Startup, PonyZero e le consegne a domicilio ecologiche

Nata nel 2013 a Torino da un’idea di Davide Fuggetta e Marco Acti si pone l’obiettivo di rendere più efficienti tutte le fasi legate al trasporto e consegna delle merci facendo leva su innovazione e sostenibilità ambientale

Logistica

PonyZero è una startup italiana nata nel 2013 a Torino da un’idea di Davide Fuggetta e Marco Acti con l’obiettivo di rendere più efficienti tutte le fasi legate al trasporto e consegna delle merci facendo leva su innovazione e sostenibilità ambientale. Per questo PonyZero svolge la sua attività di corriere utilizzando esclusivamente veicoli elettrici (furgoni o scooter) oppure biciclette, tricicli e cargo bike.

Dal momento della sua fondazione la startup Torinese ha mostrato capacità di crescita significative, affermandosi rapidamente come attore indipendente nei comparti del last mile e del fresh good delivery. «La nostra azienda pone alla base del business l’ecosostenibilità ambientale – ha spiegato a Startupbusiness Dario Montagnese CFO e managing director di PonyZero - il tema dell’inquinamento nelle aree urbane e nei centri storici e l’esigenza di limitare il traffico nelle nostre città sono aspetti in primo piano tanto per la pubblica amministrazione quanto per i cittadini. Siamo l’unico corriere in Italia in grado di integrarsi con le piattaforme di e-commerce – aggiunge Montagnese – Oggi i negozi online si relazionano con i corrieri tradizionali attraverso la condivisione dei dati relativi alle consegne raccolti nei propri database».

Continua a leggere su Startupbusiness

Articoli Correlati

Diet to go, 430mila euro per la startup della dieta a domicilio

Finanziamenti

Food delivery, ora a Milano c'è anche Uber

Disruption

Un colosso internazionale entra nel capitale di Pony Zero, startup delle consegne

L'operazione

Pony Zero riceve 235mila euro da Club Digitale e CII2

Investimenti