n° 84 del 12 Luglio 2015
Economyup -  Newsletter quotidiana
Direttore responsabile EconomyUp: Giovanni Iozzia
 
ECONOMYUPTV   
 
  
  Innovazione, non si può più fare da soli
Sotto la presidenza di Francesco Starace (ad di ENEL) il Consorzio Elis, che venerdì 10 luglio ha festeggiato i suoi 50 anni di attività, punta sulla condivisione di visioni ed esperienze. Nel rispetto dei "segreti" aziendali. Il parere di Maximo Ibarra, ad di Wind, e di Mario Di Mauro, responsabile strategie di Telecom Italia
 
  È tutta un'altra moda: il meglio di #EconomyUpTv
Il terzo appuntamento estivo del nostro settimanale tv è dedicato al mondo del fashion e del lusso made in Italy. Le storie: Privategriffe, la social boutique per vendere online il proprio abito griffato, Drexcode, la piattaforma per noleggiare abiti di lusso a prezzo contenuto, e Brandon Ferrari, società che gestisce campagne ecommerce per brand italiani
 
  VIDEO: «Ecco come il digitale ha trasformato il mercato dell'arte»
Giovanna Bertazzoni, global director della storica casa d'aste Christie's, spiega come la digitalizzazione ha cambiato l'esperienza di acquisto delle opere, anche attraverso le aste online, e ha moltiplicato l'accesso di nuovi clienti, soprattutto dall'Asia. «Il futuro? Le vendite a tema»
 
  VIDEO - «Così aiutiamo le aziende a comunicare con l'arte»
Luca Desiata, fondatore di pptArt, spiega come funziona la piattaforma di crowdsourcing che permette di lanciare campagne creative online di corporate branding e di pubblicità ideate e realizzate da artisti. «In passato le imprese commissionavano moltissime opere d'arte: noi vogliamo rilanciare questa tradizione»
 
 
PRIMO PIANO   
 
  
  Biotech italiano, nuova exit milionaria: VivaBioCell va agli americani
di Luciana Maci
Lo spin-off dell’Università di Udine attivo nel campo delle cellule staminali adulte è stato acquisito dalla statunitense NantCell grazie al disinvestimento di Aladinn Ventures, fondo di venture capital di Friulia Veneto Sviluppo sgr. Mistero sull'importo, ma si parla di 60 milioni di dollari
 
  VisLab, la startup che ha fatto guadagnare 2 milioni all'Università di Parma
di Luciana Maci
È la cifra (in dollari) incassata dall'ateneo per la cessione all'americana Ambarella della sua quota nella società che ha messo a punto un'auto a guida automatizzata. E pensare che nel 2009 investì solo 500 euro... Racconta il team: «Non siamo andati in Silicon Valley, l'abbiamo fatta venire da noi»
 
  Quando è l'Italia che compra: Sounday acquista l'americana Soundtracker
La startup fondata da Giuseppe Ravello che offre servizi di marketing digitale ai musicisti ha annunciato l'acquisizione di brand e tecnologia della statunitense Soundtracker, ideatrice della prima radio sociale per creare stazioni personali. Così l'italiana si assicura gli asset tecnologici necessari all'espansione sul mercato internazionale
 
  La valutazione delle startup è cresciuta, forse troppo
di Giovanni Iozzia
Il presidente del Club degli Investitori Giancarlo Rocchietti: “Tra i business angel la sensazione è netta: c'è un incremento del 30%. E non è collegata a una crescita delle exit". Ma la vera difficoltà, dice, è valutare le capacità imprenditoriali. "Da settembre useremo un test"
 
  Non solo Grecia, senza deficit spending anche il gigante Cina può crollare
di Fabio Sdogati*
In 17 giorni il mercato azionario cinese ha perso 2mila miliardi di dollari. Reazione: taglio dei tassi e liquidità alle banche. Ricetta che non funzionò in Europa nel 2007. Invece gli Usa adottarono politiche di spesa pubblica finanziata in disavanzo: oggi la disoccupazione è al 5,4%
 
