n° 35 del 20 Aprile 2014
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
TOP NEWS   
 
  
  StartupBase, l'archivio degli eventi e delle startup finanziate
Le startup sono tante, sempre di più. Ecco uno strumento per conoscere quelle che hanno avuto la "certificazione" di un investitore istituzionale (venture capitalist, acceleratori e incubatori, parchi tecnologici) e per non perdere gli appuntamenti dedicati all'ecosistema: Convegni, incontri, competizioni. Per segnalare eventi e startup inviate una mail a info@economyup.it
 
  #startupNOtax, Bonomi (Assolombarda): non penalizziamo gli investimenti in innovazione
di Giovanni Iozzia
Aumentare il prelievo sulle rendite finanziarie va bene se serve per ridurre l'Irap, dice il vicepresidente dell'associazione degli industriali. Ma sulle startup bisogna fare un’eccezione.
 
  #startupNOtax, Gasperini: serve un regime speciale per l'innovazione
di Enrico Gasperini *
Sarebbe male se i capital gain delle startup venissero tassati al 26%, dice il presidente di Digital Magics a sostegno della proposta lanciata da Economyup: tassare la rendita come i Bot. Le agevolazioni per le nuove imprese, del resto, sono già previste
 
  #startupNOtax, facciamo chiarezza sugli incentivi all'innovazione
di Andrea Di Camillo*
Per dare continuità al lavoro già fatto vanno chiarite le incertezze sugli incentivi fiscali (che potrebbero aumentare). E bisogna prevedere un'eccezione per le aliquote sul capital gain per chi detiene una partecipazione più di un anno. Servono segnali di attenzione forti
 
  #startupNOtax, anche il Corriere della Sera è d'accordo
Massimo Sideri scrive che l'aumento dell'aliquota del capital gain rischia di trasformarsi in una "tassa sull'innovazione". E, così come segnalato da Economyup, sottolinea che avrebbe senso "sollevare un'eccezione a favore delle startup". Bene! Più siamo, meglio è
 
  #StartupNOtax, cresce su Twitter e apre il dibattito
L'allarme lanciato da Economyup sta ottenendo i suoi effetti. La richiesta di non aumentare, ma di ridurre, il prelievo fiscale sulla rendita finanziaria delle startup sta incontrando sempre più consensi. Dal Corriere della Sera a Italia Startup
 
  Startup, che cosa dice il rapporto Guidi
di Luciana Maci
Nel documento del Mise, presentato al Parlamento a inizio marzo ma reso pubblico solo adesso, per la prima volta un ministro scatta la fotografia dell'ecosistema e introduce il principio di valutazione delle politiche pubbliche di sostegno. L'appuntamento diventerà annuale.
 
  Le startup innovative sono quasi 2mila, una su tre fattura più di 100mila euro
di Maurizio Di Lucchio
Secondo gli ultimi dati di Infocamere, in Italia sono 1.941 le neoimprese ad alto tasso di innovazione. La Regione capofila è la Lombardia, con 393, seguita da Emilia-Romagna e Lazio. Ben 16 le aziende con ricavi superiori al milione di euro. Almeno 4mila gli occupati
 
  Bravofly decolla alla Borsa di Zurigo
Esordio quasi al massimo del gruppo di viaggi online nel listino SIX Swiss Exchange: il prezzo di collocamento fissato a 48 franchi svizzeri è sceso prima a 45 franchi, toccando il minimo di 43,55 e risalendo poi a 47,35 franchi. Incassati 105 milioni di franchi
 
  Come funzionano gli occhiali hi-tech di Cava de' Tirreni
di Luciana Maci
Pietro Carratù, ceo di Youbiquo, società finanziata da Invitalia con Smart&Start: "Faremo prodotti su misura per i piccoli o per grandi aziende con particolari esigenze. Paura di Google? No, siamo su mercati diversi"
 
  Working Capital, la squadra si rafforza e apre al venture capital
di Luciana Maci
Due nuovi ingressi nel team di Salvo Mizzi: Ilaria Potito, che farà lo scouting delle startup, e Luca Casaburra, responsabile del corporate venture capital. E da quest'anno Telecom Italia entrerà nel capitale delle neo-imprese più meritevoli
 
  WCap, pronte al via due piattaforme di crowdfunding
di Luciana Maci
A maggio partirà la reward-based (chi finanzia ha in cambio piccoli omaggi); a settembre il debutto dell'equity (quote di capitale per i finanziatori). Entrambe saranno gestite da Starteed, startup selezionata nel 2013 dall'acceleratore di Telecom Italia
 
  Decine di nuove startup e 2,8 milioni investiti, è il primo anno di Luiss Enlabs
di Luciana Maci
Centinaia di intervenuti per il primo compleanno del laboratorio realizzato a Roma con l'Università di Confindustria da Luigi Capello, che dice: "Abbiamo creato 200 posti di lavoro". Il presidente degli industriali, Giorgio Squinzi: "No a imprese protette, sì a imprese-gazzella, veloci e in grado di far crescere il Paese"
 
