n° 138 del 18 Settembre 2016
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
PRIMO PIANO   
 
  
  Il "caso driverless car", ovvero saper guardare l'orizzonte oltre la finestra
di Giovanni Iozzia
La corsa all'auto del futuro prossimo è cominciata. La scomparsa dell'autista è solo l'aspetto più eclatante. L'impatto sarà generale: andranno in crisi industrie tradizionali ma si creeranno nuove opportunità di business. La rivoluzione non sarà solo tecnologica ma sociale e ambientale.
 
  Open innovation, chi si ferma davanti al primo insuccesso è perduto
di Andrea Rangone *
All'inizio del 2000 la "ritirata" dal digitale dopo la bolla Internet condannò le imprese e l'Italia all'attuale ritardo. Non possiamo permetterci di ripetere lo stesso errore adesso. I processi di rinnovamento sono dolorosi, per superarli serve una cultura aziendale solida e condivisa
 
  Vito Lomele nel Cda di ProntoPro.it: chi è lo startupper "re" delle offerte di impiego online
di Luciana Maci
Dieci anni fa ha fondato Jobrapido, poi rivenduta per 30 milioni, ora entra in ProntoPro.it, piattaforma per mettere in contatto chi cerca e offre prestazioni professionali e artigianali. Ecco l'identikit dell'imprenditore pugliese e cosmopolita. Che ha avviato una nuova società
 
  Quanto vale Samsung per l'Italia (dove sta da 25 anni)
“La nostra società continuerà a investire in questo Paese, che per noi è strategico", dice l'amministratore delegato Carlo Barlocco. Una ricerca della Bocconi "fotografa" l'impatto economico della multinazionale coreana: solo nel 2015 l'azienda ha generato un valore di 1.328 milioni di euro, che corrisponde allo 0,08% del Pil
 
  Industria 4.0, il 21 settembre il piano (con incentivi al venture capital e alle startup)
di Luciana Maci
È la data "probabile" della presentazione del programma governativo, atteso da oltre un anno, per favorire la digitalizzazione delle filiere industriali nazionali. Previsti 1,5 miliardi a sostegno del venture capital, un Fondo per startup dell'Industria 4.0, detrazioni fiscali per chi investe in giovani imprese innovative
 
  A proposito di Apple, Irlanda, Regno unito, Brexit...
di Fabio Sdogati
La Commissione europea vuole che Apple paghi le tasse al governo irlandese. La questione è complessa e per capirla a fondo si deve tener conto di elementi come la frammentazione internazionale della produzione e l'ideologia del mercato. Ma anche comprendere a quale governo un'azienda debba pagare le tasse
 
 
STARTUP In collaborazione con
 
  
  CoContest: 1,9 milioni alla startup dei designer in crowdsourcing
La società nata in Italia e trasferitasi negli Stati Uniti ha ottenuto un finanziamento guidato dal fondo di venture capital californiano Draper Associates (1 milione) a cui hanno partecipato LVenture Group (120mila), Atlante (250mila), 500 Startups (100mila) e altri business angel
 
  Crowdfunding, il libro più finanziato della storia è di due italiane: le ragazze di Timbuktu
di Maurizio Di Lucchio
Good Night Stories for Rebel Girls, 100 storie della buonanotte con protagoniste 100 donne straordinarie, ha raccolto oltre 1 milione di dollari su Kickstarter e Indiegogo. Elena Favilli, cofounder della startup basata a Los Angeles: «Dall'Italia ci chiedono i diritti per la traduzione»
 
  Crowdfunding, 140mila dollari in 2 giorni per la lampada robot made in Italy
di Concetta Desando
Solenica, startup di robotica e design con team italiano e sede in California, ha lanciato su Indiegogo una campagna per Lucy, un dispositivo innovativo che riflette la luce del sole nelle stanze in ombra (guarda il video). In meno di 6 ore ha superato il goal previsto di 50mila dollari e sta continuando a raccogliere fondi
 
  Startup che comprano startup, Sendabox acquisisce IoRitiro
La piattaforma online per spedire pacchi fino a 50 kg comparando le tariffe dei corrieri ha rilevato la società che fornisce un servizio di deposito e invio di pacchi attraverso una rete di bar e negozi. I punti ritiro in Italia sono 1.500. E l'ad Pozzi Chiesa mira ad ampliare ulteriormente il network
 
  Startup innovative, l'identikit di Bankitalia: più brevetti e investimenti, ma meno incassi delle altre nuove imprese
di Maurizio Di Lucchio
Un paper di Via Nazionale segnala le caratteristiche delle neoaziende iscritte al Registro: sono più innovative, crescono più in fretta, sono più capitalizzate, investono di più, ma vendono meno
 
  Startup, le aziende investitori migliori dei venture capital
Secondo un ricerca della Bocconi, che fotografa la situazione a fine 2014, i Vc investono solo sul 5% delle nuove imprese. È in crescita la presenza finanziaria di grandi società industriali (il 31%). Il settore su cui si investe di più è quello informatico
 
