investimento di 1,5 milioni di euro in Angiodroid è solo un esempio
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960