n° 53 del 12 Ottobre 2014
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
LE NOSTRE INIZIATIVE   
 
  
  Facciamo i conti con le app: come rivedere la quarta puntata
È dedicato al fermento tecnologico ed economico creato dalle applicazioni presenti sui nostri smartphone e tablet l'appuntamento con il nostro magazine tv, andato in onda martedì 7 ottobre alle 22.00 su Reteconomy e in web streaming su reteconomy.it. Ecco i protagonisti e le storie
 
  L'innovazione conviene: come rivedere le storie di EconomyUp in tv
Le aziende che innovano fatturano di più, crescono più velocemente e creano più occupazione. È dedicata all’innovazione la quinta puntata del nostro magazine, andata in onda martedì 14 ottobre su Reteconomy Sky816 e in web streaming su reteconomy.it. Ecco come rivedere la puntata on demand
 
 
STARTUP In collaborazione con
 
  
  Pmi, quella voglia di essere come le startup
di Giovanni Iozzia
I Piccoli di Confindustria hanno chiesto al Mise di avere le stesse agevolazioni previste per le nuove imprese. «Sono 20mila le aziende sane che investono in innovazione», ricorda il presidente Baban. Il sasso è lanciato. Adesso resta da vedere gli effetti che sortirà. In politica e tra i "concorrenti"
 
  Barcheyacht, la prima startup che prende il largo con il Fondo di garanzia
di Alexis Paparo
Creata da due ex skipper trentenni, è la prima impresa ad aver ottenuto l'accesso al credito bancario attraverso lo strumento del Mise: 150mila euro da Unicredit. Che cosa fa? Mette in contatto chi ha voglia di una vacanza in barca e 700 che la offrono (fra agenzie e privati)
 
  Smart & Start, soldi a pioggia anche per negozi di scarpe e cancelli
di Luciana Maci
Un anno dopo il lancio del progetto Invitalia ha pubblicato 100 dei 200 assegnatari dei finanziamenti a fondo perduto. Il "campione" con 500mila euro è Buzzoole della scuderia Digital Magics. Ma sotto i 50mila euro si trova di tutto, anche piccole attività commerciali e agenzie di pr
 
  Italian Angels for Growth si apre a più incubatori e acceleratori
La prima associazione italiana di Business Angel attiva nello sviluppo di nuove realtà imprenditoriali ha avviato un progetto di implementazione delle collaborazioni con incubatori, acceleratori e centri di ricerca & sviluppo per selezionare le startup italiane ad alto potenziale di crescita e sostenerne lo sviluppo del business
 
  Come farsi un'app in 5 mosse secondo MakeItApp
di Maurizio Di Lucchio
Il Ceo del social network che permette di creare un'applicazione in collaborazione con altre figure professionali, dallo sviluppatore all'esperto di storytelling, descrive gli step da compiere per realizzare il proprio progetto attraverso la piattaforma. Un'impresa tutt'altro che faticosa...
 
  La carica dei 108, l'Ue presenta le "promesse" italiane dell'Ict
di Luciana Maci
Sono le "scaleup", le startup dell'Information & Communication Technology che hanno fatto il primo passo per diventare player rilevanti del loro settore. 32 hanno raggiunto una exit. Tra le più veloci Decisyon, Imedia Comunicazione, Funambol e Gild. Ecco il documento integrale
 
  Imprenditori si nasce? No, si diventa sui banchi di scuola
È questa l’idea di Miriam Cresta, direttore generale di Junior Achievement Italia, organizzazione che si propone di insegnare l’imprenditorialità a scuola a bambini e giovani dai 6 ai 19 anni. "Bisogna passare dalla cultura del sapere a quella del saper fare"
 
  Imprese femminili e giovanili: “Vogliamo poter fare”
Si è concluso con questo appello a GammaDonna il 6° Salone Nazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile. Ora l’obiettivo è formulare proposte di interventi burocratici e fiscali da sottoporre ai responsabili del sistema economico e istituzionale
 
