01 Marzo 2015
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
ECONOMYUPTV   
 
  
  Tavola caldissima: come rivedere la puntata di #EconomyUpTv
Prenotare un ristorante, ordinare una pizza a domicilio, cenare: il nostro rapporto con il mangiare cambia con il digitale. È il tema della puntata andata in onda il 3 marzo su Reteconomy. Ospiti: Almir Ambeskovic (The Fork) e lo chef Filippo La Mantia. Nella seconda parte, approfondimento sul Gec con Anna Amati (Meta Group)
 
  Lusso, possibile e digitale: le storie di #EconomyUpTv
Esperienza e non possesso. Così viene vissuto il lusso al tempo del digitale. Se ne parla nella puntata del nostro magazine registrata a Palazzo Parigi per la Luxury Week di Reteconomy andata in onda il 24 febbraio alle 22. Tra gli ospiti: Stefania Lazzaroni (Fondazione Altagamma), Licia Mattioli (Confindustria) e i founder delle startup Drexcode e Lanieri
 
 
PRIMO PIANO   
 
  
  Decreto Pmi innovative, ecco i 5 punti che potrebbero cambiare
di Luciana Maci
Il relatore Taranto (Pd) indica a EconomyUp i temi suscettibili di emendamenti: ridefinizione di pmi innovativa, rimozione del limite temporale agli incentivi fiscali, estensione della vita delle startup, equity crowdfunding e il ruolo dell'Istituto di Tecnologia, che potrebbe entrare nel capitale delle startup
 
  Startup, arrivano i soldi che rientrano dalla Svizzera
di Pierluigi Paracchi *
Miliardi di euro che ritornano allo Stato, ha twittato Renzi dopo la fine del segreto bancario elvetico. Ma non solo. Bot e Btp rendono quasi zero, i mercati azionari sono al massimo. Le nuove imprese possono quindi diventare interessanti per chi ha da investire capitali consistenti. Anche per il vantaggio fiscale
 
  Governo Renzi & innovazione, 5 cose ancora da fare dopo il primo anno
di Luciana Maci
Festeggiato il primo compleanno con il Jobs Act, il premier ha ancora diversi nodi da sciogliere per "cambiare verso". Dal varo delle Pmi innovative alla web tax, dal piano banda ultralarga al "risveglio" dell'Agid fino alla liberalizzazione dei taxi come segnale di "liberazione" da lacci e laccioli corporativi
 
  #socialbiz, ignoranza e paura frenano le aziende
di Roberto Venturini *
Dopo la twitterintervista a Marco Massarotto, abbiamo chiesto l'opinione di un "veterano" della comunicazione digitale, che ha appena pubblicato un manuale. L'Italia è indietro, dice, perché manca la visione e c'è diffidenza verso ciò che non si conosce. E sono pochi i manager che hanno voglia di rischiare
 
  #nuovolavoro, quel che cambia con il Jobs Act
di Francesco Rotondi *
Adesso che ci sono i decreti per le aziende c'è da districarsi nella nuova flexicurity, dalle tutele crescenti alla conciliazione stragiudiziale. Il founder partner dello studio LabLaw illustra i punti più importanti della riforma. Che ha dentro qualcosa di "vecchio" e qualcosa di ancora poco considerato, come il contratto di ricollocazione
 
  Da cosa dipende il successo? Formazione o talento?
di Fabio Sdogati *
Sul Financial Times si sono contrapposti due punti di vista. Un master è un fattore determinante per chi fa startup. No, è stato replicato, chi viene selezionato ha già una predisposizione imprenditoriale, è già più bravo della media. Il dibattito è aperto
 
  L'eredità di Spina: cambiare la formazione dei manager
di Giovanni Iozzia
Pochi giorni prima della valanga che lo ha portato via EconomyUp aveva parlato con il presidente del Mip del nuovo Master Mba digital learning e della strategia che sta dietro: innovare per rispondere alle esigenze degli executive. Ecco la visione che ci lascia
 
 
STARTUP In collaborazione con
 
  
  Ecco le prime 10 startup miliardarie nel mondo
di Luciana Maci
Nella top ten del Wsj ci sono 7 statunitensi e 3 asiatiche. Campi d'azione: device, informatica, e-commerce, aerospazio, bio-tech. In lista anche due colossi della sharing economy, Uber e AirBnb, e al 13esimo posto un network di coworking, WeWork. Anche le europee Spotify e Zalando nella classifica complessiva
 
  Startup innovative, mai così alta la crescita settimanale
Secondo l'ultimo rapporto delle Camere di commercio, le nuove aziende iscritte alla sezione speciale del Registro imprese sono 3.348, 81 in più rispetto alla settimana precedente: sui sette giorni, è il maggiore incremento registrato. Lombardia in testa alle regioni più "popolose". Napoli scalza Trento al quinto posto tra le province. Le neoimprese "milionarie" sono 31
 
  Ibm entra in Italia Startup che a giugno rinnova la presidenza
Nel primo consiglio direttivo del 2015 l'associazione ha approvato anche l'ingresso di un'altra azienda (Eudata) e di altri soci (ImpactHubMilano, iStarter e 012Factory). Comincia il semestre bianco per Riccardo Donadon che è fine mandato. E non ha ancora deciso se ricandidarsi
 
