n° 156 del 05 Febbraio 2017
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
PRIMO PIANO   
 
  
  Trump e le multinazionali: un passo verso il "capitalismo parrocchiale"
di Umberto Bertelè
L'Economist sostiene che il nuovo corso protezionista della Casa Bianca porterà al ridimensionamento delle compagnie globali. Del resto la globalizzazione della Cina ha un approccio altrettanto nazionalistico, avverte il Wall Street Journal. Una svolta per l'economia mondiale
 
  Intelligenza Artificiale, che cos'è e perché trasformerà le aziende
di Luciana Maci
Macchine che riproducono funzioni della mente umana: è l'AI che ha numerose applicazioni, dalla customer care alla sanità, dal digital marketing alla Fabbrica 4.0. Un mercato che nel 2020 avrà un valore di 47 miliardi. Ecco perché colossi come Google, Amazon e Facebook fanno incetta di startup
 
  La startup Atooma mette l'Intelligenza Artificiale alla portata di tutti
La società romana consente l'accesso gratuito alla versione beta di Resonance Ai, soluzione software per elaborare previsioni sul comportamento umano. Così gli sviluppatori potranno creare app in grado di "apprendere" dall'utente allo scopo di semplificarne la vita, per esempio notificandogli appuntamenti da smartphone
 
  Industria 4.0, Italia ottimista sugli effetti per l'occupazione
Un’indagine di ManpowerGroup in 43 Paesi rileva il sentimento delle aziende rispetto alle tecnologie digitali nella manifattura. La maggioranza ritiene che non farà perdere posti di lavoro e il nostro Paese, con Guatemala e Perù, è quello che si aspetta un maggior aumento di occupati. Ma sarà indispensabile un aggiornamento delle skills
 
  Industria4.0, che cosa sono (e a cosa servono) Digital Innovation Hub e Competence Center
di Luciana Maci
Distretti tecnologici per aiutare le pmi ad adeguarsi alla nuova rivoluzione industriale e centri per avvicinare le università alle aziende: sono iniziative del Piano Calenda che, oltre agli incentivi, punta su formazione e valorizzazione delle eccellenze. Saranno finanziati con 270milioni
 
  Industria 4.0 e startup, la Fiat usa i sistemi di Evolvea
di Concetta Desando
Il gruppo automobilistico nello stabilimento di Cassino traccia cose e persone grazie alla soluzione della società nata nel 2014. "Permette di di ottimizzare la produzione e aumentare la sicurezza", spiega il founder Micol Filippetti, che aggiunge: "Il digitale non è ancora entrato nei processi industriali"
 
  Innovazione, 10 effetti della digital disruption sulle aziende (nel 2017)
di Luciana Maci
Più ricerca di nuove soluzioni che crescita di mercato, il contagio delle startup, l'importanza dei coach, gli "imprenditori interni". E non solo. Ecco le previsioni di Alex Goryachev, Senior Director Innovation Strategy & Programs di Cisco sui cambiamenti nella cultura delle grandi organizzazioni
 
  Come essere aperti e leader, 5 buoni propositi per il 2017
di Jim Whitehurst, CEO di Red Hat
Creare un contesto favorevole, essere trasparenti e collaborativi, avere un approccio positivo, ridurre la durata delle riunioni, bilanciare valori e comportamenti. In esclusiva per l'Italia il Ceo del colosso dell'open source spiega la sua visione di organizzazione aperta
 
 
OPEN INNOVATION   
 
  
  Open innovation, come funziona l'acceleratore del gruppo Axel Springer
di Concetta Desando
"Uffici, mentorship, 25mila euro e incontri settimanali con venture capitalist e grandi aziende". I fratelli Senoner, altoatesini, raccontano come stanno sviluppando la loro app (per la gestione dei dipendenti fuori sede) nel Plug and Play di Berlino, l'incubatore dell'editore tedesco
 
  Lo Stato francese e Springer finanziano il motore alternativo a Google
La Caisse des Dépôts è entrata con 15 milioni di euro nel capitale di Qwant, motore di ricerca francese che protegge la privacy degli utenti non utilizzando dispositivi di tracciamento a scopi pubblicitari. Il gruppo tedesco ha investito 3,5 milioni. Nel 2015 la startup aveva ricevuto 25 milioni dalla Banca europea per gli Investimenti
 