  Sentenza anti-UberBlack: «Viola le regole del noleggio con conducente»
di Luciana Maci
Il tribunale di Milano ha ribaltato un verdetto che scagionava un autista. Motivo: l'app per chiamare auto da smartphone non rispetta le norme sull'Ncc, che obbligano i guidatori a partire dall'autorimessa. «L'iPhone non lo è» ha motivato il giudice. Arese Lucini (Uber): «Norme anacronistiche»
 
  Lasciateci investire semplicemente fino a 10mila euro su una startup
di Alessandro Maria Lerro *
È in corso la consultazione Consob per modificare il regolamento sull'equity crowdfunding. Il presidente dell'Associazione che riunisce 11 delle 14 piattaforme autorizzate illustra le priorità. A partire dall'innalzamento della soglia minima, da adeguare alla cifra esportabile
 
  Equity crowdfunding, in autunno nuova consultazione pubblica sul regolamento
di Luciana Maci
Venerdì 10 luglio scade il termine per rispondere al questionario Consob sulla raccolta fondi online in cambio di azioni. Dopo sarà redatto un testo che verrà aperto a commenti e osservazioni tra settembre e ottobre. Obiettivo: far decollare uno strumento finora al palo
 
  "Casa delle startup" all'ospedale Forlanini, Zingaretti fa il primo passo
di Luciana Maci
Il grande nosocomio romano chiuderà, ma il presidente della Regione vuole trasformarlo in uno spazio per l'innovazione. A settembre partirà un bando di idee. Ma già a fine luglio esponenti dell'ecosistema delle startup visiteranno la struttura per valutarne futuri utilizzi
 
 
STARTUP In collaborazione con
 
  
  Grexit, un sito per salvare le startup greche
di Annalisa Lospinuso
Zerofund, piattaforma di fundraising basata sul principio delle donazioni, ha lanciato un sistema di proxy, cioè di intermediazione, per effettuare pagamenti in Paesi al di fuori dei confini greci e permettere alle aziende di continuare con le proprie attività
 
  Alcuni hanno grandi idee, altri vogliono fare un sacco di soldi, altri sono semplicemente stronzi
a cura di Marco Viviani
Il superblog Gizmodo ha acceso i riflettori sul lato oscuro delle startup Usa, raccogliendo storie imbarazzanti: dal ceo stalker alla fregatura delle stock option. Succede anche in Italia? Raccontate, se volete, a EconomyUp
 
  Mark Cuban (Shark Tank Usa): «La regola del pitch perfetto? Sapere chi sei»
Il milionario statunitense che ha partecipato all'edizione americana del format internazionale dispensa consigli agli startupper in un video: innanzitutto conoscersi. Poi avere un profilo sui social media. E attenzione a incubatori e acceleratori: danno l'illusione di aver già vinto, invece bisogna farcela da soli
 
  Piccole startup crescono, nella Ue le "scaleup" sono 990
Lo rileva uno studio di Startup Europe Partnership: le "sorelle maggiori" delle neo imprese hanno raccolto 23 miliardi di dollari in 5 anni. Numero uno il Regno Unito, con 11,1 miliardi ottenuti. Seguono Germania (6,6), Francia (3,1) e Spagna (1,8). Italia fanalino di coda con 400 milioni. Onetti, coordinatore di Sep: «Italiani partiti in ritardo»
 
  Startup, IAG e Polihub insieme per lo sviluppo di nuove imprese
Il gruppo di angels e l’incubatore del Politecnico di Milano hanno siglato un accordo per sostenere progetti a elevato potenziale. “Così daremo alle nostre startup una possibilità in più per reperire le risorse finanziarie necessarie al proprio progetto di impresa” spiega Stefano Mainetti, Amministratore delegato di Polihub
 
  Allium Tech è la prima startup italiana extra-large
di Luciana Maci
L'Internet provider torinese ha superato i 50 addetti. Scherzoso il commento del team su Twitter: «Ci siamo esercitati per la prova costume e ora cerchiamo compagnia!». In effetti altre società dai 25 ai 49 dipendenti la stanno tallonando. Dati significativi per l'ecosistema italiano, che vede le startup composte soprattutto da soci ma con pochi dipendenti
 
