Retail, c’è ancora poca contaminazione. Ecco che cosa fanno all’estero

L’anno si è aperto con Megamark che compra una startup. Ma sono pochi i retailer italiani che investono sull’innovazione. I gruppi internazionali, invece, creano labs, comprano imprese innovative, organizzano hackathon. Obiettivo: migliorare la customer experience on line e nei punti vendita fisici