16 Marzo 2014
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
TOP NEWS   
 
  
  StartupBase, il primo archivio delle startup finanziate
Quante sono le nuove imprese che hanno avuto la certificazione di un investitore? Dove sono? In quali settori operano? A queste domande risponde la nuova iniziativa di Economyup, un database con le società finanziate dal 2012. Un work in progress aperto al contributo di tutti
 
  Pubblica amministrazione, la ministra pensa a un hackathon
di Luciana Maci
Marianna Madia sta pensando di "chiamare" gli innovatori per avere idee sulla spesa pubblica. Ma non si potrebbe fare un albo veloce per le startup, come proposto da Salvo Mizzi? Noi facciamo gare, replicano alla Consip, ma offriamo una chance ai 'piccoli' con una piattaforma elettronica. Ecco come
 
  Stati Generali, per le startup comincia la Fase2
di Giovanni Iozzia
Agli Stati Generali convocati da Italia Startup è mancato il ministro Guidi che, però, presenterà una relazione al Parlamento sulle startup. Che avranno un ufficio dedicato al Mise. «Questa è politica industriale per l'innovazione del Paese", sostiene Stefano Firpo
 
  Sviluppo economico, tutti gli uomini (e le donne) della ministra Guidi
di Luciana Maci
La struttura organizzativa è cambiata pochi giorni prima dell'insediamento del ministro, che ha nominato Capo di Gabinetto Vito Cozzoli. Ha confermato Stefano Firpo alla segreteria tecnica. E ha chiamato come consulente il 76enne Piero Gnudi, a titolo gratuito.
 
  Miur, per la segreteria tecnica Giannini sceglie un fan dell'innovazione
di Luciana Maci
Nuovo capo della segreteria tecnica del ministro della Ricerca scientifica è Francesco Luccisano, presidente di Rena, network di giovani impegnati in progetti innovativi. È il secondo ingresso dopo Alessandro Fusacchia, scelto come capo di Gabinetto.
 
  Mondadori compra Anobii, il social network dei libri
di Maurizio Di Lucchio
Il gruppo di Segrate rileva la piattaforma di social reading per gestire la propria libreria online e scambiarsi opinioni con gli altri lettori. La mossa è un tassello delle strategie della casa editrice dedicate allo sviluppo in ambito digitale
 
  Il Gruppo Pozzoni investe 225mila euro su Memeoirs
Uno dei protagonisti del settore della carta stampata sposa il progetto della neoimpresa digitale attrezzata per trasformare le conversazioni email e Facebook in libri. A dimostrazione che tradizione (carta) e innovazione (digitale) possono camminare insieme
 
  Salone del Libro, posto d'onore per 10 startup
di Maria Castiglione
Mancano 5 giorni alla scadenza del bando internazionale per selezionare le neo-imprese editoriali che avranno un'area dedicata nell'ambito dell'evento. Arrivate finora oltre 50 proposte da tutto il mondo: dai software per testi multimediali ai progetti online per aspiranti scrittori
 
  L'innovazione traina la meccanica: la crisi sembra alle spalle
di Maurizio Di Lucchio
Il settore cavallo di battaglia del made in Italy mostra segni di ripresa: 8 aziende su 10 prevedono fatturati in crescita per il 2014 e uno su due si mostra ottimista sull'andamento dei prossimi anni. Bianchi, direttore di Senaf: “le imprese hanno saputo guardare avanti puntando sull’estero”
 
  Microbus, l'idea per il trasporto ignorata in Italia (ma piaciuta in Europa)
Il team di EdisonWeb, società siciliana che ha venduto una piattaforma digitale ai tassisti di New York, lancia un progetto di miniautobus per la mobilità a basso costo. Dalla PA italiana nessuna risposta. Ma in Europa è entrata in un consorzio internazionale per accedere ai fondi
 
  Proraso, l'azienda che cresce facendo la barba "all'italiana"
di Maurizio Di Lucchio
L'impresa toscana ha incrementato le sue vendite anche in tempi di crisi intercettando la riscoperta sociale dei barbieri e la carica di made in Italy nel rito della rasatura. La mossa di coinvolgere figure manageriali ha portato, dal 1994 a oggi, a un aumento dei ricavi di quasi 2 milioni di euro all'anno
 
  C'è export senza web (e senza Google)? Sembra proprio di no
di Maurizio Di Lucchio
Secondo il Rapporto Sace, le vendite all'estero del made in Italy cresceranno del 7,3% nel periodo 2014-2017. Ma la presenza di Vaccarono, country manager di Big G, lascia pensare che le aziende italiane non possano più fare a meno dei grandi player di internet per internazionalizzarsi
 
  "Ecco come aiutiamo le piccole imprese a trovare soldi"
di Maurizio Di Lucchio
Borsadelcredito.it è un portale web fondato da due ex consulenti under 30 che semplifica il rapporto tra Pmi e banche. Oltre duemila le richieste in sei mesi. Tra i casi di successo anche una microattività artigiana in cerca di fondi per lanciare un nuovo business.
 
