n° 56 del 02 Novembre 2014
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
LE NOSTRE INIZIATIVE   
 
  
  Finché c'è biotech c'è speranza: come rivedere la puntata
È uno dei comparti più vitali del made in Italy ed è quello con le exit più importanti per le startup: il biotech è il tema di apertura della puntata andata in onda il 4 novembre alle 22 su Reteconomy (SKY816). In studio Sergio Dompé e Pierluigi Paracchi. Nella seconda parte Luca Colombo di Facebook
 
  EconomyUp tv, come rivedere la puntata sulla sharing economy
È andata in onda su ReteconomySKY8 la puntata speciale dedicata all'economia della condivisione. Molti gli ospiti: da Matteo Sarzana, general manager Europe di Zooppa, a Claudio Cubito, founder di Growish, a Ivana Pais docente di Sociologia economica
 
  La mappa dell'ecosistema in esclusiva su EconomyUp
di Maurizio Di Lucchio
Per gli utenti registrati al nostro sito è disponibile la versione integrale del report "The Italian Startup Ecosystem: Who's Who, curato da Italia Startup e Osservatori del Politecnico di Milano. Crescono le startup innovative (+120% sul 2013) e quelle finanziate. Ma nel 2014 è previsto un calo degli investimenti a quota 110 milioni di euro (-15%).
 
 
STARTUP In collaborazione con
 
  
  Xmetrics ci spera e vince: “Il Marzotto è nostro”
di Concetta Desando
La startup che ha ideato il dispositivo wearable per nuotatori ha vinto il Premio dall’Idea all’Impresa. “Con 50mila euro lanciamo il prodotto in Italia, America e Regno Unito” racconta Francesco Quartuccio, membro del team
 
  Cesare Cacitti, chi è lo startupper più giovane d'Italia
di Luciana Maci
Vicentino, 15 anni, tre anni fa ha costruito da solo una stampante 3D e ora concorre al Premio Gaetano Marzotto con un progetto: farne un prodotto di massa low cost. Tutto è cominciato a 6 anni, quando ha ricevuto in regalo un kit di elettronica...
 
  Selene Biffi e Bibak, il volto italiano allo Startupbootcamp
La startup fondata dalla giovane imprenditrice per identificare le mine antiuomo è l’unica neoimpresa italiana scelta dall’incubatore più avanzato d’Europa. A EconomyUp tv racconta quali sono i benefici di un’impresa a vocazione sociale e rivela qual è il suo sogno nel cassetto da realizzare in Italia
 
  Al via Startupbootcamp HighTechXL 2014
di Annalisa Lospinuso
Il 3 novembre avrà inizio il programma di accelerazione più avanzato d’Europa per startup che operano nel settore high tech. Anche un’italiana, Bibak, tra le 11 giovani società selezionate per accedere al finanziamento di 15mila euro e ai tre mesi di tutoraggio
 
  Cardif Open@Fab, le videopresentazioni delle quattro startup selezionate
Sinapsi (1° classificato), Driver2Home (2° classificato), Buildo e Tresor Privé (3° classificati ex aequo): i founder delle quattro startup presentano la loro idea e spiegano perché potrebbe portare innovazione in una compagnia assicurativa. Saranno incubate dal Polihub di Milano
 
  L'equity crowdfunding ha solo un anno e già arrivano le modifiche
di Luciana Maci
Il Mise è al lavoro su un ritocco della norma: gli investors potranno finanziare anche fondi che investono in startup. Rientrerà in un mini-pacchetto sulle startup nell'ambito di un decreto collegato alla Finanziaria. Ma alcuni player del settore, tra cui Daniele Bernardi (Diaman Tech), chiedono ulteriori cambiamenti
 
  Crowdfunding? A volte è meglio di un ufficio stampa
di Luciana Maci
Gli ideatori di Meg, prima serra automatizzata italiana open source, chiedono fondi su Eppela, ma non per commercializzare il prodotto. "Siamo designer, vogliamo posizionarci nell'Internet of Things" dicono. E farsi conoscere. Per portare il loro progetto nella metropolitana milanese durante l'Expo
 
