Che cosa vuol dire fare exit (e perché spesso se ne parla a sproposito)

È il termine magico dell’ecosistema. A volte viene confuso con qualunque acquisizione di una società da parte di un’altra. Tecnicamente, è la vendita di quote da parte di un imprenditore o di un investitore, con conseguente “uscita” dall’investimento. Ecco i dettagli da conoscere