n° 24 del 26 Gennaio 2014
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
TOP NEWS   
 
  
  Google e il Made in Italy, D'Asaro Biondo: “Ecco il sito-vetrina delle eccellenze”
di Luciana Maci
Il presidente Emea di BigG illustra la piattaforma google.it/madeinitaly per promuovere prodotti agroalimentari e artigianali: “È a costo zero per le imprese. Che però potranno poi usare i nostri servizi per farsi conoscere nel mondo”
 
  Se si consegna il Made in Italy a Google
di Giovanni Iozzia
Il colosso di Mountain View ha da tempo nel mirino l'Italia e il suo valore globale. Il suo obiettivo sono i budget di comunicazione di migliaia di piccole e medie imprese. E con la vetrina digitale appena lanciata fa un passo importante. con la benedizione di un ministero e di Unioncamere. Perché lasciargli campo libero senza chiedere una contropartita? Che cosa ne pensano i numerosi enti di promozione?
 
  Detrazioni fiscali, l'Unico 2014 è pronto ma manca la firma di Saccomanni
di Ilaria Orfino
Nel modello di quest'anno ci sarà una casella collegata agli incentivi previsti dal Decreto Crescita 2.0 per chi investe in start up innovative. Ma il ministro dell'Economia non ha ancora firmato il decreto attuativo
 
  Startup, arriva il credito d'imposta per le assunzioni qualificate
Un altro pezzo del Decreto Crescita 2.0 va a posto. L’agevolazione consiste in un credito di imposta pari al 35% del costo aziendale per un periodo massimo di un anno. Il vantaggio anche per gli incubatoti certificati
 
  Mind the bridge, un piano per l'Europa delle startup
di Maurizio Di Lucchio
La fondazione italiana gestirà un progetto comunitario annunciato a Davos dal commissario Neelie Kroes: Startup Europe Partnership. Obiettivo: avvicinare start up e imprese tradizionali. Il presidente Alberto Onetti spiega come funziona lo strumento che sarà utilizzato: il Job Creator Tour
 
  Inglass, ecco come raddoppiare gli affari durante la crisi
di Maurizio Di Lucchio
L’azienda veneta specializzata in stampi e camere calde per la plastica è passata dai 45 milioni di fatturato del 2009 agli 85 del 2013. Interpretando le opportunità della globalizzazione, aprendo uno stabilimento in Cina e diversificando l’offerta
 
  Unitech: “Restare in Italia è l'arma contro la crisi”
di Maurizio Di Lucchio
Andrea Piattelli, presidente dell’impresa meccanotessile toscana non ha dubbi: “Un prodotto realizzato nel nostro Paese è percepito ancora come qualcosa che ha alle spalle una lunga tradizione, fatta di qualità e competenza”. E la qualità paga: il fatturato dell’azienda dal 2009 continua a crescere a due cifre
 
  Nasce Borealis Tech Ventures, l'investimento n.1 ai droni
di Luciana Maci
È il nuovo veicolo finanziario di b-Ventures. Tra i partner il ceo di Buongiorno, Andrea Casalini. Il primo finanziamento sarà per la start up Aerodron di Giorgio Uguzzoli, che ha 67 anni
 
  Stamplay vince l'hy!Berlin
di Ilaria Orfino
La neoimpresa italiana fondata da Nicola Mattina e Giuliano Iacobelli e appartenente alla scuderia di SeedCamp si è aggiudicata il primo posto a uno degli eventi più importanti d’Europa, portando a casa 20mila euro in servizi cloud. Ecco il pitch del founder
 
  Startup, quanto ha prestato Unicredit e come si prepara a rilanciare
Sono 19.359 le nuove imprese che dal 2012 a oggi hanno ottenuto 1 miliardo e 800 milioni dalla banca milanese Che entro febbraio organizzerà un evento per rilanciare il suo impegno. Presto potrebbe esserci accordi con gli incubatoti con nuove risorse fino a 2,5 milioni
 