  Nice e Digital Magics insieme per le startup dell'internet of things
La realtà specializzata in in sistemi di automazione domestica e illuminazione con il marchio Fontana Arte e il venture incubator certificato di startup innovative digitali hanno siglato un accordo di collaborazione di tre anni per sviluppare attività di investimenti comuni in startup nell’ambito dell’Internet delle Cose
 
  Al via il nuovo Oilproject, la scuola online diventa più social
di Maurizio Di Lucchio
La piattaforma web per l'apprendimento (mezzo milione di utenti al mese) si presenta in una veste grafica diversa e aggiunge nuove caratteristiche: un meccanismo per seguire in tempo reale le attività degli altri studenti, un sistema di domande e risposte e un dashboard personale
 
 
PROTAGONISTI   
 
  
  Silicon Valley, Horowitz: "Io, perdente di successo, vinco perché parlo chiaro"
di Luciana Maci
L'imprenditore, che iniziò con una startup pioniera del cloud computing poi travolta dalla bolla di Internet, oggi ha un mega-fatturato ma ammette: "Non ero un buon ceo". I segreti per esserlo? "Capire dove va l'economia e far esplodere i conflitti"
 
  Neil Young diventa imprenditore 2.0 e lancia l'anti-iPod
Pono Player, device per ascoltare musica ad alta qualità, è stato presentato sulla piattaforma Kickstarter e in poche ore ha raggiunto l'obiettivo di finanziamento. Costerà 399 dollari e sarà pronto entro ottobre. Il cantautore ne aveva parlato con Steve Jobs...
 
  Srini Pillay: "Vuoi il successo? Fatti un film mentale"
di Maria Castiglione
Il docente di Harvard studioso di dinamiche neurocerebrali: "La sola immaginazione è in grado di stimolare l'azione. Quando hai una vision del tuo business, è più facile trasformarlo in realtà". E, se riceve l'input, il cervello lavora per l'obiettivo a nostra insaputa
 
 
PUNTI DI VISTA   
 
  
  Startup, dopo gli Stati Generali ho tre seri timori
di Emil Abirascid
Lo scollamento tra la visione dell'ecosistema e i problemi quotidiani; lo scarso impatto dei provvedimenti presi finora; la gestione del visto per imprenditori stranieri. Ecco l'analisi di un "veterano" del settore, il direttore di Startup Business
 
  Caro Renzi, la rivoluzione digitale non è una passeggiata / seconda parte
di Andrea Granelli°
Gli errori fatti fino a oggi sono molti. Da dove ripartire? È arrivato il momento di costruire una via italiana al digitale senza imitare maldestramente cose fatte altrove. Si tratta di saldare il potere delle nuove tecnologie con la vocazione dei nostri luoghi, dal turismo all'agroalimentare. Riprendendo il percorso iniziato da Camillo e Adriano Olivetti
 
  Caro cliente ti scrivo e con una mail ti conquisto un po'
di Gianluca Diegoli *
Il commercio, dai piccoli negozi alle grandi catene, ha un’opportunità e un problema: sviluppare una relazione personalizzata con i clienti grazie agli strumenti digitali. A cominciare dalla mail e dagli sms. Ecco come può farlo in un'infografica e un ebook pubblicato da MailUp.
 
  Fare impresa, l'importanza di guardarsi allo specchio
di Stefano Gangli*
Diventare spettatori della propria idea è un passaggio fondamentale, perché l'innovazione non sta solo nella tecnologia utilizzata ma nella capacità di individuare un bisogno e soddisfarlo. Come ha fatto Sailsquare con le vacanza in barca. E adesso deve evitare di farsi sorpassare...
 
 
REPORT   
 
  
  Social Network, Utility e Gaming: i filoni più attrattivi per le startup di Mobile Content & Apps
in collaborazione con l’Osservatorio Startup e PoliHub
Sono oltre 300 le startup finanziate in ambito Mobile Content & Apps a livello internazionale tra il 2011 e i primi mesi del 2013. Social Network, Utility e Gaming sono gli ambiti preferiti dagli investitori istituzionali. Anche in Italia – dove nel medesimo periodo sono state finanziate 22 startup – sono i Social Network e i Giochi i settori maggiormente attrattivi.
 
 
APPUNTAMENTI   
 
  
  Startup Miur, primo "check-up" con i vincitori
di Luciana Maci
Il 21 marzo i rappresentanti dei 39 progetti ammessi al bando sulla ricerca innovativa saranno al ministero per avviare il percorso di verifica. Attivato un account Twitter. Misure scattate dopo le polemiche sulle richieste di aumento di capitale per accedere ai fondi
 
  Crowdfunding, come imparare a raccogliere risorse finanziarie online
Il MIP Politecnico di Milano organizza un corso breve per insegnare a chiunque a progettare una campagna di raccolta fondi attraverso la rete internet. Una giornata intensa di lezioni per imparare tutti gli aspetti del crowdfunding: dalle opportunità alla normativa, alle determinanti di successo. Il corso si svolgerà il 24 marzo nella sede del MIP. Il costo è 700 euro + iva ed è previsto uno sconto per gli iscritti alla newsletter di EconomyUp.it
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960