 
INNOVAZIONE   
 
  
  Aziende e sharing economy: si cresce solo collaborando
di Concetta Desando
“Competizione vs collaborazione? No, oggi per essere competitive le aziende devono essere collaborative. È l’affermarsi di sharing economy e coworking”, così Rossella Sobrero spiega perché la collaborazione è al centro del Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale, in programma il 7 e l'8 ottobre alla Bocconi di Milano
 
  Come usare i big data per capire meglio il turismo
Antonio Preiti * e Luca Scagliarini **
Le statistiche su arrivi e presenze non bastano a monitorare il fenomeno turistico: ecco perché vanno considerati altri dati "grossolani" come i passaggi autostradali, il consumo elettrico, il numero di ricerche web... Per analizzare questa massa di informazioni, la tecnologia semantica è tra le più promettenti
 
  Hack4Pisa, ecco le idee che cambiano la cultura con un click
Dall’App che permette di selezionare i punti di interesse in un museo in base ai gusti personali, al selfie game per far divertire i turisti nelle città d’arte: ecco le idee che fanno innovazione in ambito culturale, presentate all’hackathon di Pisa
 
 
MADE IN ITALY   
 
  
  Alessandro Tacchini: "Così provo a ricomprare il marchio di famiglia e lancio una mia startup"
di Ferdinando Cotugno
Il figlio di Sergio, fondatore della famosa casa di abbigliamento sportivo, racconta come sta cercando di riportare in Italia il brand venduto ai cinesi e anticipa il suo progetto di un portale dedicato alla vendita online e allo storytelling dell'abbigliamento made in Italy
 
  Quasi quasi faccio l'apicultrice (e trovo lavoro)
Le apprendiste: si chiama così la webserie prodotta dal settimanale Donna Moderna, che dedica il mese di ottobre ai lavori del futuro. Che spesso hanno radici tra i mestieri del passato e delle tradizioni del Made in Italy
 
  Martina e l'arte di fare impresa con il restauro
di Barbara D'Amico
Recuperare le opere d'arte e fare manutenzione conviene? È un'attività che riesce a creare occupazione? La risposta può arrivare mettendo insieme i dati del settore e la testimonianza di una restauratrice di Verona. Che racconta: "Di lavoro, volendo, ce n'è per tutti..."
 
  La meccanica regge: cresce chi innova di più
I numeri dell'Osservatorio Mecspe relativi al primo semestre 2014 certificano che nel comparto i fatturati tengono per la maggior parte delle imprese. Quelle che hanno scelto la via dell’innovazione e dell’export hanno giri d'affari in crescita e sono più soddisfatte dell’attuale andamento aziendale
 
  Le porte made in Italy che conquistano i francesi
di Barbara D'Amico
Scrigno, che produce controtelai per porte a scomparsa, cresce nonostante la crisi e ha rinnovato l'alleanza con il colosso transalpino Saint Gobain. Come spiega Mariacristina Berardi, l'imprenditrice che guida l'azienda, "non ce ne siamo mai andati da qui perché funzioniamo grazie all'esperienza dei dipendenti e alla fiducia nel territorio"
 
 
APPUNTAMENTI   
 
  
  Startup hi-tech in Italia: who is who?
Gli attori, la mappa, gli investimenti, le exit: il 24 ottobre, all'interno di Smau, verrà presentata la seconda edizione dell'Osservatorio "The Italian Startup Ecosystem: Who is Who" a cura degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano e di Italia Startup
 
  Osservatorio eCommerce, innovazione e ruolo delle startup
Il 21 ottobre viene presentata a Milano la ricerca 2014 sul settore b2c. Ha coinvolto oltre 250 merchant e ha come obiettivo il monitoraggio del mercato e la individuazione delle principali tendenze. Analizzate anche circa 1000 startup a livello internazionale e il loro contributo allo sviluppo del business. Soprattutto sul fronte mobile
 
  Al via Artimede, l'incubatore per le imprese culturali
Giovedì 16 ottobre a Como si terrà il primo di una serie di incontri di Artimede, incubatore che si rivolge alle imprese e agli aspiranti imprenditori con idee culturali e creative. Obiettivo: promuovere la creatività giovanile e la nascita di nuove imprese
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960