n° 36 del 27 Aprile 2014
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
TOP NEWS   
 
  
  #startupNOtax, la proposta di EconomyUp diventa un emendamento
di Ferdinando Cotugno
L'intergruppo per l'innovazione, formato da vari parlamentari tra cui Quintarelli (Sc) e Palmieri (Fi), proporrà di modificare il decreto legge sulla Spending review, dove è stabilito che l'aliquota sul capital gain salga al 26%, e di introdurne una al 12,5%, cioè allo stesso livello dei rendite sui Bot
 
  #startupNOtax, Barilli: non spegniamo i riflettori sull'ecosistema
di Federico Barilli *
Chiedere di ridurre le tasse sulle rendite finanziarie è coerente con quanto iniziato a fare due anni fa, sostiene il segretario di Italia Startup. E tiene alta l'attenzione sulle exit, tassello fondamentale per la crescita delle nuove imprese
 
  #startupNOtax, ecco cosa direi a Renzi per convincerlo
di Salvo Mizzi *
L'industria dell'innovazione in Italia ha bisogno di attrarre investimenti, scrive il responsabile Digital Markets di Telecom Italia. Che sostiene la proposta di abbassare al 12,50% la tassa sul capital gain delle startup. E rilancia un'idea interessante del premier...
 
  #startupNOtax, facciamo crescere il venture capital italiano
di Pierluigi Paracchi *
Forbes pubblica ogni anno la classifica dei Re Mida del VC. Tra i primi 100 del 2014 non c'è neanche un europeo. Da noi i capitali mancano più che altrove. Per questo la leva fiscale è fondamentale. E la tassa sulle rendite da startup dovrebbe essere al 12,5%
 
  Cannavale (Bravofly): cari startupper, evitate l'approssimazione
di Giovanni Iozzia
Non è possibile fare le cose benino. O è perfetta o non vale niente, dice il fondatore di una ex startup appena approdata in Borsa. «Ho detto ai miei di non stare a guardare l'andamento del titolo. Contano i risultati a medio termine»
 
  CircleMe, l'antiFlipboard ora parla anche italiano
di Maria Castiglione
L'aggregatore di contenuti lanciato da Giuseppe D'Antonio nel 2012 era finora solo in inglese. "Cresciamo del 15% al mese, è il momento propizio per innovare". A breve un rivoluzionario re-design del sito
 
  520 mila euro per Lovli, la piattaforma del design made in Italy
Italian Angels for Growth e altri investitori finanziano il portale di ecommerce attraverso cui sono già stati venduti 10mila manufatti realizzati da più di 400 tra designer e brand italiani. Le risorse serviranno per l'espansione all'estero e lo sviluppo della versione mobile
 
  Equity crowdfunding, come va la ricerca di soci sul web
di Luciana Maci
L'Osservatorio del Politecnico di Milano censisce 4 portali operativi e un'operazione conclusa: UnicaSeed ha raccolto in tre mesi quasi 160mila euro per la veneta Diaman Tech. Che così è la prima società in Europa ad aver usato questo strumento. Presto altre lo faranno
 
  Dal milione di ricavi al milione di finanziamento: la marcia di Appsbuilder
di Maurizio Di Lucchio
La piattaforma per pubblicare e distribuire app per dispositivi mobili creata da Daniele Pelleri e Luigi Giglio riceve un investimento di 1 milione di euro da United Ventures. La società ha aumentato il fatturato del 40% negli ultimi sei mesi. E continua ad assumere
 
  Giornata della Terra, 10 idee dalle startup per salvare il pianeta
a cura di Concetta Desando
C'è chi si dedica al risparmio energetico, chi cerca soluzioni al traffico e allo smog, chi fa innovazione partendo dai rifiuti organici e chi punta alla sensibilizzazione del cambiamento climatico. Ecco 10 nuove imprese che hanno un occhio di riguardo per l'ecologia
 
  Così una startup ha salvato il Festival del giornalismo
di Luciana Maci
A ottobre scorso la manifestazione stava per chiudere i battenti, poi ha attivato una raccolta fondi online in collaborazione con Starteed. Risultato: oltre 115mila euro raccolti e una nuova edizione con 200 eventi e 400 ospiti, dal 30 aprile al 4 maggio
 
  Come la stampa digitale può far rinascere il tessile made in Italy
di Maurizio Di Lucchio
Il digital printing sui tessuti consente di ridurre i costi e di produrre più in fretta. Ne è la prova la storia della For.Tex., azienda del distretto comasco che è cresciuta anche in tempi di crisi e ha appena lanciato, insieme a Epson, il primo polo mondiale per lo sviluppo di questa tecnologia
 
  Back in Italy, 10 aziende che tornano in Italia
di Maurizio Di Lucchio
La rilocalizzazione è un fenomeno che interessa sempre più imprese: sono già circa 80 ad aver fatto marcia indietro dal Far East o dall'Est Europa. Tra queste Natuzzi, Fiamm e Aku, che ritrasferiscono in patria l'intera produzione o solo una parte. Perché? I costi all'estero salgono e la richiesta di made in Italy 100% cresce
 
  7 teenager che cambieranno il mondo
di Concetta Desando
Hanno tra i 14 e i 18 anni e sono già dei piccoli geni. Per le loro scuole, infatti, hanno sviluppato progetti degni del Premio Nobel: dalla torcia che si ricarica con il calore umano al generatore alimentato a urina all'app speciale per i ciechi. Ecco chi sono i giovani protagonisti dell'innovazione
 
 
PUNTI DI VISTA   
 
  
  Le cause (e gli effetti) delle montagne russe di Facebook&Co.
di Umberto Bertelè *
La politica monetaria Usa è la prima responsabile dell'andamento negativo dei titoli hi-tech in Borsa. Ma più che di una bolla si tratta di una caduta selettiva. Che si fa sentire sulle politiche retributive dei giganti digitali e rischia di ridurre le risorse a disposizione per le startup
 
  Patent box, ovvero come rilanciare l'Italia dei brevetti
di Roberto Valenti *
Le agevolazioni fiscali per i redditi derivanti dallo sfruttamento di brevetti sono diffuse in tutta Europa. Introdurle in Italia significherebbe attirare la produzione di innovazione. Ecco come funzionano e perché aiuterebbero a migliorare la competitività del sistema Paese
 
 
APPUNTAMENTI   
 
  
  Working Capital 2014, la call continua fino al 26 maggio
È stata spostata dal 9 al 26 maggio la chiusura della Call for ideas dell'acceleratore di Telecom Italia, che mette in palio 40 grant da 25mila euro e quest'anno è aperta anche a team internazionali. Gli aspiranti startupper possono caricare i loro progetti sul sito di WCap.
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960