n° 95 del 18 Ottobre 2015
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
PRIMO PIANO   
 
  
  Scott Jovane, dopo Rcs cerca la rivincita con Banzai
Da amministratore delegato della casa editrice del Corriere della Sera a capo azienda del gruppo digitale fondato da Paolo Ainio, che diventa presidente esecutivo. "Sono attratto dall'ecommerce", dice. Forse perché c'è un patto di non concorrenza. Il bilancio di tre anni difficili in via Rizzoli
 
  Caso Marino: 4 innovazioni realizzate e 4 mancate
di Luciana Maci
Il sindaco di Roma si dimette tra critiche e manifestazioni di sostegno. Cosa ha fatto per rendere la Capitale più smart? Sistema driverless nella metro, Gps per spazzatrici, crowdfunding per i monumenti. Ma resta molto da fare, soprattutto su rifiuti e mobilità: basterebbe seguire l'esempio estero. O di Firenze...
 
  Che cosa può insegnarci un premio Nobel per l'economia?
di Fabio Sdogati
Nel 2015 è stato assegnato al professor Angus Deaton. Al di là dei contenuti, il suo grande contributo è aver adottato, e indicato a tutti noi, la strada sulla quale si incontra per prima la teoria e poi, guidata dalla teoria, la ricerca empirica.
 
  Migranti e imprenditori: come rivedere la puntata
L’immigrazione come risorsa. A questo tema è dedicata la puntata del magazine tv andata in onda martedì 20 su ReteconomySky512. Dai nigeriani sbarcati a Lampedusa che hanno fondato Cucula alle esperienze di due giovani startupper arrivati con lo startup visa: Denis Bulichenko (Routes Tips) e Sharon Ezra (Quattrocento). Intervengono Roberto Bonzio e Davide Camarrone
 
 
STARTUP   
 
  
  H-Farm in Borsa a novembre con una nuova anima
di Maurizio Di Lucchio
L'incubatore fondato nel 2005 è pronto per il collocamento all'AIM, con un modello di business che si focalizzerà sui servizi di consulenza per la trasformazione digitale, sul settore education e sul venture capital. Presentato il nuovo team. Obiettivo: raccogliere 25-30 milioni di euro
 
  Shark Tank, cominciata la ricerca per la seconda edizione
di Luciana Maci
Avrà un seguito il programma, andato in onda in primavera su Italia1, che vede le startup protagoniste. Non è ancora in palinsesto, ma è partita la call per le candidature. Positivo il bilancio della prima edizione: è nato il veicolo di investimento Shark Bites ed è già stata finanziata la prima startup, Airlite
 
  Startup, fatevi il sito o non scordate di segnalarlo
Delle nuove realtà imprenditoriali iscritte alla sezione speciale del Registro delle Imprese circa una su due non ha indicato il proprio sito Internet. Dimenticanza o intoppo burocratico? Comunque un problema da risolvere. Perché avere una "casa" online è fondamentale. Soprattutto per chi si definisce innovativo
 
  Premio Gaetano Marzotto, ecco tutti i finalisti
Dai wearable per non vedenti ai sistemi di pre-screening tumorale, dai droni alla purificazione dell’acqua: sono alcune delle idee che si contendono i riconoscimenti assegnati il 26 novembre a Milano. Montepremi totale: oltre un milione di euro
 
 
OPEN INNOVATION   
 
  
  Appathon2015, Paolo Fiorentino: un'occasione per innovare con UniCredit
Il vicedirettore generale della banca racconta in questa videointervista gli obiettivi dell'hackathon in programma per il 7 e 8 novembre: "Dobbiamo seguire il nostro cliente, che è sempre più digitale". Le iscrizioni sono aperte fino al 25 ottobre
 
  Uber Rush, gli autisti diventano fattorini (negli Usa)
Dopo un anno di sperimentazione, parte in via ufficiale a Chicago, San Francisco e New York il servizio che consente di utilizzare l'applicazione come corriere per trasportare pacchi, documenti o abiti da un punto all'altro della città. Previsto il debutto anche in Italia, ma non si conoscono i tempi
 
  Intesa Sanpaolo, quando una grande banca compra servizi dalle startup
di Luciana Maci
Intesa Sanpaolo Casa, società di intermediazione immobiliare del gruppo bancario, ha stretto collaborazioni con CoContest (network per gare online di architetti) e Habitissimo, piattaforma per confrontare preventivi. «Entriamo nel digital in modo non autoreferenziale» dice la general manager Anna Carbonelli
 
  Italia ed Europa si impegnino a garantire libertà di accesso alla Rete
di Antonio Palmieri
A novembre sarà presentata alla Camera una mozione che impegna il Governo a fare propria la Dichiarazione dei Diritti in Internet. Sono contento di aver fatto inserire un riferimento alla necessità di interventi per il superamento di ogni forma di divario digitale
 
  Digital fabrication: ecco i prodotti accessibili al pubblico
di Denis Santachiara *
Dopo aver analizzato i trend emergenti e le aziende più innovative, Denis Santachiara conclude il suo viaggio a Euromold, la fiera mondiale degli stampi e dei macchinari industriali, con una rassegna di macchine e prodotti ad uso individuale
 
 
MADE IN ITALY   
 
  
  Gavazzi (Boffi e DePadova): «Il Made in Italy ha bisogno di una nuova alleanza»
di Concetta Desando
«È il punto più importante del Manifesto che ho sottoscritto anche io», dice l'ad del colosso dell'arredamento. «Fare sistema significa instaurare un rinnovato spirito cooperativo tra tutti gli attori economici, politici e sociali. Per realizzare il sogno di un Paese più dinamico»
 
  Da 45 a 190 giorni l'anno: ecco il piccolo "inferno" burocratico delle imprese
di Alvise Biffi
I dati dell’Osservatorio sulla Semplificazione di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza sono impietosi: il peso degli adempimenti amministrativi sul fatturato delle piccole imprese si aggira tra il 3% e il 4%. Un’autentica tassa occulta
 
  Elogio della velocità (e disperazione da lentezza)
di Marco Bicocchi Pichi
La cosa peggiore che si possa fare per una nuova impresa è farla rallentare. E succede: basti pensare che può passare quasi un anno per completare il ciclo da offerta a incasso per un piccolo contratto da poche decine di migliaia di euro
 
 
APPUNTAMENTI   
 
  
  La "disruption" di Internet delle Cose e Big Data sulle assicurazioni
Qual è l'impatto della digital transformation sul business assicurativo? E come cavalcarla? Se ne parla il 22 ottobre a Milano in un incontro promosso da Bnp Paribas Cardif con Polihub. L'occasione per fare il punto su Open-F@b, la call permanente per startup della compagnia
 
  Bioupper, come partecipare al contest per startup del LifeScience
Il 21 ottobre a Milano si presenta il progetto per giovani talenti delle scienze della vita, promosso da Novartis Italia e Fondazione Cariplo in collaborazione con PoliHub. L'evento è anche in streaming. Scadenza per le candidature: 15 novembre. Ai 3 migliori gruppi di lavoro 50mila euro ciascuno
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960