  La Germania? Un paradiso per startup e venture capital
Secondo i dati del Dow Jones VentureSource, il Paese tedesco è un paradiso per startup tecnologiche sostenute da venture capital: durante il terzo trimestre 2014, sono stati registrati 1,2 miliardi di euro di investimenti su un totale europeo di 2,3 miliardi di euro
 
  Bauzaar, il venture capital P101 entra nel capitale
Con la partecipazione di Club Italia Investimenti 2, P101 entra nel capitale del portale di ecommerce specializzato in alimenti e snack per cani e gatti. La startup destinerà le nuove risorse al potenziamento dell’offerta
 
 
INNOVAZIONE   
 
  
  Perché Breed Reply scommette sull'Internet of Things
di Annalisa Lospinuso
L’Internet degli Oggetti è un mercato che vale dai 4,8 trilioni di dollari del 2012 ai 7,3 trilioni nel 2017 e che rivoluzionerà la vita quotidiana. Ecco perché Reply ha lanciato un incubatore per startup che operano in questo settore, spiega Emanuele Angelidis, ad di Breed Reply
 
  E la carta di credito sparisce nello smartphone
di Giulia Cimpanelli
Tim, in collaborazione con Intesa Sanpaolo e Visa Europe, lancia la carta prepagata Smartpay per il mobile payment. Permette ai clienti della compagnia telefonica di effettuare transazioni contacless attraverso la tecnologia nfc in 55 mila esercizi commerciali (a oggi)
 
  Posto fisso addio, ora nel lavoro conta l'employability
di Luciana Maci
Dopo le parole di Renzi alla Leopolda, le polemiche e le riflessioni. Per Gabriella Bagnato, docente Bocconi, è fondamentale "acquisire competenze per passare da un'azienda all'altra". Altro punto-chiave: la formazione continua. "Negli Usa è normale che un ingegnere faccia un corso e diventi assistente sociale"
 
  "La fine del posto fisso? Non significa precarietà ma innovazione"
di Maurizio Di Lucchio
Stefano Scabbio, ad di ManpowerGroup Italia, commenta le parole di Renzi: "I talenti si muovono, non si può restare a vita nella stessa posizione. Ma non vuol dire che i contratti a tempo indeterminato finiscano". Intanto, la società di hr ha lanciato YTalent, un progetto per inserire 50 giovani nel mondo del lavoro
 
  L'impiego dei sogni si trova online
di Giulia Cimpanelli
Il lavoro sta cambiando, ha detto il presidente del Consiglio Renzi. E cambia anche il modo di cercarlo: ecco un elenco di 10 piattaforme Internet per trovare un'occupazione. Alcune create da giovani startupper che in questo modo un lavoro se lo sono inventato
 
  Provocatore a chi? I manager scelgono Marchionne
Provocatori è il tema del World Business Forum 2014. Che, con Manageritalia, ha intervistato 30mila dirigenti italiani. Il 97% dei dirigenti italiani pensano che la provocazione può "produrre" innovazione. Ed eleggono come loro modelli il leader di Fca, seguito da Farinetti (Eataly) e dal CT della Nazionale Antonio Conte
 
  La catena di hotel N.1 nel mondo punta 225 milioni di euro sull'innovazione
Accor, gruppo francese con 3.600 hotel in 92 Paesi, lancia un piano per diventare "all digital": app per i clienti, sviluppo del database, formazione online per dipendenti e partner sono alcune delle iniziative in ballo per i prossimi 4 anni. E intanto acquista la startup Wipolo, specializzata in travel software
 
  10 cose da sapere sulla sharing economy
a cura di Concetta Desando
Che cos'è? Come funziona? In quali settori si sta sviluppando? Quali imprese la stanno utilizzando? A chi conviene? Le risposte in questi articoli di EconomyUp. Che partecipa alla SharingEconomyWeek, l'iniziativa di ReteconomySky816 dal 27 ottobre al 2 novembre
 