  Chi è Gianluca Perrelli, nuovo managing director di Buzzoole
di Concetta Desando
Startupper seriale, 42 anni di cui 15 passati tra lancio, sviluppo ed exit di alcune delle più riuscite iniziative imprenditoriali nel mercato della musica digitale e dell’online marketing, da Vitaminic a Kiver. Lascia un ruolo in Mondadori per entrare nel team della piattaforma di influencer marketing. «Torno a fare quello che mi piace»
 
  Così abbiamo creato Ludwig, il Google traduttore made in Italy
di Concetta Desando
Fondata a Palermo nel 2014 da un gruppo di under 35, la startup ha ideato un software che permette di scrivere un inglese impeccabile. Utilizzato da 75mila utenti in 168 Paesi del mondo, punta su un mercato enorme: 650 milioni di persone (più di un miliardo nel 2020) che quotidianamente scrivono in inglese per studio o lavoro
 
  Fintech, la startup Instapartners cambia nome e diventa Credimi
Dopo aver ricevuto l’autorizzazione di Banca d’Italia all’esercizio dell’attività di concessione di finanziamenti al pubblico, la società di digital lending per le pmi fondata da Ignazio Rocco di Torrepadula ha battezzato il suo nuovo prodotto: servirà ad anticipare le fatture verso clienti interamente online
 
 
OPEN INNOVATION   
 
  
  Quale auto guideremo nei prossimi 20 anni?
di Marco Planzi* e Andrea Gaschi*
La partnership tra Audi e Alibaba, Tencent e Baidu finalizzata allo sviluppo di veicoli smart e soluzioni di data analysis è l’ultimo di una serie di accordi tra tech company e grandi produttori. Come cambieranno i veicoli? Quali sfide per i marchi dell’automotive? Open Innovation e Competenze sono le parole chiave di questa rivoluzione
 
  RE-BOOT, un workshop per ripensare il rapporto tra assicurazioni e clienti
L’incontro è stato l’occasione per fare un bilancio del progetto di open innovation ideato ormai tre anni fa dalla compagnia assicurativa BNP-Paribas Cardif e per andare a fondo sul tema della customer experience. «L’aumento delle proposte ci fa capire che siamo sulla strada giusta», dice il CEO Isabella Fumagalli
 
  Il Club degli investitori darà un milione alle piccole eccellenze del Made in Italy
Il network di business angel basato a Torino apre una call dedicata alle piccole e medie imprese nei settori food, fashion, automation e design. Il 30 novembre scade la presentazione delle candidature. Alle aziende selezionate un investimento in denaro e il supporto di un team di esperti
 
  Startup, tre su quattro sono acquisite da aziende Usa
di Luciana Maci
Le company americane comprano startup in rapporto di 4 a 1 rispetto alle europee. Le prime quindici al mondo per numero di acquisizioni sono tutte statunitensi, undici in Silicon Valley. In Europa il Regno Unito è il paese numero 1, Italia al decimo posto. Sono i dati del rapporto di Mind The Bridge e Crunch Base presentati all'European Innovation Day. Qui tutti i numeri
 
  Cisco Networking Academy lancia 4 nuovi corsi in 500 scuole
di Mauro Bellini
Competenze digitali, cybersecurity, Internet of Things e sviluppo imprenditoriale sono i nuovi temi del piano "Digitaliani" di Cisco che punta a formare oltre 100.000 studenti nell’arco di tre anni. Più uno speciale kit didattico per fare pratica sulle tecnologie dell'IoT
 
  Tim e Unicredit adottano la startup WeSchool per i corsi online
di Luciana Maci
L'azienda telefonica utilizzerà la piattaforma di didattica digitale di Oilproject per formare oltre 1000 addetti, ma i contenuti saranno resi disponibile a tutti in Rete. L'istituto bancario collaborerà con la società di Marco De Rossi per Cashless Generation, progetto di formazione sui pagamenti digitali destinato alle scuole
 
  Master MIP, i top manager del futuro arrivano da 26 Paesi
Sono 58 gli iscritti alla 37esima edizione del Master internazionale della business school del Politecnico di Milano, il 60% in più della precedente edizione, e provengono da Brasile, Canada, Cina, Costa Rica, India, Perù, Russia, Turchia, Usa e Svezia. «È un record», dice il direttore Raffaello Balocco. «Quest'anno importanti innovazioni»
 
  Premio Cuore Digitale: l'hackaton per aiutare le persone con disabilità visive
di Antonio Palmieri
Giovedì 29 e venerdì 30 settembre avrà luogo una maratona informatica dove maker, sviluppatori e informatici si sfideranno per realizzare un prototipo digitale in grado di portare benefici ai disabili della vista
 
 
APPUNTAMENTI   
 
  
  Heroes, a Maratea il primo meeting per la coinnovazione nel mediterraneo
Dal 21 al 23 settembre andrà in scena lo Euromediterranean Coinnovation Festival, una serie di incontri dedicati ai temi della digital transformation. Dal fintech al crowdinvesting passando per il marketing collaborativo e i big data: ecco di cosa si parlerà alla tre giorni lucana che chiamerà a raccolta innovatori da tutta Europa
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960