  FabriQ, a Milano il primo incubatore dedicato all'innovazione sociale
Il progetto, ideato dal Comune e sviluppato dalla Fondazione Giacomo Brodolini e Impact Hub Milano, prevede 140 mila euro per creare, far crescere e sviluppare imprese a vocazione sociale in uno spazio di 650 metri quadri
 
  Mina su Youtube grazie a BuzzMyVideos
di Luciana Maci
Debutta sulla piattaforma di proprietà di Google il canale MinaMazziniOfficial. A realizzare il progetto la start up co-fondata da Paola Marinone: "Matrimonio perfetto tra tradizione e tecnologia. La cantante e il figlio Massimiliano sono estremamente innovativi"
 
  Intoino: “Faccio startup perché so quanto valgo”
di Concetta Desando
Marco Bestonzo, 28 anni, founder di una delle neo-imprese più premiate d’Europa ne è convinto: “Sono giovane e quindi sono una risorsa. Ho delle idee che valgono e vanno sviluppate”. Lo ha capito durante un viaggio in Svezia. “In Italia mi dicono di trovare un lavoro come tutti gli altri”
 
  Smarfle, fare start up non è un hobby e non è roba da fighetti
di Concetta Desando
“Ho passato le pause pranzo in macchina a lavorare alla mia idea e ho rinunciato a un lavoro fisso. Ma se va male rivaluto la laurea in ingegneria”. Massimo Michetti, founder della mobile app che rivoluziona il modo di ascoltare musica, racconta la vita degli startupper italiani. “È difficile, bisogna smuovere pachidermi”
 
 
PUNTI DI VISTA   
 
  
  Inutile sognare la Silicon Valley! Il nostro modello è biotech
di Pierluigi Paracchi*
Non saremo mai Israele o la California. Per tradizione scientifica possiamo puntare sul Life Science. Ma in Italia non c'è un fondo dedicato alle biotecnologie, nonostante tre recenti operazioni da 8 miliardi di dollari. Ecco 3 proposte per rimediare
 
  Benvenuto Working Capital, Bologna ha bisogno di te
di Max Ciociola *
Pugliese d'origine ma bolognese d'adozione, il founder di musiXmatch spiega perché l'acceleratore di TelecomItalia che sarà inaugurato giovedì 30 riempie un vuoto in città: per la prima volta sotto le due torri c’è uno spazio dove incontrarsi, discutere, creare qualcosa insieme
 
 
REPORT   
 
  
  Imprese, nel 2013 12mila attività in più
Nel corso dell’ultimo anno le aperture di nuove attività superano le chiusure. In crescita commercio, turismo e servizi alle imprese, ancora in calo costruzioni e trasporti. Si accentua la crisi degli artigiani, perse altre 28mila imprese (-1,9%). Ecco tutti i dati di Movimprese
 
 
APPUNTAMENTI   
 
  
  Made in Italy, Internazionalizzarsi grazie alla tecnologia
Il 27 gennaio a Torino e il 30 a Padova due eventi dedicati alle imprese che devono affrontare i mercati esteri. Un'opportunità di crescita che si può cogliere con l'aiuto degli strumenti digitali, come sarà dimostrato dalle case history presentate da AFB Net, HT, Tecla ed Horsa
 
  Perché siamo in ritardo con l'internazionalizzazione
di Fabio Sdogati*
La settimana prossima gli Incontri di Economyup a Torino e a Padova. Ad aprirli sarà il professore Fabio Sdogati che qui ci anticipa il modo corretto di “leggere” la globalizzazione e le ragioni di un ritardo storico. Che può essere recuperato grazie alla tecnologia.
 
  Startup Weekend Milano, ecco i giurati e i coach
di Ilaria Orfino
Sviluppatori, designer, esperti di business e marketing, product manager e tutti coloro che nutrono interesse per il mondo del web, del mobile, dell’It e dell’innovazione si incontreranno nell’evento di 54 ore che si svolgerà in città dal 31 gennaio al 2 febbraio
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960