  Agenda Digitale, a che punto siamo?
‘Agenda Digitale: insieme per una governance informata e partecipata’ è la ricerca condotta dall’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano che sarà presentata a Roma il 4 novembre. Obiettivi: valutare l'impatto delle tecnologie digitali sulla crescita e promuovere il dialogo tra il mondo dell'innovazione e la Pubblica Amministrazione
 
 
MADE IN ITALY   
 
  
  "Perché ho fatto l'allarme antisismico per tutti"
di Barbara D'Amico
Maurizio Taormina, imprenditore che produce piattaforme per il monitoraggio del rischio ambientale, racconta come è nato Guardian SismAlarm, il congegno che "anticipa" i terremoti e costa meno di 100 euro: nella scuola del figlio, in occasione del sisma che colpì l'Emilia Romagna nel 2012...
 
  Unicredit lancia il primo hub per le imprese italiane in Bulgaria
L'istituto di credito ha inaugurato a Sofia l’UniCredit International Center, una struttura per supportare le aziende tricolori che vogliono espandere il proprio business nel Paese dell'Europa Orientale. Sarà un "temporary office" dotato di spazi e di facility logistiche in cui saranno organizzati eventi tematici e di networking
 
  La nuova molla del turismo made in Italy? Il golf
L’Italia è la meta ideale per le vacanze dei golfisti europei. Lo rivela una ricerca presentata durante l’edizione 2014 di International Golf Travel Market. Il 31% dei giocatori inglesi e irlandesi, il 56% dei francesi, il 71% degli svedesi e il 76% dei tedeschi prende in considerazione il Belpaese come destinazione nei prossimi cinque anni
 
  Perché i dati su natalità e mortalità delle imprese non sono così gravi
di Maurizio Di Lucchio
Nel terzo trimestre 2014, il saldo tra iscrizioni e cancellazioni alle camere di commercio è stato positivo (16.500 in più) ma la percentuale di crescita è la più bassa degli ultimi 10 anni. "Non è una situazione preoccupante", spiega Fabrizio Guelpa (Intesa Sanpaolo). "Ciò che allarma è l'aumento dei fallimenti"
 
  Il miracolo economico del grafene parla italiano
di Barbara D'Amico
Il materiale che sta rivoluzionando la produzione industriale ha nel nostro Paese il più grande centro di produzione europeo: le Officine del Grafene, un ex cotonificio vicino Como dove da giugno un team di 13 cervelli sta innovando il processo di estrazione e lavora per rendere il grafene un prodotto "low cost"
 
 
OPINIONI   
 
  
  Vogliamo capire che chi più tutela, meglio innova?
di Pietro Paganini *
Nella classifica dei Paesi che meglio proteggono la proprietà fisica e intellettuale l'Italia è 20 posizioni sotto gli altri componenti del G7. Visto che siamo un marchio, Made in Italy, dovremmo stare in cima alla lista. Ma serve una "chiamata alla armi" per far comprendere l'importanza di protezione per la crescita
 
  Se la moda scopre il valore della tecnologia
di Tony Gherardelli *
I brand non possono più arroccarsi in posizioni conservatrici. Dalle nanotecnologie nella progettazione dei tessuti ai wearable device, la sfida è irrinunciabile per crescere. Ed è all'inizio. Basti pensare che per Armani l'ecommerce vale 20milioni di euro su 2,5 miliardi di fatturato
 
  Acrossee, un progetto per far muovere (meglio) il NordEst
di Paolo Bellotto *
Adottare un modello comune di trasporto per tutta l'area del Sud Est Europa: è l'obiettivo di un modello che aiuterebbe l'export delle imprese dell'area orientale del nostro Paese. Il presidente del Polo Innovazione Strategica di Portogruaro spiega il valore dell'iniziativa. E quello che si sta facendo per realizzarla
 
  E-commerce, 4 regole per sfidare i colossi stranieri
di Claudio Vaccaro *
Le vendite on line crescono e hanno superato i 13 miliardi. Ma oltre il 50% del mercato è in mano a Dot Com internazionali. Un esperto consiglia i passi che dovrebbero seguire le le Pmi italiane: fare sistema, cominciare con poco, investire in marketing e guardare sopratutto all'estero
 
banner cloud lab
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960