  #MissioneCile, l'avventura di Lectios comincia: finalmente Santiago
Il team di Lectios*
I founder della startup sono arrivati nella capitale cilena per Start-up Chile. Iniziano a prendere confidenza con i nuovi uffici e i nuovi compagni di viaggio. Ci sono russi, americani, taiwanesi... E sono partiti i primi workshop su argomenti come il web marketing. «Dormiremo poco, lavoreremo tanto». LEGGETE IL LORO DIARIO
 
  Startup, 9 consigli per lavorare con grandi società
di Annalisa Lospinuso
Siate diretti e non vi sottostimate. Trovate un buon avvocato e cercate di ottenere una raccomandazione. Sono alcuni dei consigli che Barnaby Clark, co-founder di Line-Up, dà agli aspiranti imprenditori che vogliono avviare una partnership con i big del mercato
 
  Talent Garden apre una nuova sede a Barcellona
Il più grande network di coworking a livello europeo sbarca nel mercato spagnolo e inaugura uno spazio nella capitale catalana, punto di partenza preferito per molte startup nascenti e luogo di approdo di freelance e lavoratori del settore digitale
 
  Startup, Innogest si rafforza e si allea con Digital Magics
Nel team del primo fondo italiano di venture capital entrano Richard Belluzzo, ex COO di Microsoft, e Michele Novelli, ex Fastweb in Germania e ora partner del venture incubator fondato da Enrico Gasperini e quotato in Borsa
 
  Global Social Venture Competition: finalisti e vincitori della tappa italiana
di Fabrizio Marino
Foodwa e Horus Technology sono le startup che rappresenteranno l'Italia nella finale della GSVC in California. Durante l’evento organizzato a Milano da Intesa Sanpaolo, sono stati presentati anche i 7 finalisti della competition riservata a idee imprenditoriali con forte rilevanza sociale e impatto ambientale. Ecco chi sono e cosa fanno
 
  Horus taglia il traguardo della raccolta fondi di Telecom
di Luciana Maci
La startup che sviluppa un dispositivo per ipovedenti ha superato il goal di raccolta di 20mila euro, diventando la prima ad aver concluso il fund raising sulla piattaforma di TIM #WCAP, acceleratore di TI. Ilaria Potito, responsabile TIM#WCAP Operations: "Soddisfatti perché è un progetto a impatto sociale"
 
  Ubi Banca, 24 milioni alle nuove imprese
di Tony Consiglio
A giugno si conclude il programma dedicato alle startup e lanciato quasi due anni fa dall'istituto di credito. Ecco un primo bilancio: sono state finanziate 900 imprese, di cui circa la metà fondate da donne. «È un cambio rispetto al passato», dice il responsabile retail dell'istituto di credito. «Valutiamo il business plan e non solo le garanzie»
 
 
INNOVAZIONE   
 
  
  Innovazione in Italia? Si può fare. Adesso. Senza lamentarsi
Ecco la tweet-cronaca dei del panel #SMWMilan dedicato alla disruptive innovation. Con le testimonianze di Federico Meconi (Hype - Banca Sella), Davide Dattoli (Talent Garden), Anna Testa (Working Capital), Laura Licari (Frog) e la conduzione del direttore di EconomyUp, Giovanni Iozzia
 
  Innovazione, i 5 motivi per cui Milano può diventare una città "in"
di Luciana Maci
È la strategia del Comune, che punta a sostenere l'ecosistema concedendo spazi e risorse finanzarie per startup, incubatori, iniziative di sharing economy e tecnologia wireless. Con un occhio sempre attento al mondo del sociale
 
  La strada verso Olympia: così il crowdfunding realizza il sogno di una donna con disabilità
di Antonio Palmieri *
Un documentario finanziato con raccolta fondi online racconta il viaggio di Eleonora Riggi, su sedia a rotelle, da Nettuno a Parigi per vedere il concerto dei Pooh, suoi idoli musicali
 
  Ma quanti sono i Digital Champion in Italia?
di Luciana Maci
Uno per decreto: Riccardo Luna. 835 arruolati attraverso un sito da lui creato. E altri che potrebbero presto spuntare, secondo Camisani Calzolari su Fb. Dove monta la polemica. Roberto Scano, consulente Agid, dice chiaramente: "Meglio chiamarli 'referenti' o 'soci' dell'Associazione". E Luna, per il momento, ringrazia
 
  The Imitation Game, l'Oscar premia il padre dell'informatica
di Luciana Maci
Il film sull'inglese Alan Turing, ideatore di una macchina capostipite dei moderni computer, ha ottenuto il riconoscimento come "Miglior Sceneggiatura Non Originale". Turing contribuì alla vittoria UK nella Seconda guerra mondiale decifrando i codici tedeschi, ma finì suicida, dopo la condanna per omosessualità
 
 
APPUNTAMENTI   
 
  
  Switch2Product, trucchi e suggerimenti per creare una startup di successo
di Alexis Paparo
Giovedì 4 marzo è stato presentato al Polihub, l'incubatore d'impresa del Politecnico di Milano, la settima edizione di S2P, Switch2Product, competizione che ha come obiettivo l'individuazione di idee e prototipi di futuri prodotti ad alto potenziale. Per partecipare c'è tempo fino al 2 aprile
 
  Al via il primo summit italiano sulla crowd economy
Il 5 e il 6 marzo nelle sede di H-Farm a Roncade (Treviso) speaker, influencer, aziende italiane e internazionali si confronteranno sul crowdsourcing, fenomeno che sta cambiando le aziende aumentando le possibilità di entrare in contatto con clienti in tutto il mondo
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960