  Korian acquista i primi robot riabilitativi dalla startup Movendo Technology
a cura di Concetta Desando
Il gruppo che si occupa di assistenza agli anziani ha comprato 4 macchine Hunova; un'altra è stata venduta alle Officine Ortopediche Rizzoli di Bologna. Ecco come è nata e che cosa fa la prima impresa nata all'interno dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova
 
  Realtà aumentata, chatbot, smart working: l'innovazione cross-funzionale in Prysmian
di Alessandra Luksch, Osservatorio Startup Intelligence
Leader mondiale nel settore dei cavi e sistemi per energia e tlc, il Gruppo si sta focalizzando su due aree: Digital for Operations e Smart Office. La Direzione ICT è stata ridisegnata per favorire l'avvicinamento alle linee di business. Ma anche alla divisione Ricerca e Sviluppo
 
  Blockchain, in Giappone il primo utilizzo nel settore assicurativo
Servirà alla definizione delle polizze nel settore degli scambi commerciali marittimi. A lanciare il progetto sono stati il colosso delle assicurazioni Tokio Marine & Fire Insurance Nichido e quello informatico NTT Data Corporation.
 
  Perché l'insurtech non farà scomparire gli agenti assicurativi
L’intervento umano nel settore delle assicurazioni è ancora necessario, perché l’alfabetizzazione digitale non è completa. Inoltre il prodotto venduto al cliente richiede riservatezza, ed è sempre complesso e personale. Ecco perché la figura del broker non sparirà così a breve
 
 
STARTUP In collaborazione con
 
  
  Silicon Valley: cosa ho imparato da Andrea, startupper italiano a San Francisco
di Giancarlo Rocchietti
Un giovane calabrese con una società che vende un software alle catene retail ha lasciato la sua terra per trasferirsi nella valle dell’innovazione. Una scelta coraggiosa e piena di sacrifici (“La qualità della vita in Italia è migliore”). Qui spiega perché
 
  Food: 285mila euro all'e-commerce bio di FruttaWeb
La startup bolognese che consente di ordinare frutta e verdura su Internet ha ottenuto 235mila euro da Italian Angels for Growth e 50mila dall'imprenditore Oscar Zerbinati. Punta su qualità del prodotto e capillarità della consegna in tutta Italia in un settore, quello del Food&Grocery online, in crescita del 30% nel 2016
 
  Endeavor, il network che fa crescere le aziende innovative (come Empatica)
di Antonio Palmieri
Attivo da 20 anni, con sede a New York, opera in 25 Paesi per aiutare le imprese ad accedere a capitale, talento e mercato. Finora ha selezionato 4 realtà italiane, tra cui la giovane società di Matteo Lai che sviluppa i più piccoli wearable device al mondo per il monitoraggio dei segnali fisiologici
 
  Fundraising, queste sono le startup (e scaleup) europee che hanno raccolto di più nel 2016
Dalla svedese Spotify fino alla rivale russa di Uber, passando per la britannica Deliveroo. Un report di Dealroom ha stilato la classifica di tutte le società che hanno raccolto capitali superiori a cento milioni di euro nel vecchio continente. Ecco quali sono e cosa fanno
 
  Fashion Tech, Lanieri: una startup in crescita, anche all'estero
Fatturato 2016 cresciuto del 200%, numero di clienti triplicato, ordini in aumento del 150%, oltre 50 paesi raggiunti sono le cifre che testimoniano come la società fondata da Simone Maggi e Riccardo Schiavotto sia ormai un caso di successo nel settore della moda Made in Italy
 
  Vodafone accelera le startup hi-tech che aiutano le donne
Dal 6 febbraio cinque realtà di vari Paesi selezionate dal Vodafone Institute for Society and Communications iniziano il programma di accelerazione F-LANE a Berlino. Sono soluzioni tecnologiche pensate per l'universo femminile, dall'app anti-aggressione a quella per conciliare tempo lavorativo e familiare. Prevista una seconda call in data da definirsi
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960