  Startup, Lombardia "regina" degli incubatori certificati
di Luciana Maci
Sono 22 gli incubatori iscritti al Registro delle imprese delle Camere di Commercio: sei tra Milano, Brescia e Como, tre in Friuli e tre in Veneto. Nel Lazio ce ne sono due, in Sicilia uno
 
  Premio Marzotto, c'è tempo fino al 18 giugno
Ultimi giorni per partecipare alla quarta edizione del concorso dedicato ai nuovi imprenditori che abbiano un progetto in grado di far convivere innovazione, impresa e società. In palio un milione di euro tra denaro, percorsi di tutoring e mentoring. Form online sul sito premiogaetanomarzotto.it
 
  WineOWine, l'enoteca online che aiuta il made in Italy
di Federica Ricca
È la startup presentata in occasione del primo compleanno di Luiss Enlabs: offre la possibilità di comprare online e ricevere a casa vini di alta qualità selezionati da un team di enologi, che ogni due settimane propongono nuove etichette, aiutando i piccoli produttori
 
  Campari si beve Averna per restare nella top ten mondiale
di Maurizio Di Lucchio
Il gruppo della famiglia Garavoglia con i suoi 50 brand e 1,5 miliardi di fatturato è al sesto posto nella classifica dei produttori di alcolici a livello globale. Una posizione mantenuta anche grazie a una continua campagna di acquisizioni, in Italia e all'estero.
 
  Back in Italy, 10 aziende che tornano in Italia
di Maurizio Di Lucchio
La rilocalizzazione è un fenomeno che interessa sempre più imprese: sono già circa 80 ad aver fatto marcia indietro dal Far East o dall'Est Europa. Tra queste Natuzzi, Fiamm e Aku, che ritrasferiscono in patria l'intera produzione o solo una parte. Perché? I costi all'estero salgono e la richiesta di made in Italy 100% cresce
 
  Made in Italy, verso l'etichetta obbligatoria dopo l'ok della Ue al "Made In"
di Luciana Maci
L'europarlamento vota un norma, spinta dall'asse Italia-Francia-Spagna, che impone di specificare il Paese di origine dei prodotti non alimentari. Se approvata dal Consiglio, sarà in vigore in tutta Europa. Antonio Tajani, commissario Ue: "Fondamentale per competitività imprese e tutela consumatori"
 
  Da Obama e Lady Gaga dieci dritte sull'uso dei social media
di Luciana Maci
I Chief Digital Officer di politici e artisti svelano le loro strategie social: autenticità, velocità, contenuti interessanti e divertenti. Ed è importante dribblare Fb e Twitter costruendosi piattaforme personali che consentano di possedere i dati
 
  "Siamo oltre l'e-book, ma i big dell'editoria stanno ancora a guardare"
di Luciana Maci
"Le grandi case editrici aspettano di capire il modello di business, i piccoli sperimentano di più" dice Stefano Saladino, il selezionatore delle 10 startup presenti all'evento di Torino. Ecco quali sono e cosa dicono sui cambiamenti che stanno sconvolgendo il mondo dei libri
 
  Google Campus Londra, la risposta europea alla Silicon Valley
di Annalisa Lospinuso
Ha ospitato oltre 200 mila tra imprenditori, sviluppatori e tecnici; le 2000 startup che lo frequentano provengono da 97 Paesi diversi; gli ospiti hanno tra i 25 e 34 anni e il 20 per cento è donna. È nella Tech City, l'area di Londra dove si crea il futuro
 
 
PUNTI DI VISTA   
 
  
  Se il futuro di Telecom Italia passa anche dalla televisione
di Giorgio Ventre *
Ci sono tutte le premesse per assistere finalmente a qualcosa di nuovo nel mondo delle telecomunicazioni e dei media. L'accordo con Sky è il primo segnale di un nuovo corso che con l'assemblea del 16 aprile può dirsi ormai definito. L'incontro fra web e televisione è solo all'inizio e comporterà anche una reingegnerizzazione delle reti
 
  Mi volete dire quante sono davvero le startup italiane?
di Gianmarco Carnovale *
Il registro speciale delle Camere di commercio è un'invenzione italiana che non fotografa la realtà, sostiene il presidente di Roma Startup. Che spiega perché sarebbe più utile avere un albo degli investitori qualificati. E conclude: è ancora abbastanza presto per correggere un'architettura sbagliata
 
 
REPORT   
 
  
  Mobile & App Economy: ecco dove crescono le startup
In collaborazione con l’Osservatorio Startup e PoliHub
Sono oltre 600 le startup operanti nella Mobile & App Economy finanziate a livello internazionale nel corso del 2013. Mobile Marketing & Service, Mobile Content e Mobile Payment sono gli ambiti preferiti dagli investitori istituzionali. Simile la situazione in Italia: Mobile Content e Mobile Marketing & Service sono gli ambiti che hanno attirato maggiori finanziamenti.
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960