  TIM #Wcap, al via la nuova "classe" delle startup di Telecom Italia
di Luciana Maci
Lanciato oggi a Roma il programma di accelerazione per le 40 neo imprese selezionate. Presente tutto il management della struttura. Ilaria Potito, responsabile delle Operations: «Dal 2009 supportate 268 startup e assegnati 5,5 milioni di euro». Debutto in società per Perdichizzi nel ruolo di Innovation Ecosystem Managing Partner
 
  Sailsquare, i viaggi in barca a vela alla portata di tutti
di Concetta Desando
La piattaforma social per la condivisione di esperienze in mare sta trasformando il mondo dei viaggi in barca a vela rendendoli più accessibili (con un risparmio del 30%) e personalizzati con pacchetti creati dagli utenti. “Con il nuovo investimento di 500mila euro sbarcheremo sul mercato dei Caraibi” dice il co-founder Riccardo Boatti
 
 
INNOVAZIONE   
 
  
  G&life, l'innovazione a tavola per restare in buona salute
di Antonio Palmieri *
Francesco Menegoni e Paolo Gasperini hanno creato un’azienda che unisce genetica e nutrizione per migliorare il benessere individuale. Un buon esempio di nutrigenetica, una branca nuova della ricerca scientifica che studia il rapporto tra il DNA del singolo e la sua alimentazione
 
  Un codice per distinguere fra social eating e home restaurant
Gnammo, il portale italiano che permette di organizzare eventi food in casa propria, lancia un regolamento etico partecipato per disciplinare le modalità di comportamento degli utenti sulla propria piattaforma ed evitare che si faccia confusione tra le iniziative saltuarie e le attività con scopi semi-imprenditoriali
 
  JVillage, 400mila mq per un parco agroalimentare
È quello che prevede il progetto selezionato per rilanciare l'area di un ex zuccherificio a Jesi. «Mai avrei pensato a sviluppi del genere solo un anno fa», dice Massimo Maccaferri, presidente di Eridania e di JCube, l'acceleratore di imprese da cui è partita l'iniziativa. Adesso comincia la fase di pianificazione
 
  Il futuro del cibo: le 10 startup di Feeding the Accelerator
Ecco i progetti selezionati per il programma di accelerazione sviluppato dal Padiglione degli Stati Uniti d’America a Expo Milano 2015. Si tratta di idee che si concentrano sullo sviluppo di innovazione legata al modo in cui il cibo è prodotto, distribuito, consumato e rappresentato
 
 
MADE IN ITALY   
 
  
  Directa Plus brevetta l'inchiostro a base di grafene

La società con sede a Lomazzo (Como) che realizza prodotti basati sul nanomateriale sintetizzato dai Nobel per la fisica Gejm e Novoselov ha ottenuto l’approvazione per un’invenzione che avrà possibili applicazioni in campi come energia, smart textile, elettronica flessibile, plastiche multifunzionali, batterie agli ioni di litio e ritardo di fiamma
 
  Fabbriche intelligenti, 135 buoni esempi nell'Italia in ritardo
di Luciana Grosso
L'uso delle tecnologie digitali nell'industria manifatturiera potrebbe essere la base della quarta rivoluzione industriale. L'Osservatorio Smart Manifacturing del Politecnico di Milano ha fatto la prima ricerca sul settore. Ecco i dati principali, positivi e negativi, in una INFOGRAFICA
 
  WEBINAR #cresciamoinsieme: il progetto EconomyUp + Startupbusiness
Partecipa al webinar del 16 luglio (ore 12-13) per conoscere il progetto nato dall'alleanza delle due piattaforme e i vantaggi che riserva per tutti coloro che stanno investendo sull'innovazione (e sugli innovatori) e hanno a cuore il futuro del Paese. Ecco come registrarsi
 
  Wellness Accelerator Technogym: c'è tempo fino al 26 agosto per partecipare
Aperte le iscrizioni per la seconda edizione del programma finalizzato a dar vita a progetti innovativi in ambito fitness, health e wellness. In palio 80mila euro suddivisi tra servizi di mentoring presso H-Farm e una parte cash. Il form di applicazione sul sito wellnessaccelerator.com
 
  Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960