n° 11 del 20 Ottobre 2013
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
TOP NEWS   
 
  
  Ecco il Manifesto di EconomyUp.it, scaricalo qui
In occasione di SMAU è stato distribuito il primo numero di carta di EconomyUp.it con le 10 parole chiave per lo sviluppo, declinate da 10 campioni del Made in Italy, e la mappa dell'ecosistema italiano delle startup. Un numero da collezione
 
  MARCO ZAMPERINI non c'è più, ma solo nel mondo fisico
Giovanni Iozzia
Il leone italiano dell'innovazione se n'è andato. In questo momento non resta altro che ricordarlo. Io l'ho fatto riguardando uno dei suoi tanti speech da divulgatore informato e spiritoso, uno recente in cui, tra le cose fatte, ricordava anche un infarto Superato lo choc, dovremo tutti domandarci come fare e cosa fare per far si che le sue fatiche non siano state inutili
 
  Depop, un milione di dollari dalla famiglia Rosso e da Luca Marzotto
di Luciana Maci
Red Circle Investments e il membro del board di Hugo Boss scommettono sulla nuova creatura di Beckerman: una piattaforma di e-commerce per vendere rarità da smartphone. Stefano Rosso: "Si sposa con la nostra filosofia". Marzotto: "È cool e utile"
 
  L'ED, la start up di moda che conquista la farmaceutica
di Annalisa Lospinuso
“Una sera ero con il mio fidanzato e non riuscivo a trovare il cellulare nella borsa, tipico di noi donne” racconta la stilista Sara Giunti. Che ha creato borse con led e con attacchi USB per ricaricare smartphone, tablet e fotocamere digitali. Un’idea promossa e finanziata da Final Spa
 
  Alle start up serve una buona connessione mobile
di Antonio Picasso
Per le nuove imprese la capacità delle infrastrutture è fondamentale. All'Internet Festival di Pisa un panel di prim'ordine ha evidenziato l'importanza della rete per lo sviluppo di nuove imprese e la modernizzazione di quelle esistenti. Il mercato ormai è inscindibile dalla capacità di caricare e scaricare dati dalla Rete.
 
  Punctis, quanto valgono i Like
di Eleonora Maragò
Done! ha lanciato la piattaforma di fidelizzazione 2.0 che premia l’attività online degli utenti: ogni like è remunerato con punti convertibili in voucher superiori anche ai 100 euro da spendere in selezionati negozi online
 
  Gusella, il brand italiano in mano agli asiatici
di Viviana Musumeci
Nato nel 1932 come marchio di calzature per bambini, è stato acquisito dalla orientale Dragon Crowd Enterprise. Che però vuole salvare l’identità del brand “mantenendo gli artigiani a Padova, Vigevano e nelle Marche e inaugurando il primo punto vendita a Milano” racconta Gabriele Giordano, direttore generale
 
 
PROTAGONISTI   
 
  
  Lucia Aleotti, ecco perché Menarini ha comprato una start up
di Giovanni Iozzia
Il presidente del primo gruppo farmaceutico italiano racconta l'acquisizione di SIlicon Biosystems. «Noi arriviamo quando serve il salto dimensionale. Il sistema funziona, bisogna svilupparlo». «Le potenzialità sono enormi e non solo nel settore medico».
 
  Beckerman, dopo magazine e occhiali la sfida è l'e-commerce
Il "padre" della rivista Pig e degli occhiali Super conquista la fiducia della famiglia Rosso e di Luca Marzotto con Depop, l'app per vendere oggetti da smartphone. E incassa 1 milione di dollari dai nuovi investors
 
  Manager italiani, imparate da Angela che da Burberry è volata ad Apple
Angela Ahrendts, fino a pochi giorni fa CEO della casa di moda inglese, ha puntato tutto sul digitale. E ha vinto. Ecco come ha fatto nell'analisi di un esperto: Marco Massarotto, patron dell'agenzia Hagakure. Una lezione per molte imprese del Made in Italy
 
 
PUNTI DI VISTA   
 
  
  Platone, il mito della caverna ed il fuggitivo digitale
di Marco Giletta
Quando ascoltiamo i benefici derivanti dal digitale, in molti stiamo ad ascoltare con un sentimento misto tra indifferenza e sbigottimento. Come i compagni incatenati nell’antro ascoltano il racconto di chi ha visto la luce dopo essersi liberato dalle catene. Il rischio? Non credere chi ha visto la luce...
 
 
REPORT   
 
  
  Internet, segnali positivi in Italia
Connessioni broadband aumentate dell’88% anno su anno e velocità di connessione a +11% rispetto al trimestre precedente. Diminuiscono, invece, le minacce di attacchi informatici provenienti dall’Europa, Indonesia e Cina i maggiori responsabili. È quanto emerge dal rapporto pubblicato da Akamai Technologies
 
  Il posto migliore per lavorare? È il Trentino Alto Adige
Da un’elaborazione di Manageritalia dei dati Istat emerge che è questa la regione italiana migliore per l’occupazione per donne e giovani. La Lombardia, invece, è la regione migliore per i manager. In alcune regioni, inoltre, la disoccupazione maschile è maggiore di quella femminile e che la differenza tra disoccupazione totale e giovanile è minima in Trentino Alto Adige (+10,1%) e massima in Basilicata (+35%) sempre a svantaggio dei giovani. Ecco tutti i dati
 
 
APPUNTAMENTI   
 
  
  Smau punta sulle startup, motore per la ripresa economica
Apre oggi la 50^ edizione della fiera che accende i riflettori sull'innovazione e sulle imprese. Al centro dell’attenzione agevolazioni e strumenti finanziari per lo sviluppo di start up, lanciati dalle più dinamiche regioni italiane in collaborazione con le realtà politiche
 
  Come insegnare alle ragazze a creare un'app in 24 ore
Girls in Tech Italy organizza un workshop gratuito per avvicinare le donne alla programmazione web. Possono partecipare anche gli uomini ma solo se si iscrivono insieme a una ragazza. Appuntamento 15 e 16 novembre presso l’acceleratore WCAP Milano. Iscrizioni aperte fino all’8 novembre
 
  A scuola di digitale
Il 24 e 25 ottobre a Ravenna si terrà la IV edizione di Future Lessons: 20 lezioni sul futuro incentrate sul digitale. Conferenze per i giovani tenute da esperti, imprenditori, docenti e ospiti illustri, ognuno dei quali porterà la propria esperienza professionale nei settori della cultura digitale e della creatività, dell’innovazione e della tecnologia, della green economy e del design, del turismo e del web 2.0
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960