Basta consulenti, voglio sognatori! mi ha detto un manager dell’innovazione…

Ho incontrato un amico-cliente che lavora nella struttura europea di una multinazionale farmaceutica. E mi ha spiegato perché il consulente tradizionale non basta più alle grandi aziende che vogliono fare innovazione. E che hanno bisogno di “diversità di pensiero”. Questi incontri saranno la fonte di questa nuova rubrica